lunedì 5 ottobre 2009

E' arrivata Nina


E' arrivata Nina. Dopo un'attesa, che ci è sembrata interminabile finalmente sabato pomeriggio abbiamo conosciuto Nina. Lei è una cagnolina alta e bionda, di un solo anno e molto molto spaventata. Ha visto molto poco nella sua piccola vita, tutto quello che una catena di un metro e mezzo, attaccata al collo da sempre, le poteva permettere, ma ha sentito molto, molto di tutto ciò che a che fare con fame e botte. Mi meraviglio che nonostante tutto sia estremamente buona e fiduciosa con i bipedi, perché ci ha fatto un sacco di feste, ma basta poco, perché si paralizzi dalla paura. Ad esempio dopo aver visto da lontano il mio gatto si è immobilizzata e per farle scendere le scale abbiamo dovuto prenderla in braccio. Ovviamente per ora è frastornata, tutto è molto nuovo, tutto è la prima volta. Come il camminare libera, non lo fa proprio bene, spesso scivola via, scantona, sarà troppo debole per farlo, non sarà abbastanza muscolosa e non sarà abituata. Certo oggi dopo un giro nel bosco sembrava inizialmente stanchissima, mentre poi man mano che prendeva fiducia aumentava la velocità e la curiosità. Le abbiamo fatto subito un trattamento antipulci, perché era pienissima e stamattina l'ho spazzolata a lungo, passandola anche con un panno umido e l'aceto di mele. Proprio ora mentre scrivo ecco che tenta i primi giochi con la gnoma. Non abbaia mai, perché quando lo faceva ne prendeva tante, quindi cigola timida per farsi capire. Ci piacerebbe sentire la sua voce vera. Dobbiamo anche stare attenti a quello che mangia, non essendo abituata, rischia di stare male. Per ora le ho preparato riso e carne, con verdura lessa, olio extrevergine d'oliva e germe di grano. Al mattino crocchette. Domani chiamo il veterinario per farla visitare, ha delle piccole ferite sulle gambe ed è davvero debilitata. E' di una tenerezza infinita.
p.s. scusate la foto....ero talmente presa da lei che non ho pensato ancora di fotografarla decentemente e le ho strappato questo primo piano.
Il mio micione, abituato ad essere il numero uno, non ha preso bene l'occupazione di territorio, per ora si rifugia offeso in cima all'armadio ed è sceso solo poca fa per un giro in cucina e riscappare su. Spero che prima o poi la curiosità lo spinga a fare il coraggioso.

SPAGHETTI ALLE MANDORLE


280 gr di spaghetti integrali
una tazza di pomodori passati
90 gr di mandorle
1 fetta di pane secco
1 cipolla
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Mettere in una padella antiaderente un cucchiaio di olio extravergine e due di acqua e soffriggere la cipolla affettata. Aggiungere la salsa, salare e pepare e cuocere a fuoco basso per 20 minuti. Tostare le mandorle nella padella antiaderente e poi tritarle.
Tritare grossolanamente anche il pane raffermo e tostarlo in padella con un cucchiaio di olio.
Cuocere al dente la pasta e, una volta scolata, condirla con la salsa di pomodoro, cospargendo le mandorle e il pane. Servire caldo.

50 commenti:

  1. Come sono contenta tesorooooo..é bellissima!!!
    Gli spaghetti: deliziosi!

    RispondiElimina
  2. Sono anch'io tanto contenta per te!!!!Povera cagnolona!!!!Si fida di voi perchè ha capito che brave persone siete e che l'avete salvata da una vita bruttissima!
    Scusa una domanda perchè aceto di mele?
    Buoni gli spaghetti!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  3. povera piccola! per fortuna che vi siete trovati a vicenda!

    RispondiElimina
  4. E' tenerissima, Lo...e mi ha fatto quasi venire le lacrime agli occhi il tuo racconto...poverina, deve averne passate davvero tante, troppe...
    Questo pesto simil trapanese, mi ispira assai!!!
    Che piattino golosissimo!

