lunedì 8 febbraio 2010

Impressioni di una domenica

Ieri e domani blog


A volte il tempo stringe, con un soffocante elenco di cose da fare, si ha la sensazione che tutto scorra. A volte il tempo si modella a misura e si plasma sulle meraviglie cose che si desidera fare. Vado, felice, mi incontro con loro, come succede ogni mese e capisco, abbracciando, che ho sentito la mancanza di questo incontro, che chiamava il bisogno di sentire. Sono seduta tra tutti e ascolto, poi all'improvviso vedo che è verde, un verde forte, un verde vivo. Rimango senza fiato, per un attimo ho pensato che non lo volevo vedere, poi mi sono stupita e infine ho capito. Inutile stropicciare gli occhi, bisognava guardare così. Sono seduta tra tutti, ascolto e vedo. Forse quello che vedo si riflette sul mio viso, perché mi è chiesto di parlarne. Lo racconto, racconto che quello che vedo, è quello che in parte c'è, che in parte sarà. Vedo il fiume schiumoso e morto, piuttosto che denso fumo intorno ad agglomerati, vedo qualcosa che mi stringe lo stomaco e mi strozza la voce. Non credo, vedo. Poi ci alziamo per tornare. Mi accorgo che inizio a pensare che non è abbastanza, ma mi sento bene. Oggi il tempo ha iniziato a dipanarsi con estrema lentezza, permettendomi di scegliere e di concludere. Sono stata nel bosco e, nonostante la neve, le gemme ci sono.


RISO ALLE NOCI VEGAN

RISO ALLE NOCI VEGAN
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
320 gr di riso thai profumato (della linea solidal coop)
panna di riso
15 noci
sale
pepe
1 bicchierino di gin
brodo vegetale

Scaldare l'olio e versare il riso, far tostare per alcuni minuti girando. Sfumare con il bicchierino di gin, coprire con il brodo e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti circa. Se necessario aggiungere nuovo brodo. Nel frattempo rompere le noci, tritare metà dei gherigli e spezzettare grossolanamente gli altri. Quando il riso è quasi cotto, mantecare con la panna di riso, aggiustare di sale e pepe, aggiungere le noci, portare a cottura e servire caldo.

Per fare questo riso ho uso il tipo thai, perchè volevo abbinarne il profumo alla croccantezza delle noci. Se si vuole invece enfatizzare l'effetto morbido, usate un riso più ricco di amido. Grazie alle noci e al loro apporto proteico, questo piatto può considerarsi completo e infatti noi l'abbiamo accompagnato ad un semplice contorno.

36 commenti:

  1. Ottimo risottino... mi piace il riso thai...così profumato!

    RispondiElimina
  2. Dall'aspetto mi piace molto...è un risottino davvero interessante!!! Poi so che il riso thai è molto profumato, anche se non ho ancora avuto il piacere di assaggiarlo...un bacio Luciana

    RispondiElimina
  3. La panna di riso??
    Sai che non la conosco

    RispondiElimina
  4. Che dire Lo.. le parole sono bellissime... e anche la ricetta a quel che di invogliante e di diverso dal solito... ti voglio bene Tesora

    RispondiElimina
  5. ora devo andare a caccia della tua panna di riso!mai vista!
    anche io ho notato alcune gemme , il sorriso si stampa sulla faccia da solo!
    speriamo che questa settimana di freddo intenso non sciupi tutto...
    buon inizio settimana!!!
    bacio

    RispondiElimina
  6. IMBRIAGONI!
    Pure il gin!

    Mhhhh dev'essere sfizioso, io il risotto con le noci l'ho mangiato solo 'tradizionale' con il vialone nano de Isola della Scala e un bicier de vin bianco!

    RispondiElimina
  7. ciao oggi me lo faccio!!!ma la panna di riso io la devo sostituire con quella normale!!!un bacione

    RispondiElimina
  8. La panna di riso??? conoscevo il latte di riso.. ma non la panna.. bè.. potrebbe essere una valida alternativa a quella di soya! Ottimo il tuo risotto cara.. :-) bacioni e buon lunedì!

    RispondiElimina
  9. sei un po' ermetica...in realtà non ho capito molto cosa hai visto....ma che tu abbia visto le gemme è un bel segnale....per il riso vado a braccetto con la golosastra ;-))) ciauzzzzzzz!

