venerdì 15 marzo 2013

La storia di una piantina di menta


Ho salvato quella piantina portandola via dal bancone di acciaio del super che la teneva prigioniera. Era decisamente fuori tempo e usava le sue ultime energie per dimostrare al mondo che ce la poteva fare. Io l'ho presa tra sguardi indifferenti e superficiali, ho pagato il riscatto alla cassa, l'ho nascosta nel cappotto e siamo venute a casa.
L'ho messa nel posto più luminoso, vicino alla finestra, così può guardare fuori. Può sognare il tempo che verrà. Può già scegliere il suo posto futuro.
Ora deve solo aspettare perchè non è il momento.
Deve solo concentrarsi sulla sua forza interiore, perchè al momento giusto sarà la più bella dell'aiuola bonsai.

PLUMCAKE VEGAN ALL'ARANCIA NO SUGAR


3 tazze di farina tipo 2
1 bustina di cremortartaro
sale marino integrale
100 gr di uva passa
50 ml di succo di mele
2 arance
1 cucchiaino di polvere d'arancia
1\2 tazza di olio extravergine d'oliva
latte di riso q.b.

Lavare accuratamente le arance.
Mischiare le polveri.
Frullare l'uva passa nel succo di mele fino a formare una crema spessa.
Unire l'uvetta alle polveri, insieme all'olio, alla buccia grattugiata e al succo di un'arancia e a latte di riso quanto basta per ottenere un composto fluido e cremoso.
Versare in uno stampo da plumcake.
Tagliare a fette sottili l'altra arancia e disporle sulla superficie della torta.
Cuocere per 45 minuti in forno statico a 180° (fate la prova stecchino)

Presa l'idea da questo blog e adattata alle mie abitudini: risultato? Goloso e soffice. Insomma c'è ancora freddo in giro, cerchiamo il sole della natura.


Aggiornamento del 07\01\2014 : questa ricetta partecipa a Salutiamoci Gennaio 2014 ospitato da Girovegando In Cucina

26 commenti:

  1. Carina la tua piantina, dal rametto che sta uscendo di direbbe che ce la sta facendo a sopravvivere, facci sapere come va...
    Il plumcake e' meraviglioso, ti da davvero l'impressione che la primavera si avvicina!

    RispondiElimina
  2. Perché le piante che riscatto io, vengono a morire a casa mia? Forse vogliono solo la mia estrema unzione?
    Per il plumcake invece penso che ce la posso fare... :)

    RispondiElimina
  3. ...mmmhhh...a casa mia le piantine durano meno che al supermercato :-)
    ottimo il plumcake e la voglia di sole è tanta!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Lo, anch'io porto via dal supermercato le piantine sofferenti(non le rubo, chiedo un piccolo sconto ;-)) L'anno scorso ho recuperato una pianta di basilico ed è venuta più bella e grande di tutte, cosa fa l'amore :-)
    Buon fne settimana.

    RispondiElimina
  5. Ho segnalato questa ricetta ad una mia carissima amica, come ho già fatto per altre tue ricette, perché in famiglia sono allergici sia ai latticini che alle uova, le tue ricette sono perfette per loro, che possono mangiare pochi tipi di dolci!

    RispondiElimina
  6. :) menta bella, sana e salva...piena di profumo e buona, specialmente in condimento per le zucchine fritte e grigliate, mmm....

    RispondiElimina
  7. Buono e semplice il tuo plum-cake! Dai vedrai che la menta ce la farà... dovrebbe essere infestante! :-)

    RispondiElimina
  8. Sicuramente la tua piantina avrà una vita migliore della mia piantina di basilico. Mai metttere una pianta in mano ad una mucca soprattutto se è pazza ;)
    Pensavo anche di aver già scritto un commento qui, bo?!?
    Sono impossibilitata a trovar il cremortartaro e la farina 2, modificherò, non garantisco il tuo capolavoro ;p

    RispondiElimina
  9. e lei ce la farà vedrai...la menta è tenace e forte, come te!
    Interessante questo tuo cake, segno....segno...
    1 bacio gallinella mia!

    RispondiElimina
  10. Le torte con l'arancia le adoro!!! Mi piace tantissimo il modo di zuccherare che hai usato ma per succo di mela intendi quello fatto frullando le mele o facendone una centrifuga o comprato?

    RispondiElimina
  11. care amiche io e la menta vi ringraziamo...e siamo qui a guardare l'ultima coda di inverno e aspettiamo.....

    @Mucchina..al posto del cremortartaro puoi usare lievito normale e anche la farina puoi sostituirla ....magari da te la trovi come semintegrale?

    @Ale grazie :)
    per il succo di mele puoi usare sia quello comprato ma anche quello da centrifuga, non ho mai provato invece a frullare le mele :) baciotto

    RispondiElimina
  12. queste parole mi hanno fatto venire i brividi e ho sospirato di gioia pensando a quando vi nutrirete a vicenda ... l'idea di una simile empatia tra te e questa piantina mi fa commuovere! ma i tuoi post in fondo parlano sempre di Nutrimento ... sotto tanti aspetti.
    a presto!