    RispondiElimina
  5. Benvenuta a Nina sul blog, sarà una dei nostri! Sicuramente le vostre coccole le faranno dimenticare tutto quello che ha passato. E quanto al micione speriamo diventino buoni amici! ;)
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  6. Che brava. Io ho fatto lo stesso, la mia cagnetta Flaminia ci ha lasciato 2 settimane fa dopo quasi 13 anni di vita insieme.Quando l'ho trovata era un cumulo di zecche e ossa e paura. Ci ha dato tanto piu' di quello che le abbiamo dato.Altro che 1000 euro per comprare un cane ! Brava !

    RispondiElimina
  7. spaghetti buoni, ma oggi in secondo piano....la notizia è il fiocco rosa nel pollaio più amato dalla blogosfera, benvenuta a Nina e complimenti per la sua avvenenza bionda e slanciata...ora aspetto il prossimo book fotografico con i padroni di casa che se la coccolano,
    calamitati dalla sua tenerezza!

    RispondiElimina
  8. Ma che bella che è.. sembra dolcissima.. con quegli occhi spaventati.. tipici dei cani che son stati maltrattati.. avrà bisogno di tempo e molta pazienza... Però è stata fortunata ad aver troato voi come nuoa famiglia!!!! Ottimo primo paito con mandorle... bacioni e buon lunedì!!! :-)))

    RispondiElimina
  9. E' meravigliosa! BraviBravissimi!!

    RispondiElimina
  10. Benvenuta Nina!! Sono sicura che le farete dimenticare il brutto periodo passato con il vostro amore. Grande Lo :) Un bacione.

    RispondiElimina
  11. Nina è bellissima, Lo, ha degli occhi teneri da sciogliere il cuore :)
    Benarrivata, Nina!:)

    RispondiElimina
  12. la cucciolotta è un amore! gli spaghetti sono una tentazione!

    RispondiElimina
  13. Non ho un cane, ma ho un grandissimo rispetto (e anche ammirazione e gratitudine) per chi ne accoglie uno come Nina, che ha avuto la sfortuna di imbattersi in umani più "cani" di lui... Un bel post che nasce da un bel gesto. Brava
    Sabrine

    RispondiElimina
  14. Alta e bionda..Mi hai fatto morire ;-)
    Legherei per..chi l'ha ridotta così e non sarebbe ancora abbastanza!!!
    Un grazie da parte mia per averla salvata!

    RispondiElimina
  15. ciao Lo! Povera Nina, che vita difficile ha avuto! Spero che prestissimo riprenda fiducia, falle tante coccole da parte mia! buona settimana!
    ciao
    Silvia

    RispondiElimina
  16. Benvenuta Nina!!!
    Quello sguardo così dolce mi fa venire voglia di accettare qualche compromesso *_*

    RispondiElimina
  17. Povera piccola!!! Ma come si può maltrattare un musino così? O qualsiasi altro animale o essere vivente? Mi raccomando, Lo, dai a questa piccola tanto tanto amore, anche per quello che non ha avuto in questi primi mesi... ma non c'è bisogno che te lo dica, no?

    RispondiElimina
  18. Una carezza a Nina anche da parte mia (siete una famiglia preziosa....)

    RispondiElimina
  19. Lo, hai fatto un gesto di vero cuore... io adoro gli animali e il mio più grande desiderio era di adottare un cucciolo da un canile ma mio marito per vari motivi mi ha detto: o Pinscher o niente! però ammiro davvero quello che hai fatto. Nina è bellissima, è vero che adesso è spaesata ed impaurita ma vedrai che in pochissimo tempo sarà già “di casa”…. Lo vedo con Perla, si è affezionata tantissimo a me! La mattina quando vado a lavorare la lascio a malincuore! Non so tra me e lei chi sta peggio.
    Passando alla ricetta è ottima davvero….un bacione

    RispondiElimina
  20. Benvenuta Nina! Ora per voi inizia una nuova era :-)

    RispondiElimina
  21. Che bella che è Nina! Raccontaci poi come procede il suo inserimanto in famiglia... :)

    RispondiElimina
  22. non sarà una vita facile tra cane e gatto ma vedrai che troveranno un equilibrio, hai fatto un bel gesto brava

    RispondiElimina
  23. Prima di arrivare da te chissà cosa ha passato, povera piccola...se solo potesse parlare!
    Gli occhi dicono tutto.
    Vedrai che tra un pò capirà chi siete e allora non avrà più paura!