    RispondiElimina
  10. mi fai sempre ricordare altri momenti passati, nelle tue parole rivivo un pomeriggio di febbraio, avevo 15 o 16 anni (un'altra vita!!) e andavo tristemente a ripetizione di greco o latino. Le ripetizioni erano uno strazio per me, non mi sono mai servite ad imparare niente. E camminando con molta rabbia dentro mi sono accorta che i rami delle piante dei giardini non erano proprio secchi, c'erano dei rigonfiamenti quasi verdi in alcuni punti, ho pensato ma allora tra poco è primavera e poi estate. E sono andata a ripetizione con il cuore più leggero. Naturalmente sono stata sempre rimandata o di greco o di latino o di ambedue. Ma quel pomeriggio, in quel momento sono stata felice!! E ora che ti leggo ... di nuovo. Un bacio Caty2

    RispondiElimina
  11. ciao, lo, prima di tutto, ti volgio ringraziare per i diversi commenti nel mio blog negli ultimi tempi!
    e secondo ti volevo dire che...hai vinto il primo premio nel mio blog candy! quindi puoi scegliere la fantasia dei fazzoletti dai miei negozi etsy o miss hobby (ci sono i link nella colonna laterale del mio blog) e e anche se preferisci gli assorbenti o i pannolini lavabili invece dei sottobicchieri. (i pannolini non ho ancora caricati nei negozi, ma ti posso inviare delle foto) fammi sapere le tue preferenze e il tuo indirizzo per la spedizione tramite mail: cucicucicoo@gmail.com. complimenti! :) lisa

    RispondiElimina
  12. Ciao!Finalmente le gemme....Ottimo questo risotto!Dovrò andare a caccia della panna di riso,spero di trovarla perchè già solo dal nome mi piace!
    UN ABBRACCIO e buona settimana

    RispondiElimina
  13. ho una strana sensazione in fondo allo stomaco , come quando tutti i sentimenti si aggrovigliano e nonostante l'intorno lo sguardo è fisso su qualcosa che sfugge agli altri .Il mutamento è sempre bello , è sempre segno di un cammi no , di un percosro che ci siuta a divenire quello che saremo portando dentro quello che eravamo. ti abbraccio

    RispondiElimina
  14. Curioso l'uso del gin!Risottino invitantissimo!
    Bacione

    RispondiElimina
  15. Oggi leggere le tue parole mi ha fatto davvero bene...nonostante questo freddo, nebbia e ghiaccio...le gemme ci sono, arriverà la primavera!
    Ti abbraccio Lo!
    P.s: mi sono segnata la ricettina di questo riso, dev'essere squisito

    RispondiElimina
  16. buonissimo questo risottino.... ma la panna di riso sai che non l'ho mai vista?

    RispondiElimina
  17. Che bello che hai visto le gemme!
    Vuol dire che sta arrivando la primavera???
    Lo spero proprio ma mi accontenterei anche un pallido "raggio di sole".
    Ottimo questo riso!!! Da amante di risotto di ogni e qualsiasi tipo non posso che prendere nota :)
    Baci

    RispondiElimina
  18. ottimo! il riso thai profumato è delizioso!!! baci Ely

    RispondiElimina
  19. buono questo risotto, da provare!
    A volte mi capita di vedere cose che non vorrei vedere o di immaginare cose che mi piacerebbe fossero reali perchè sognare fa parte di noi e sperare in qualcosa di più bello o in un futuro migliore ci aiuta a vivere e ad essere migliori!

    RispondiElimina
  20. i tuoi post sono sempre cosi intimi e delicati che sembra di conoscerti Lo...ci sono sempre delle gemme nel bosco e che a volte siamo noi a nn vederle.......questo risotto poi e golosissimo e saporito mi piace davvero tanto!!!bacioni imma
    p.s. ho aperto un nuovo blog solo di primi secondi insomma cucina casareccia se ti fa piacere fai un saltino:-)
    http://lapanciapiena2.blogspot.com/
    baci

    RispondiElimina
  21. Mi piacciono sempre le tue immagini, rendi l'idea con le parole, anche se spesso sembrano tanto oscure...
    Il tuo riso mi sembra strepitoso (è pure totalmente gluten free!!!) ma, mi unisco al coro, la panna di riso, dove si trova????
    Baci
    Stefa

    RispondiElimina
  22. Come al solito mi perdo nelle tue parole..
    Anche io non conosco la panna di riso!