    RispondiElimina
  13. tu sei una gallina speciale Lo! la tua menta ha trovato una famiglia...

    RispondiElimina
  14. :-) sei stata più coraggiosa di me , volevo portar sul mio orticello una piantina di mirto ...ma poi ho esitato troppo ...devo imparare di più da te!

    RispondiElimina
  15. Qui nel mio giardino la menta è invasiva, che strano dover fare cose diverse con le piante! Il tuo dolce senza zucchero mi piace tantissimo!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  16. Fermi tutti!!! Ma ste cose dovete dirmele!!! Io l’ho messa sul balcone ma al riparo…sta schiattando -_-
    Tutto iniziò quando il mio lui credendomi di fare un bel regalo si presentò a casa mia con sta piantina di menta
    Io: oddio cosa è???!!! Sai che non c’ho il coso per le piante…come sei chiama…il pollicione insomma
    Lui. Puccy puccy ma è una piantina di menta bellissima, non vedi, uh senti che profumo
    Io: ma cosa me ne faccio? La menta la vado a rubare dai miei!
    Lui: Beh ma quando ti fai i mojito!
    Io: ma se praticamente sono astemia?!?!
    Insomma io ce l’ho messa tutta ma mi sembra morente e pure CON DEI COSI CHE OSEREI CHIAMARE IPDOCCHI °_° possibbbbile???

    Cmq la tua torta merita…molto…sicuramente di più della mia piantina ;)

    RispondiElimina
  17. la mia menta stà rimettendo fuori le prime foglioline a fatica ... è piantata sotto il moro, al riparo dal vento.... che bello il tuo pulm con le fette di arancia e senza... zucchero!
    un abbraccio forte
    Sandra

    RispondiElimina
  18. Vedrai che bella diventerà la piantina di menta. La menta è resistente ,io c'è lo in giardino.
    Buono e sano il plumcake...me lo segno.
    baci..buona settimana!

    RispondiElimina
  19. La piantina e' stata fortunata a trovarti se no chissà che fine avrebbe fatto :) e' così delicata!
    Il plumcake e' spaziale e mi piace l'idea di non usare lo zucchero pensavo anch'io a qualche dolce senza :D
    Buonissimo sixuramente ❤

    RispondiElimina
  20. Un saluto Lo, il dolce è fantastico, ne rubo una fetta! :)

    RispondiElimina
  21. Con una tazza di farina di mandorle nell'impasto lo farò sicuramente mio!
    Notte :)
    Sissa

    RispondiElimina
  22. vedrai io ne ho una da 4 anni che si addormenta d'autunno e ora gia ha i primi germogli :-)

    RispondiElimina
  23. Io una volta ne ho trovato un rametto con le radici dentro alla confezione di quella giá tagliata che vendono al super.
    Era da qualche giorno in frigo, eppure l'ho messa in un vaso e si é moltiplicata!
    Poi mi sa che me l'hanno mangiata i bruchi, non ricordo...

    RispondiElimina
  24. Tenera e dolce piantina di menta..... sono certa che le tue cure e la luce la renderanno felice e vitale!!!!
    Un super plumcake questi sono i miei dolci preferiti.... morbidosi e naturalment dolci :-)

    RispondiElimina
  25. Pure io ne una che va in 'letargo' durante l'inverno..poi rispunta rigogliosa più che mai!!
    Ottimo plum cake, che brava che sei a farlo senza zucchero..fatico un sacco ad eliminare lo zucchero dai dolci..:-/
    Ciao! Roberta

    RispondiElimina
  26. Elisabetta che bello leggerti...ora vengo a trovarti...se fai al super spesso si trovano piccole piantine da salvare....sono quelle che danno più gioia poi!!!
    Grazie di cuore

    Serena baciotto

    Caty...allora manca un mirto nel tuo giardino :)

    Alessandra anche qui la menta è invasiva e spero proprio che lo sarà anche questa piantina

    Cescaaaaaaaaaaa tu mi fai morir dal ridere....tieni conto che in questo periodo ancora riposa e che si ...è giusto metterla fuori...ma i pidocchi nononono!!!!

    Sandra bella...come le foglioline nuove

    Nico...si ci spero proprio e poi vi farò vedere la piantina forte nella terra :)

    Cami ma sai che a volte me lo chiedo dove finiscono quelle piantine poverine....

    Letissia un bacione...prendi tutto quello che vuoi

    Evviva Sissa...fammi sapere allora

    Che bello Gunther :)

    Silvia ma la storia della tua menta è un romanzo ;)

    Feli grazie :)

    Roberta ...prova qualche ricetta ...magari aumenta l'uvetta se ti devi abituare...davvero non si sente che non c'è zucchero :)




    RispondiElimina