mercoledì 4 settembre 2013

Favole sul tempo



Rientro più adagio che mai. Come se nella lentezza ci fosse la chiave per non cedere a quella macchina della quotidianità e a quell'odore di stagione che non amo sentire.
Bello quando vai via e lo stacco, che sia di poche ore o tanti giorni, ti serve per dare un colpo di spugna, per far finta che sia tutto nuovo.
Bello quando guardi dentro di te e con calma sistemi e fai la polvere ai tuoi orologi interiori, accordandoli al nuovo tempo futuro, che ti sta tutto tra la testa e il cuore.
Bello quando hai visto così tanto da desiderare una nuova lista di cose da fare, un passo alla volta.
Nuove idee per il giardino, nuove idee per dondolare il tempo, nuove idee da far danzare.
Bello che poi tutti questi pensieri si trasformano almeno in una o due azioni reali e senti dentro ancora quell'energia  anche domani.
La gallina nomade è tornata, prende il sole di questo settembre che per lei sarà il nuovo agosto. La gallina sa raccontarsi grandi favole sul tempo.

BUCATINI AL PESTO DI RUCOLA, MANDORLE E CITRON CONFIT


Preparate il pesto frullando nel mixer mandorle e la rucola che è cresciuta nel vostro vaso in giardino, unite profumato olio extravergine di oliva e 1 cucchiaino di citron confit che avete messo via questo inverno. Tagliate dei pomodorini ancora caldi di sole e una manciata di fagiolini scottati. Preparate al dente la vostra pasta e condite. Mangiate ad occhi chiusi per assaporare la meraviglia.

La ricetta è ad occhio, è di quelle rilassate, che ti vengono fuori per armonia, mentre danzi nella tua cucina e tocchi il cibo. Il citron confit è una delizia, una piccola chicca fresca....se siete della provincia di Varese noi lo presentiamo al nostro corso di CONSERVE FATTE IN CASA il 18 settembre. E se vi va date un'occhiata alle proposte di corsi per settembre di Cucina Naturale delle Coccodè - Genitori Quasi Perfetti qui!

19 commenti:

  1. ...buone le ricette "che ti vengono fuori per armonia", è una meraviglia cucinare così.
    Complimenti per i corsi!
    bacione Su

    RispondiElimina
  2. Bentornataaaa anche se in punta di piedi.. ma si che fretta ci sta? Godiamoci ancora questi sprazzi d'estate.. Buonisima la tua pasta.. adoro i pesti! smack

    RispondiElimina
  3. Rientrare nella quotidianità ha un non so che di violento, ma mi sforzo, giuro che ce la metto tutta…o quasi!
    Questo piatto di pasta sa di fine estate, di golfino della sera e di coccole in giardino.
    Bentornata : )

    RispondiElimina
  4. che bello sentire che la gallinella nomade è tornata ed è bella carica e piena di sole ed energia positiva...anche io mi sento molto meglio, il caldo sole della Puglia, unito a tanto ozio hanno fatto il loro dovere.......
    Baciozzoli!

    RispondiElimina
  5. Prenditi il tuo tempo... ma bentornata comunque! ;)

    RispondiElimina
  6. Nel tuo piatto di pasta ci sono tutte le tue favole!

    RispondiElimina
  7. Sarà anche un piatto rilassato ma il citron confit ha qualcosa di très chic! ;) bentornata! :)

    RispondiElimina
  8. mi piace "fare la polvere ai tuoi orologi interiori"

    RispondiElimina
  9. Bello quando leggi i post di Lo, che ti fanno sentire in pace con il mondo ;)
    Bentornata cara, la tua pasta è fantastica, le tue parole magiche ;)

    RispondiElimina
  10. Ben rientrata, a buon ritmo! E bellissimi i bucatini!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  11. Bentornata Lo! buonissimo questo pesto, ora che sono a casa e posso crogiolarmi nel mio piccolo ponte casalingo lo proverò di sicuro. Ho già fatto il pane, le mandorle tostate, una crostata di farro... i lortelloni, te li ricordi?? :)
    Un bacione e a presto!

    PS: Bambina è ancora qui che singhiozza ad ogni cosa buona che mangio :)

    RispondiElimina
  12. Bello... questo post... e anche buono!!! :)

    RispondiElimina
  13. Per il nostro benessere psicofisico, tutto con calma...

    RispondiElimina
  14. Buonissima la pasta con questo pesto... condivido le sensazioni del rientro...

    RispondiElimina
  15. ...La gallina sa raccontarsi grandi favole sul tempo... mi sa che in questo periodo ce ne raccontiamo di favole, che bello, saperlo e poterlo fare. Un bacio con schiocco :-)

    RispondiElimina
  16. E' sempre un bel pensare un elenco di cose nuove da fare , io guardo i miei pomodorini fatti crescere con tanto impegno ma che nessuno ha voluto apprezzare ...ma!un abbraccio grande

    RispondiElimina
  17. E allora danziamo, con questo sole settembrino e questa profumata ricetta! Bentornata!

    RispondiElimina
  18. e' sempre bello leggerti!
    Oggi -finalmente- stravacata sullo sdraio in terrazzo!
    Baci,
    Sissa

    RispondiElimina