    RispondiElimina
  24. che sventola questa Nina!!!;)
    anch'io non ho cani ma, la fotuna ha bussato alla cuccia di questo povero esserino..con voi ritroverà amore e tutto ciò che non ha avuto sino ad ora!Buona la pasta...
    bacione

    RispondiElimina
  25. benvenuta Nina !Chissà perchè appena ho visto la foto mi si sono parati davanti anche i dolcissimi occhi della gnoma , ..si è come ci fosse un'alchimia segreta fra loro...; una coccola speciale al gatto sull'armadio , prima o poi scende ..sicuro ( i gatti sono troppo curiosi )::-)

    RispondiElimina
  26. che tenera nina....sono felicissima per te:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  27. Bravi!!!!! E' bellissima!!!!!!!
    Sono sicura che il bel gattone le darà presto il benvenuto, come voi!
    Un bacio grande, anche al nuovo arrivo!

    RispondiElimina
  28. E' bellissima, dai una carezza al micione da parte mia;)
    roberta.

    RispondiElimina
  29. Vogliamo ringraziare tutti per il benvenuto alla piccola Nina...la situazione da cui arrivava era talmente estrema che ogni ora vediamo un piccolo miglioramento.
    Ha fatto la prima visita dal veterinario e ora abbiamo un bel programma di ingrasso (troppo bello essere liberi di far diventare ciccione qualcuno), lei è più fiduciosa e infatti a momenti saltava a 4 zampe sul gatto.
    Al gatto ho dato i croccantini "calm" con seratonina e gli ho messo un diffusore di sostanze gattorasserenanti..così è sceso dall'armadio, è venuto in sala un pochino mentre Nina dormiva, poi però lei è stata irruente e lui è risalito...ma non perdiamo la fiducia!
    un bacione a tutti!

    @Mari: l'aceto di mele permette di pulire il pelo del gatto e del cane senza rovinare il suo ph e senza costringerlo a bagni invadenti, lo raccontavo anche qui:
    http://galline2ndlife.blogspot.com/2009/07/basta-saperlo.html

    RispondiElimina
  30. Che amore!!!
    Io i padroni che le hanno fatto questo li metterei in galera e butterei la chiave, maledetti!

    Meno male che ha trovato una famiglia amorevole che le farà dimenticare, almeno in parte, i maltrattamenti subiti...bravi!
    Un baciotto a lei e anche al gatto offeso e geloso

    RispondiElimina
  31. Che bella Lo! Che tenerezza!

    RispondiElimina
  32. buonasera.Sono qui in nome e per conto del magnifico esemplare di meticcio bastardone nasone tartufone che porta il nome di Cane Gerry.
    Desidero chiedere la mano... ahem... la zampa... della qui celebrata Signora Nina: Cane Gerry la desidera in qualià sposa adorata.

    RispondiElimina
  33. che tenerezza!! povero muso..ci credo che cigola invece di abbaiare....per fortuna ora ha trovato una bella famiglia!

    RispondiElimina
  34. Un amore la tua Nina!♥
    E' stata fortunata ad aver trovato voi come famiglia!

    RispondiElimina
  35. benvenuta nina!!!!!!!! so che ti troverai benissimo con una padrona simile...sei stata sfortunata ma ora te la puoi godere finalmente la vita!!!!! ciao lo, ciao ciao ciao ciaoooooooooooo!!!!!!!!!!! come stai??????

    RispondiElimina
  36. Geillis mannaggi aquell'uomo era davvero uno stupido crudele...stringe il cuore vederla sempre intimorita. un bacione

    Grazie Vera :)

    ehm Cri....il cane Gerry sarà sicuramente un ottimo partito visto poi la famiglia di provenienza...ma una fotina...non so Nina è un po' frastornata e forse vuole prendere tempo...ma una fotina?

