lunedì 21 settembre 2009

Ricordi di sale


Il rumore dei piedi liberi sul selciato e quello dei sassi che lentamente saltano sotto le rare ruote lente. Lo sbattere dei piatti e delle stoviglie nelle bacinelle di plastica. Il raggio di sole e l'esplosione di tutti i grilli, nel concerto più chiassoso del mondo. Il primo raggio di sole, quello che filtra nella tenda prima che tutto sia soffocante, quello che ti fa supporre se sarà un sole abbagliante ad accompagnarti, ti svegli e puoi sentire nel silenzio muto il battere della bacchetta sul leggio della grande maestra, aspettare ancora tre secondi e poi quell'esplodere di cicalecci.E alla sera quando la luna ingrossa e illumina all'improvviso tutto tace. Poi il rumore dell'acqua paziente che ghermisce i ciottoli, accarezza le pietre, irretisce gli scogli, lieve ritorna ostinata e modella e plasma. Il vento caldo che scorre la pelle salata, la felicità serpentina della doccia , il mondo sommerso che meraviglioso occhieggia e nell'azzurro ti invita ad affondare nelle tenebre nere e l'odore del mare che si mischia con gli aghi dei pini.
----------
Perché a me non piace settembre e l'irresistibile richiamo che ha verso il freddo, ho chiuso gli occhi per un attimo e sono tornata al mare

FRITTATA CON SALVIA E CIPOLLA ROSSA

4 uova fresche
1 mazzetto di foglie di salvia
1 piccola cipolla rossa
1 pizzico di sale

Rompere le uova e sbatterle bene con una forchetta, aggiungendo un pizzico di sale, tritare finemente la salvia e affettare la cipolla. Aggiungere le erbe e mischiare, versare in una padella anti aderente unta d'olio e cuocere oppure nel piatto crisp del forno microonde a cuocere 7 minuti.

Ho preparato questa veloce e semplice frittata per la cena con la mia cara amica, l'ho tagliata a pezzettini piccoli per avere qualcosa da stuzzicare, tagliandola in 4 fette si avranno circa kcal 90 a testa.

29 commenti:

  1. Sai cosa ti dico....che allora chiudo gli occhi con te e torno anch'io al mare!IO sono per il sole e il caldo, le giornate autunnali mi mettono un pò giù di morale!
    Un abbraccio e buon lunedì!

    (Scrivi benissimo!!!...io per buttar giù due frasi(banali) ci metto una vita!Complimenti!)

    RispondiElimina
  2. che bello Lo, questo post mi fa inziare bene la settimana, quasi quasi chiudo gli occhi anche io e mi dimentico dei 15 gradi che ci sono già qui fuori e del cielo grigio! Come ti dico sempre, mi piace tanto leggere i tuoi post! Sei bravissima a scrivere! un bacione, buona settimana! :)

    RispondiElimina
  3. Anch'io non amo particolarmente il settembre...ed anch'io come te ho chiuso gli occhi e pensato al mare...non volevo più riaprirli!
    Purtroppo però.................
    Un bacione
    P.s: adoro le frittateeeee

    RispondiElimina
  4. La salvia del mio amore cresce e cresce, e presto prenderò spunto. A me l'autunno ha iniziato a piacere. A parte gli effetti della pioggia su Roma e sul mio bucato. Ma il tempo gira gira e presto la primavera torna

    RispondiElimina
  5. Ottima! Assolutamente da provare per variare la solita frittata.

    Ps.Chiudo gli occhi anch'io:)

    RispondiElimina
  6. Il freddo, soprattutto quando è il primo, non piace neppure a noi...i ricordi dell'estate ci mettono una malinconia...
    Buona ed originale questa frittata!!
    un bacione

    RispondiElimina
  7. Mi hai fatto sognare e ricordare anche a me cara Lo!!!!!!! Anche io come te non amo un granchè settembre... Ottima la frittata!!!!bacioni buon inizio settimana :-)))

    RispondiElimina
  8. Siamo perfettamente in sintonia ... sole sole sole caldo caldo caldo mare mare mare ... potrei continuare all'infinito.
    Approfitterò degli ovetti delle cocò della suocera per provare questa frittata!
    Baci e buona settimana.

    RispondiElimina
  9. Chiudo gli occhi e ti prendo per mano, così questo odiato passaggio sarà meno brutto!
    Ho salvia fresca fresca del papà!
    Bacioni

    RispondiElimina
  10. Mari grazie mille per i complimenti...e per questo piccolo viaggio insieme :)

    Silvia...grazie anche a te...in effetti anch euqi era tutto grigio e freddo..ora un raggio di sole ma è troppo indaffarato ad asciugare per essere bello...un abbraccio

    Simo...purtroppo però....mannaggia...un bacio

    Giò la salvia tritata finissima è buonissima ;)...io sono un passo indietro io ho iniziato a sopportarlo l'autunno....felice giornata

    Sweet...infatti volevo fare qualcosa di velocissimo ma particolare...
    p.s. ;)

