lunedì 7 settembre 2009

Difficoltà esistenziali


E' andata così. Fine agosto di una lunga estate calda, uso smodato del condizionatore in auto e mi ritrovo con febbre e mal di gola. Tra tutto ci impiego quasi 15 giorni a guarire. Prima la febbre e poi l'antibiotico mi tramortiscono lasciandomi un'autonomia di azione e di pensiero di circa un'ora. Allora succede che mi guardo tutte le mattine "La Storia siamo noi" (che è tra le cose più belle che ci regala la tv), scivolo tra le tristi vicessitudini del giudice Amy, mi strufolo con la gnoma, nella sua nuova versione detective, la mitica Signora in giallo e mi ricordo di quando ero quasi giovane e vedevo Dawson's creek. Poi faccio la Settimana Enigmistica, anche i giochini che non sapevo fare, poi scribacchio, leggiucchio e mi annoio. Allora mi avvicino alla console per i video giochi della gnoma e mi ritrovo a combattere con Mario e Luigi contro funghi e tartarughe, faccio combattimenti, schiaccio bottoni, salto e zompo, mi ricarico i pv e vado avanti fino a quando arrivo allo stramaledetto laboratorio linfa con il vermone odioso che non riesco ad eliminare. Allora gioco, ci provo, ci riprovo, lo rifaccio..ma finisco sempre in game over. Cancello i dati e ricomincio da capo per accumulare più livelli, baffi e fagioli possibili. Arrivo corazzata da super strumenti fratelli, ma niente il vermone bevacchia e mi uccide. Sbotto con un: "E' impossibile", mentre la decenne di casa mi sussurra ridendo: "Niente è impossibile". Io mi ammazzo a digitare per ore e credo che la febbre non scende anche per questa tremenda preoccupazione.
Ma come capperi si uccide il vermone del laboratorio linfa nel gioco "Mario e Luigi fratelli nel tempo"????

---------
Lory e Nightfairy mi hanno regalato un premio-meme, quello Honest Scrap, per cui devo indicare 10 verità che mi riguradano:

1. mi alzo tutte le mattine con i capelli gonfissimi tipo ciuffo alla Elvis,

2. non mangio le olive,

3. non riesco a stare alla scrivania,

4. non mi piace telefonare,

5. mi piace scrivere sms,

6. vorrei che Mara Maionchi fosse mia madre,

7. so di non avere 39 anni

8. questo weekend andiamo a vedere un pezzo di sogno,

9. sono nel corso di un attacco di dipendenza da patatine,

10. mi piace il caffè americano.

Passo il premio meme a chi ci vuole provare!


PANZANELLA A CASO

pane toscano raffermo
cetrioli
cipolle rosse
pomodori
basilico fresco
olio extravergine di oliva
aceto di mele
sale

Prendere il pane, tagliarlo a pezzi e metterlo in ammollo in abbondante acqua per almeno 20 minuti. Nel frattempo preparare la verdura: pelare e tagliare sottile i cetrioli, lavare e tagliare a cubetti i pomodori e affettare le cipolle. Mettere tutte le verdure in una terrina e condire con olio extravergine d'oliva, aceto e sale.
Prendere il pane ammollato, scolarlo dall'acqua e sbriciolarlo finemente con le mani, eliminando strizzando tutta l'acqua in eccesso. Una volta finito aggiungerlo alle verdure, aggiungere il basilico spezzettato, mescolare bene e coprire. Lasciare riposare in frigo per almeno un'ora

E' una ricetta tipica della meravigliosa Toscana, che io ho imparato dalla mamma del galletto. E' anche il piatto preferito del galletto, che per una panzanella fa di tutto, ma tutto! Mi piace farla ad occhio con quello che mi regala frigo e orto! Il pane migliore è davvero quello senza sale toscano, ho provato con altro pane, ma non è la stessa cosa, anche se rimane sempre molto buona! Facendo tutto a caso non ho calcolato le calorie!

