mercoledì 12 settembre 2012

L'essere vagabondo


E' sempre difficile. Rientrare nei panni di sempre, quelli non usati e dimenticati. Difficile anche se hai lasciato alle spalle qualcosa e dovrebbero essere più comodi. Difficile ritornare, rimettersi tra le braccia dei ritmi consueti. Dimenticarsi del sole che bacia e fruga sulla pelle. Dimenticarsi dei piedi persi nell'erba, dei dialoghi con le nuvole. Dimenticarsi di aver progettato di vivere solo di more selvatiche. Di aver dormito sotto le stelle e stretti. Non poter nuotare ogni mattina e sentire la fame per mangiare. 

Rientrare, senza poter andare piano, ma tutto in un colpo e costringere gli occhi a trovare il bello nelle nostre mura viola, nel suono della sveglia che non ci dimentica. Nelle cartacce per strada e nei profumi  di casa. C'è quel attimo, breve ed eterno in cui esplode tutto il mio appartenere al mondo,  l'essere vagabondo poi torna silente ad aspettare il prossimo viaggio.

TORTA CIOCCOLATO E FICHI


200 gr di farina di farro setacciata
100 gr di farina di riso
50 gr di amido di mais
6\7 fichi
100 gr di cioccolato fondente
50 gr di uvetta
50 gr di succo di mele
70 gr di olio extravergine d'oliva
sale
latte di riso
1 bustina di cremortartaro

Miscelare le farine e l'amido  con un pizzico di sale. Tritare il cioccolato e tagliare a pezzetti i fichi. Frullare l'uvetta con il succo di mele e unirlo alle polveri insieme all'olio e al latte di riso, fino ad ottenere un composto fluido e cremoso. Unire il cioccolato, i fichi e la bustina di cremortartaro. Ungere con l'olio una teglia da ciambella, versare l'impasto e cuocere a 180° per 45 minuti

Una piccola torta golosa, resa friabile dalla farina di riso. Una piccola dolcezza fatta quest'estate per una gnoma bisognosa di coccole. 

16 commenti:

  1. Ricominciaaareee... io ce l'avevo quasi fatta, poi è tornato il caldo :/

    RispondiElimina
  2. Bentornata!
    Davvero golosa con fichi e cioccolato! Decisamente una torta più sana di quella che ho preparato io l'altro giorno ...sempre con i fichi. Brava!

    RispondiElimina
  3. Troppo buona!!!! Oggi mi vado a comprare il succo di mele concentrato e spero di preparare qualche bel dolcetto come i tuoi!!!

    RispondiElimina
  4. Il succo di mele concentrato entrrà di diritto nella mia dispensa, buona giornata.

    RispondiElimina
  5. Io parlavo ieri con una mia amica e siamo arrivate alla conclusione che abbiamo bisogno di ..... andare in ferie.... non si puo'? AAAAAAAAAHHHHHH!!!
    Bentornata puppiri!

    RispondiElimina
  6. Bentornata alla normalità, Lo.

    RispondiElimina
  7. Lo, bentornata!!! Ti aspettavo!!! Ti immaginavo proprio così, tra more selvatiche e stelle fitte nel cielo. Ti abbraccio forte cara Lo, Cat p.s.: sai se è facile trovare in commercio del cioccolato fondente senza zucchero?

    RispondiElimina
  8. Guarda Lo, ad un mese dal ritorno dalle vacanze..avrei già bell la valigia pronta!io sono anche per la routine ma, dopo un po', ho bisogno di fugaaaa!
    E al torta me la segno x una coccola famigliare :)
    Bacione

    RispondiElimina
  9. Riprendere i normali ritmi dopo le vacanze è sempre dura.....ti capisco!!!!
    Elena
    p.s. una coccola speciale ai tuoi tesori a 4zampe!

    RispondiElimina
  10. Fantastica questa torta, me la segno fra quelle da provare! la mia bimba più piccola adora la frutta secca! Per le vacanze noi siamo stati via in luglio, però ad agosto pur essendo a casa ci siamo sentiti un po' in vacanza perchè abbiamo ospitato degli amici che si muovevano in camper in giro per l'Italia... quando sono ripartiti è stato come se finissero le vacanze anche per noi!

    RispondiElimina
  11. sì, il rientro è difficile. oggi il primo giorno di scuola in campania... e il diluvio e il fresco. sembra già una vita fa la vacanza! che buona questa torta, poi con i fichi che mi ricordano le ferie!! :) lisa

    RispondiElimina
  12. concordo è difficilissimo rimettersi i panni della vita di tutti i giorni, consoliamoci con questa buona torta cioccolato e fichi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Oddio la torta e' di una bontà libidinosa, ho anche scoperto che mi piace l'uvetta quella buona pero' :)
    e poi fichi e cioccolato... Oddio svengo :Q___
    Anch'io mi sento un po' vagabonda, un po' figlia del vento, della natura, del sole, la luna e le stelle...
    Per fortuna dove vivo ora posso vivere nella mia solitudine, nella mia tranquillità, nella mia pace e nonostante la sveglia suoni ogni mattina... Vengo ricompensata dal panorama che mi circonda! Si decisamente ora mo' sento tanto tanto fortunata :D

    RispondiElimina
  14. Questa torta è una vera e propria golosità!!!! che spettacolo........... una fetta la gradirei.... l'orario è perfetto :-)

    RispondiElimina
  15. questo abbinamento fichi e cioccolato mi piace da pazzi

    RispondiElimina
  16. Come lo capisco bene l'essere vagabondo ;-) La torta è davvero molto invitante!

    RispondiElimina