    Giò...oggi pensando di essere sola ha azzardato un bau di risposta al cane del vicino ...che tenera!

    Nicoleta...benvenuta e grazie :)

    Lale tesora ...io benissimo e tu? dove e come sei impegnata che non scrivi più? un abbraccione grande dolce tesoro un bacio

    RispondiElimina
  37. benarrivata in casa delle galline Nina!! ;DD Troppo bella...Ora strapazzatela di coccole!!

    RispondiElimina
  38. quando leggo storie cosi' potrei quasi ripensare all'idea di non avere degli animali in casa..immagino la dolcezza di questa povera, sofferente cagnolina: spero che non ci impieghi molto a capire quanto la sua vita sia cambiata!
    Un abbraccio grande grande Lo :**))

    RispondiElimina
  39. Povera cucciola, chissà quante ne ha passate..non capisco come può esserci al mondo della gente così.."stronza" da trattare un cane in questo modo...Pazzesco!!!metterei la catena a chi si è comportato così...ora ti ci vorrà molta pazienza, ma sono sicura che con voi starà benissimo ed in poco tempo si riprenderà e speriamo che dimentichi il passato...Bravissima!!

    ottimi i tuoi spaghetti!!!

    RispondiElimina
  40. Grazie mille ragazze, di cuore!

    RispondiElimina
  41. Piccolina...è proprio dolcissima, e sì come ti capisco...anche la mia bimba era così ( e a volte addirittura lo è anche ora...) ma vedrai che con tanto amore quasi quasi si scorderà ciò che le è capitato...proprio dolcissima....abbracciala forte forte da parte mia!:)smack!

    RispondiElimina
  42. Ciao Lò, sono felicissima che Nina (bellissimo nome!) abbia trovato una famiglia e tanto amore, sono sicura che con voi ritroverà fiducia negli esseri umani e la sua vita sarà finalmente felice e serena, l'avete salvata!
    Sono rabbrividita quando ho letto la sua storia, preferisco non commentare, quante ne ha passate povero tesoro!
    Una coccola super speciale a Nina e un bacio a te,
    Elena

    RispondiElimina
  43. E' dolcissima!!!!!!!!!
    Anche io quando ho preso Asia ho avuto un po di difficoltà a farle passare tutte le sue paure , ma piano piano è diventata mooolto intrapendente :)
    Hai fatto un gesto bellissimo ad accoglierla in casa tua

    RispondiElimina
  44. Sono proprio contenta che Nina sia arrivata a casa vostra! Una gran bella fortuna per lei! E' bellissima, complimenti ragazzi!

    RispondiElimina
  45. bellissimaaaa e poverina per le cose subìte :(( spero si ambienti presto, quando hai tempo e voglia posta qualche altra sua foto!! :))
    un abbraccio

    RispondiElimina
  46. cara Kia...vediamo Nina cambiare di giorno in girono...sistemarsi alcuni problemi fisici, rinforzarsi leggermente, dimostra più fiducia...sappiamo che non dimenticherà tutto quello che le è successo, noi speriamo di farle ricordare molto! un abbraccio

    Elena quando penso alla sua storia rimango senza fiato, la guardo e rimango paralizzata, ora la sua storai ha una svolta e un inizio...
    grazie! un bacione

    Lelli...benvenuta nel pollaio e grazie per il tuo commento...è bello sapere che altre storie di gioia sono regalate ad animali indifesi! grazie!

    Elga è bella vero!!! :)

    Francy...appena posso farò nuove foto...ora sono molto assorbita...ehehe grazie di cuore e un abbraccio a te!

    RispondiElimina
  47. mamma mia, queste storie mi spezzano letteralmente il cuore ma sono felice per te ma soprattutto per Nina, povero tesoro che finalmente ha trovato qualcuno che le vorrà molto bene, anche il gatto, ne sono convinta!!! ^^

    RispondiElimina
  48. Risposte
    1. davvero...è un'altra ora, è felice...quello che volevamo

      Elimina