46 commenti:

  1. he he he..anch'io quando sono malata mi trascino stancamente tra libri e programmi tv improponibili, per fortuna ho una videoteca fornita! con l'aria condizionata io ho preso la laringite...ero uno straccio!
    ovviamente sono curiosissima di sapere il pezzo di sogno del N°8, già detto così è molto poetico...
    buona fine guarigione!

    RispondiElimina
  2. ahahah..non conosco quel videogioco, sono rimasta indietro, ma da piccola ero imbattibile!oh yeah!
    Fantastica panzanella, fantastica tu!

    RispondiElimina
  3. Ottima panzanella mia cara!!!!.....Conosco il videogioco solo di fama ma non ho mai provato....
    come ti capisco quando si sta male e costretti a casa è una tragedia!!!!
    Un abbraccio e guarisci presto!!!!!!

    RispondiElimina
  4. eheheh in effetti ammazzare il vermone è dura però come dice la tua gnama: "nulla è impossibile" quindi forza su all'opera :D!
    quanto mi paice questa panzanellaaaa.... gnamgnam
    buona settimana cara e spero che tu guarisca presto, baci.

    RispondiElimina
  5. Loooo!!! Che fai ti ammali proprio quando devi venire dalle mie parti? Che dici ce la fate lo stesso a esserci?
    Più tardi ti scrivo... così ti tengo anche compagnia! :D
    Mi raccomando rimettiti in salute... ma tu sai meglio di me come rimetterti in forze con piatti vitaminici e carichi di energia come questo! ;)

    RispondiElimina
  6. ahahah, abbasso il vermone!
    la panzanella è un piatto della mia infanzia: quando ero bambina era la merenda delle giornate al mare, la facevano sempre le mie zie (che però sono laziali). che buona...

    RispondiElimina
  7. Ciao Lo! Mi dispiace per l'influenza, me la sono beccata anch'io una settimana fa ma per fortuna è durata solo tre giorni. Che cosa brutta ammalarsi d'estate! Ehm, non so come si fa a superare il vermone perchè quel gioco non lo conosco e poi anche perchè se ha fermato te quel livello fermerebbe anche me, sono troppo negata con i videogames! Non sono ancora riuscita a finire super mario galaxy perchè non riesco a fare surf con i pinguini, esco sempre fuori pista!!! :P

    RispondiElimina
  8. Lo...carissima Lo...sei unica!!!
    mi spiace non posso aiutarti, noi abbiamo appena 'scoperto' la play-stasionsc', come la chiama il cucciolo e stiamo ancora cercando di capire...ma sono sicura che lui lo farà prima di noi!credo che tu e la gnoma ce la farete a sconfiggere questo infido vermone, appena ti sarai ripresa tutte le tue forze eh eh eh!!! anche io guardo spesso 'La storia siamo noi', io aodro Gianni Minoli, ho conservato tutti i documetari sui campi di sterminio nazisti curati da lui, alcuni hanno dei filmati unici!
    adesso ti lascio con un forte abbraccione con l'augurio che l'influenza sià già passata!
    dida

    RispondiElimina
  9. Ecco qui la mia cara Lo un pò acciaccatella! Io non ho mai giocato a super mario...OPS! Intendo non c'ho più da quando ero piccola!PErò vedi di rimetterti presto promesso!? Baci

    RispondiElimina
  10. :-) non conosco il gioco in questione ma conosco perfettamente la situazione....:-) che buona la panzanella io la faccio con una specie di fresa che poi è un pane;.) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  11. Non so niente di videogiochi, ma sarei disposta a uccidere per una panzanella!!!

    RispondiElimina
  12. Buonissima la panzanella, la faccio spesso anch'io! La adoro! bacii

    RispondiElimina
  13. Giò l'aria conndizionata è davvero pericolosa...spero dopo il weekend di raccontarti il pezzo del piccolo sogno! :)

    Fatina...ma allora se ti piazzo in mano il vermone tu me lo fai fuori in un attimo un bacione

    Mari il peggio è qunado proprio non riesci a combianr enulla...uffina..ma ora è passata!

