lunedì 22 luglio 2013

Campeggiando


Esiste un solo modo veloce e razionale per montare una tenda da campeggio. Esistono infiniti modi per farlo male, sbagliando e perdendo un sacco di tempo. Quasi nessun campeggiatore italiano conosce quell'unico semplice modo.

QUINOA E POLPETTINE DI LENTICCHIE CON PEPERONI FRIGGITELLI


20  peperoni friggitelli
1 limone
sale marino integrale
250 gr di quinoa
olio extravergine d'oliva
250 gr di lenticchie decorticate
farina di mais qb
shoyu
timo fresco

Lavare con cura la quinoa sotto l'acqua e quindi cuocerla con 500 gr di acqua e un pizzico di sale fino a quando avrà assorbito tutta l'acqua. Ci vorranno circa 20 minuti. Una volta cotta versarla in una pirofila e sgranarla con una forchetta.
Pulire i peperoni, eliminare i semi e saltarli in padella con un cucchiaio di olio evo fino a quando saranno ammorbiditi. Insaporire con un cucchiaio di shoyu e il timo fresco..
Cuocere le lenticchie nel doppio della loro acqua. Una volta cotte, quando si sarà formata una crema molto densa, aggiungere metà dei peperoni, mescolare bene. Con le mani fare delle polpettine che poi si passeranno nella farina di mais. Se l'impasto risultato troppo morbido addensare con farina di mais fumetto. Scaldare una padella leggermente unta d'olio e cuocere le polpettine per circa 15 minuti e girandole a metà cottura.
I peperoni rimasti si uniscono alla quinoa. Condire con il succo di limone.


A me i peperoni friggitelli piacciono tanto: sono quelli verdi e sottili, abbastanza dolci. Questi li avevo presi in Puglia. Partecipo con questa ricetta a Salutiamoci ospitato dalla splendida Ravanella che sta raccogliendo tutte le ricette con i peperoni.

Le porto anche queste ricette in archivio:
...e voi avete peperonato per lei e per Salutiamoci? Aspettiamo le vostre ricette.

12 commenti:

  1. Che polpette sfiziose!
    Si potrebbe pensare di barattare un aiuto da qualche straniero in cambio di un piatto di Spa-ghet-ti! penso siano sempre un mito, o no?
    Buon campeggio!

    RispondiElimina
  2. Oooh sì!! *.*
    i miei peperoni preferitii!! :D
    bellissime,le provo presto

    RispondiElimina
  3. che bello, siete organizzati alla grande, che voglia di venire un pò a campeggiare con te per poi parlare e ciacolare delle nostre mille cose...
    Un bacione mia cara e mi segno le tue polpettine...senza peperoni però, mannaggia non li digerisco, sob!

    RispondiElimina
  4. amo i friggitielli! li ho visti al mio gas, li metto subito nel carrello :)

    RispondiElimina
  5. Ho fatto questa esperienza tanti anni fa, sia al mare, sia inmontagna eti diro' che allora mi era piaciuta.
    Di recente ho saputo che esistono tende "da lancio", nel vero senso della parola, cioe' per aprirle e' sufficiente un solo gesto!
    Prodigi della tecnica...
    A presto!

    RispondiElimina
  6. Eccomi! Lo ... praticamente hai scritto la ricetta perfetta per me e mi mangerei ora il tuo "post". I friggitelli li amo, li adoro ... e quanto ci stanno bene nella tua ricetta! Ancor di più perchè arrivano dalla Puglia ;:-DDD Ti aggiungo subito alla raccolta insieme alle altre splendide proposte. Baciooooooooooooooooni.

    RispondiElimina
  7. Allora i peperoni li mangiamo praticamente ogni giorno... vediamo se riesco a postare anche qualche ricetta! :*

    RispondiElimina
  8. Oddio ricordo mirabolanti peripezie dei miei a montare tende °_°
    Quinoa je t'aime

    RispondiElimina
  9. Buonissime le polpettine di quinoa e peperoni! Chissà se in questo modo mangeranno i peperoni anche le birbe?

    RispondiElimina
  10. montare la tenda è un arte, ma bisogna impararla, quante risate nei campeggi :-)))
    ottimo piatto con degli ottimi abbinamenti

    RispondiElimina
  11. Ciao Lo, adoro montare la tenda, se avessi un pò di anni di meno me ne andrei via, come i ragazzi del mio tempo, in giro per il mondo, da sola, a mangiare friggitelli ;-) Un abbracci.

    RispondiElimina
  12. L'arte di montare la tenda... quante risate ad ogni tentativo mal riuscito :D
    Il piatto di oggi è fantastico Lo, adoro i friggitelli che quaggiù abbondano e le tue polpettine devono essere buonissimissime! Brava come sempre!!!

    RispondiElimina