    RispondiElimina
  23. Bellissimi pensieri...
    complimenti e grazie per il risotto...uhmmm lo adoro!
    Bacioni Elena

    RispondiElimina
  24. Ciao! semplice ma dal sapore tutto ricercato questo riso! bellissima idea!
    bacioni

    RispondiElimina
  25. AVVISO PER TUTTI I NAVIGANTI:
    LA PANNA DI RISO C'E', IO LA TROVO AL NATURASI', INSIEME A QUELLA DI SOIA E DI AVENA...RISPETTO A QUELLA DI SOIA E' MOLTO PIU' BUONA, MENTRE FA A GARA CON QUELLA DI AVENA :)

    :)

    RispondiElimina
  26. Terry benvenuta nel pollaio! hai ragione davvero profumato :)

    Luciana benvenuta con piacere anche a te! Ti consiglio il riso thai..perchè è davvero uno di quei rari casi in cui quando dici profumo è profumo vero, davvero particolare :)

    Lydia è da provare allora :)

    Vale anche io...profusione di cuoricini :)

    Luby anche io sono preoccupata perchè quel sorriso che ti viene vorrei tenerlo per un bel po' di tempo...bacio

    Cri....
    IMBRIAGONA!
    Pure un bicier de vin bianco!

    Manu fammi sapere come lo trovi :)
    un abbraccio

    Claudia si è ottima come alternativa poi non so te...ma io preferisco il gusto...delicatissimo! felice fine giornata tesora :)

    Marta eh lo so...ma s emi prendo sti fiumidi parole che devo fare...quindi anche tu vai con un bicier de vin bianco!
    bacio

    caty..che bello...un ricordo che affiora...è una gioia trovarlo qui grazie

    Cuci...grazieeeeeeeeee ma che belloooooo

    Mari allora buona ricerca smuackssssss

    Caty allora ci siamo capite, incontrate e sentite...grazie un abbraccio

    Saretta il gin da un tono secco proprio così: tac! ;)

    Simo...si ci sono devi cercarle, quest'anno ancora di più...ma ci sono...un abbraccio

    Micaela grazie smuacks

    Minnie erano splendide alcune piccole, altre rosse e spesse, alcune come enormi gocce verdi un bacio

    Ely grazie...p.s. io ancora no mail :(

    Laura come hai ragione...molta!

    Imma grazie...dell'ascolto e certo che passo a vedere la tua nuova creazione :)

    Stefa eheh io al natura sì...ma ci sarà nei vari negozi bio...sono felici che intuisci e senti le immagini delle parole grazie un bacione

    Elga grazie :)

    Elena grazie di tutto prendi tutto il riso che vuoi

    Manu, Silvia grazie :)

    RispondiElimina
  27. Che meraviglia questo risottino !!

    adoro le nociii !! la panna di riso è la prima volta che la sento !! un bacione grande !!

    RispondiElimina
  28. son incantata dalle tue parole..
    risottino niente male, il riso Thay è uno dei miei preferiti così profumato!baciotti

    RispondiElimina
  29. profumatissimo il thai! ma la panna di riso dove l'hai scovata?

    RispondiElimina
  30. mi piacciono un sacco le tue introduzioni...!!! Grazie mille per gli auguri, buona giornata!!

    RispondiElimina
  31. interessante questo risottino con il riso thai e la panna di riso... da provare!

    RispondiElimina
  32. quanto ti capisco,le giornate sembrano infinite ed al contempo cortissime, mi lasciano con il fiatone quasi!!!
    un monemto di stop quando?
    bellissima la tia ricetta, un baciotto

    RispondiElimina
  33. Grazie Sara bentornata :)

    Giò...vero che ha un profumo incantevole bacione

    Dodò al naturasi ...anzi pensavo fosse più diffusa ;)

    Grazie Angie e ancora auguri :)

    Grazie Vale e se lo provi fammi sapere :)

    Miritlla bisogna prepararselo quel momento se no non arriva mai! bacione

    RispondiElimina
  34. Stiamo divenendo prigionieri del tempo!

    RispondiElimina
  35. Nemmeno io ho capito tutto quel che hai visto. Ma non preoccuparti, il verde è bellissimo, il gorgo che stenta scorre in profondità :-) Bisou

    RispondiElimina
  36. Anche per me è rigenerante il contatto con la natura e devo dirti che ogni anno il vedere spuntare le prime gemme è un'emozione pazzesca!!
    Bell'accoppiata il risotto che proponi! Ciao Lo a presto. Uva

    ps anche noi compriamo la panna di riso al natura si

    RispondiElimina