    Betty tu sia come frlo fuori...confessa!! Dimmi..la gnoma ride....uffa! ;)

    Danda tranquilla....oramai sono guarita...per cui ci siamo di sicuro per il weekend..anzi mi devo organizzare per prenotare ... a presto

    Lise...cavoli la merenda a panzanella è il sogno del galletto...un bacione

    Babi...si è davvero noioso...ti sembr adi perdere ancor apiù occasioni...purtroppo non era influenza e così mi è toccato pure l'antibiotico ma ora stop! un abbraccio

    Dida...tesoro bello...si in effetti è meglio ch elascio stare i giochini e mi guardo di più Minoli..lo apprezzo davvero tanto! ti abbraccio

    Elisa...eheh mai di re mai...e se ti ricordi qualche trucco avvisami! SMUACKSSSSSSSSSSSSS

    Anna tesoro ...ehehe quindi anch etu in situazioni di giochini impossibili...immagino che con la fresa sia ottima pane secco perfetto! bacio

    Onde..allora informati come fare per il vermone e io ti faccio la panzanella! ;)

    Micaela è perfetta per l'estate vero? bacio

    RispondiElimina
  14. ciao Lo! Mi dispiace fossi malata! che ridere questo post! Mi ha fatto ripensare ad un sacco di cose: la signora in giallo! LA guardavo sempre tornata da scuola! Guardo ancora "La storia siamo noi" su internet spesso mentre stiro! Non posso stirare senza occuparmi di complotti ed intrighi: quindi o la storia siamo noi, o blunotte! E poi Supermario!!! Esiste ancora?? Sarà supermoderno e tridimensionale oggi!!! Io ci giocavo a casa del mio vicino quasi 20 anni fa! Questo piatto toscano sembra molto invitante, lo proverò! Buona settimana!! A presto!
    Silvia

    RispondiElimina
  15. Ciao! ci dispiace sentirti malaticcia...ma sai...i pro ed i contro dell'estate! noi con questi primi freddi ci stiamo proprio morendo!!
    buona la tua rivisitazione della panzanella....un cipo davvero povero..ma ricco allo stesso tempo!
    un bacione

    RispondiElimina
  16. Povera cara Lo!Spero tu ti rimetta presto!
    Che brava la gnoma però!
    La panzanella...uno dei miei piatti preferiti..Anche con il pane pugliese è meravigliosa!
    bacioniiiiiiiii
    PS:non ho consigli, non so giocare coi videogiochi!!!!

    RispondiElimina
  17. Silvia ma sai che pure io guardavo la signora in giallo dopo la scuola? quello che mi stupisce è che non mi annoia neppure ora! un bacione

    Manu, silvia...ora sto meglio grazie! il cibo povero è il più geniale! :)

    Saretta..temo che dovrò archiviare la mia guerra con il vermone a suo favore...immagino che con il pane pugliese sia perfetta la panzanella! un bacione

    RispondiElimina
  18. La panzanella a caso potrebbe per caso finire presto nel mio piatto.
    E visto che tu non le mangi ci metto doppie olive, che a me piacciono tantissimissimo!

    RispondiElimina
  19. Evviva la panzanella!
    Uno dei cibi estivi per eccellenza a casa mia...

    Io da piccina credo di averlo consumato quel giochino di Super Mario...
    Sto accudendo il mio ragazzo che ha febbre alta e mal di gola. Adesso siamo passati al Nintendo DS... ;)
    Rimettiti!

    RispondiElimina
  20. Ciao, Lo. Tutto passa. Ora stai già meglio e riprenderai tutte le tue passioni. Ottima la panzanella che mangerò prossimamente proprio in Toscana e penserò a te e al galletto e alla gnoma. Un bacio.

    RispondiElimina
  21. quante belle cose di te ...attacco da patatine lo conosco...però ogni tanto è giusto coccolarsi , lasciarsi andare e aspettare di leggere il tuo pezzzo di sogno!un abbraccio

    RispondiElimina
  22. Cara Lo, spero che tu stia meglio e che sei riuscita ad uccidere il vermone. :)

    RispondiElimina
  23. fantastico ma la gnoma ha battuto il vermone?