    Manu, Silvia....qui siamo un esercito di malinconici...un baciotto

    Claudia...bello vero pesnare a quel sole che massaggia la schiena...un bacio

    Lisa...dai mi attaccao pure io solesolemaremarecaldocaldo...eheheh

    Saretta grazie per questa mano preziosa...un bacio

    RispondiElimina
  11. queste escursioni personali ci portano dove vogliamo e nel modo che più ci piace....costano solo dei minuti che decidiamo quando spenderli...il consumo energetico
    cerebrale è minimo, quindi sono pure ecologiche...ciao Loooo, mi stai ancora seguendo? allora non c'è proprio niente da fare sei più matta di me ^__________^ hemm..la frittata alla cipolla non la mangio..no...no...però faresti contento Albè ;-))

    RispondiElimina
  12. che bella frittatona, secondo me è buona anche fredda il giorno dopo nella schiscetta

    RispondiElimina
  13. io non odio settembre in sè..mi piace l'autunno, soprattutto se non piovesse a secchiate 3 giorni sì e 1 no...ma lo soffro tantissimo per ciò che significa, per la ripresa dei ritmi lavorativi che il mio cervello non ne vuole sapere..si accorciano le giornate...però mi piace mettermi il golf e godermi il sole (quando c'è)senza sudare..ma ci vuole tempo..psicologicamente sono ancora in estate!

    RispondiElimina
  14. Bell'inno al mare, lo.
    Bravissima!

    RispondiElimina
  15. Sono settembrina e ben poco "marittima", ma il tuo mare mi è piaciuto un sacco (e anche la frittata) :)

    RispondiElimina
  16. ...come dire , settembre è il mese che preferisco...e tiene un po' d'estate e un po' di nostalgia in se, leva di dolce luce le giornate e chissà a quale ricordo mi lega senza che io lo sappia...ciao anche alla fritta presentata sfiziosamente!

    RispondiElimina
  17. Ciao Lo, sono rientrata!!!Come stai?Un abbraccio fortissim-issim-issimo!!!!

    RispondiElimina
  18. Forse perché le mie vacanze estive sono ormai ben lontane, forse perché quelle di quest'anno sono state per me davvero trooooppo calde, forse perché le prossime sono già alle porte..insomma, quest'anno sto apprezzando il lento arrivo dell'autunno..anche se sono marzolina e, come mia mamma mi ha sempre detto, fiorellino di primavera! Ma tornerà presto..qualche zuppa e qualche tisana..e siam già lì! ;)

    RispondiElimina
  19. Marta! effettivamente ti stavo seguendo epensavo pure che era un gran pensiero! ;) un abbraccio
    p.s. non andare a bere i caffè con la cri ...non è raccomandabile ;)

    Lise...provata anche così...perfetta!

    Giò sicuramente il suo carico emotivo è pesante...insomma sopporterei vedere accorciare le giornate se fossi in riva al mare a fannullare....eheh hai ragione!

    Grazie Stella

    Cielo che bello sei tornata ...andiamo al mare ora? un bacione

    Caty tu sei così..sai prendere il meglio...non ti opponi...il mio errore è quello di oppormi e di non seguire...un bacio

    Cannelle buon rientro...io bene e tu? un abbraccio

    Manu...forse...forse...intanto faccio la zuppa! :) so che passa tutto, so che gira...ma è inevitabile la sensazione...Marco ride di me...quando sbraito contro il mese...poi ridiamo e via!

    RispondiElimina
  20. adoro la frittata con le cipolle, e ho tanta salvia (che ovviamente mi piace :) da consumare prima che si abbassino troppo le temperature e si bruci la piantina, questa fittata e' il mio egg dish di questa settimana, anzi, sara' anche la mia prima frittata al microonde, ecco :))

    Ma ti ho salutata, che non passavo da tanto,mannaggia?? Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  21. domani quando guarderò il mare penserò a te.....

    felice serata carissima lo, roberta.

    RispondiElimina
  22. che bello vedere questo mare attravero i tuoi occhi ;)

    RispondiElimina
  23. ogni tanto anche io chiudo gli occhi e mi ricordo del mare ala sensazione di tepore, magnidica la ricetta semplice economica che non guasta ma di grande sapore

    RispondiElimina
  24. quando ho voglia di leggermi una favola guardo i tuoi post... sono così belli... e mi gusto un quadratino di frittata con te! baci Ely

    RispondiElimina
  25. Belle, bellissime parole, bei suoni e bei colori... e l'estate ormai resta impressa così nella nostra mente fino al prossimo risveglio. Un sereno e felice autunno!!!

    RispondiElimina
  26. Cibou un bacione grandissimo e buona microfrittata! ;)

    Margherita ma scusa di che? un abbraccio molto forte

    Grazie Roberta è un bel regalo

    Mirtilla...dici? sei troppo gentile

    Gunther...sai ho proprio pensato a questo mentre la preparavo...alla semplicità..ma a renderla minimamente speciale...vero che manca il mare?

    Grazie Ely...ti abbraccio forte la tua casina è adorabile

    Danda grazie per questi auguri preziosi

    RispondiElimina
  27. Sebastano chissà.....forse questioni di punti di vista personali?

    RispondiElimina
  28. Che gusto, corro a provarla!

    RispondiElimina