venerdì 7 febbraio 2014

FriDay senza glutine


Sono stata sul blog di una bella persona e come una lampadina si è accesa l'ispirazione. Quando posso, e almeno per un pasto al giorno, cucino senza glutine. Spesso sia per pranzo che per cena. Posso dire che 2\3 della nostra settimana è senza glutine. Preferisco non appesantire il mio corpo e il mio intestino con un eccesso di questa proteina. Oppure scelgo cereali e farine con poco glutine: farro, avena, segale....
In ogni caso ho sempre trovato più semplice preparare i cereali in chicchi per i salati e usare le farine per i dolci. E ho sempre pensato impossibile fare la pasta fresca senza glutine e usando solo farine naturali.
Questo è il mio primo esperimento. Detto e fatto in un attimo. 
Il sorgo, questo sconosciuto, ha origine da una pianta erbacea e viene consumato in Africa, Asia e America Centrale. La sua farina è tra le senza glutine più semplici da lavorare. Infatti la pasta ha tenuto bene: unico consiglio, siccome tende ad appiccicare usate della farina di spolvero su piano e mattarello ed eventualmente aiutatevi con un tarocco.
Ha un sapore che tende al dolce, ma molto meno rispetto a riso o mais. Con una spolverata di gomasio all'alga nori il piatto ha raggiunto il suo equilibrio. (Si lo so...nella foto ci sono i pinoli, ma poi con il gomasio era moooolto meglio).

MALTAGLIATI DI SORGO E CECI AI BROCCOLI


200 gr di farina di sorgo bianca
30 gr di farina di ceci
1 pizzico di sale
acqua quanto basta
farina senza glutine per lo spolvero

broccoli

Impastare il sorgo, la farina di ceci, un pizzico di sale con l'acqua sufficiente a creare una palla di pasta morbida e malleabile.
Lasciare riposare.
Nel frattempo portare a bollore dell'acqua salata e scottare i fiori di un broccolo. Scolarli e frullarli. Eventualmente aggiustare di sale.
Stendere l'impasto in una sfoglia sottile e tagliare la pasta a pezzetti.
Aggiungere all'acqua di bollitura (la stessa dei broccoli) un filo d'olio e scottare i maltagliati.
Scolarli e metterli in una padella con la crema di broccolo dove farli saltare per un minuto.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta settimanale di ricette senza glutine (Fri)Day.


14 commenti:

  1. ovunque infili i ceci io gongolo,li adoro!!

    RispondiElimina
  2. interessante (fra l'altro non ho mai assaggiato il sorgo).
    buon fine settimana.
    valentina

    RispondiElimina
  3. Con il sorgo... mi apri un mondo :) Ottimo esperimento! Baci

    RispondiElimina
  4. Perfetto il sorgo!!!! Lo utilizzo spesso per le mie preparazioni gluten-free qui è carissimo però.... In Italia che prezzo ha?

    RispondiElimina
  5. Ottima idea per stare leggeri. La salvo e la preparo presto.
    Mi unisco alla tua cerchia. A presto

    RispondiElimina
  6. Tu sei molto avanti amica mia!!! E adesso mi vado a prenotare la farina di sorgo perché devo provare questa delizia!!!

    RispondiElimina
  7. Per il momento avevo solo letto del sorgo.... ora non ho più scusanti devo provarlo!!!! troppo invitante questo piatto e sicuramente gustosissimo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste sono da provar assolutamente!! Qui a Buenos Aires non trovo la farina di sorgo ma appena torno in Italia voglio proprio provarle, sei stata bravissima perchè a volte ci si scoraggia davantoi questi impasti appiccicosi. E del condimento ne vogliamo parlare?...meglio no, meglil assaggiare direttamente!
      Grazie per stare con coi il venerdi!

      Elimina
  8. mai provata, ma c'è sempre uno spunto ottimo come questo qui per iniziare a farlo! Grazie mille e buona settimana. Sonia

    RispondiElimina
  9. Splendido piatto, ottime farine, ottimo condimento...che manca?
    il mio piatto!
    Al prossimo venerdì senza sempre tra ricette e sorrisi :-D

    RispondiElimina
  10. Bella questa idea del venerdì senza glutine ed interessante la tua ricetta!
    Recentemente ho mangiato pochissimo glutine ed in effetti si sta meglio ;)

    RispondiElimina
  11. Ciao, dovrei cominciare anche io....proprio brava...A presto

    RispondiElimina
  12. non sono celiaca, però ho comunque difficoltà a digerire i carboidrati, mi sento sempre appesantita quando mangio pasta e pane, forse la soluzione è provare nuive farine, e questa non l'avevo mai sentita, sei una miniera di informazioni

    RispondiElimina
  13. Anche questa sfoglia è molto zen!
    ;)

    RispondiElimina