    RispondiElimina
  24. Ah ha anch'io quando sto male guardo film e mi diverto con i video gioco dei miei figli.
    La panzanella la adoro!!
    Però qui da noi si fa con fette di pane raffermo intere, messe a bagno e ben strizzate senza romperle ciao

    RispondiElimina
  25. ciao ciccia,
    che seccatura stare male con questo caldo,spero che ti rimetta quanto prima ;)
    baciotti

    RispondiElimina
  26. L'influenza ti ha fatto tornare bambina...
    Auguri di pronta guarigione, cara Lo.

    RispondiElimina
  27. Lo cara sei in buona compagnia: mio marito si è beccato una brutta bronchite e ha pensato bene di regalare anche a me una brutta tosse!!! :-((
    Videoche??? videogiochi??? che sono????
    Baci

    RispondiElimina
  28. Cri...si si dai metti le olive che non le mangio, ma mi piace il sapore che lasciano! smuackssssssssss

    Carolina...allora è proprio parte della malattia rifugiarsi nel ds! grazie un bacione

    Virgi in effetti ora che sto meglio ho già dimenticato quello stupido vermone...ed è meglio così!

    Caty...io dico che il bisogno di patatine ra causato dal troppo caldo, sudavo e dovevo recuperare i sali...che dici funzia come teoria?

    Eniko...io sto meglio lmeno qunto il vermone!

    Enza l averità è che la gnoma trova troppo stupidino il gioco...lo fa solo per aiutarmi quando non riesco :(

    Sorby...allora mi consolo non sono l'unica! Io non ho mai assaggiato la panzanella con il pane intero ma il galletto si ;)

    Mirtilla grazie tesoro...ora sto bene...ma in effetti era una grande seccatura!

    Stella in effetti ho detto che so di non avere 39 anni ;)

    Minnie...ma davvero mi dispiace...io ci ho impiegato a rimettermi ma ora va bene ...auguri anche a voi!

    RispondiElimina
  29. ma nessuno ti ha insegnato ad andare a dormire con una retina come cuffietta? prrrrrrrrrrova ;-))
    cosa dici? scrivo a Mara Maionchi per vedere se ti adotta? e adesso spiegami come si fa a vedere i sogni a rate..e proprio nel weekend?
    e così il tallone d'achille del galletto si chiama panzanellaaaa...ciao e curati!!!

    RispondiElimina
  30. Lo, brutta compagnia l'influenza...
    Io, nonostante il caldo, anche quest'estate ho resistito: niente aria condizionata ma è stata dura!
    Riprenditi presto!

    RispondiElimina
  31. Eccoti Lo!! Ti capisco benissimo, la tracheite ed una febbre rolungata mi hanno fatto giocare la settimana di Ferragosto, sgrunt!
    Dopo l'antibiotico (inutile) solo i bazuka hanno avuto qualche effettoo (penicillina + cortisone)...

    Che buona la panzanella, ora faccio finire l'estate e non l'ho fatta neanche una volta, uffa :)

    Un bacio grande grande!

    RispondiElimina
  32. non ricordavo che lo avevi già fatto....volevo donarti il giochino:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  33. Marta che idea orribile quella della retina....ahahah ti immagini...il galletto scappa!...dai se riesci con la Maionchi....un bacione

    Silvia...ma sei così stoica che ci rinunci pure in auto? Io li mi sono fatta l'overdose, seguit apoi da visita in ospedale dove era altrettanto sparata..... :(

    Cibou...dai che fai in tempo...quindi abbiamo condiviso lo stesso trise destini....solo ch eio niente bazuka ...per fortuna è bastato antibiotico che fceva già skifo!

    Anna come sei gentile...grazie per il pensiero un abbraccio

    RispondiElimina
  34. Quanto tempo che non passavo di quì...spero vada tutto bene:)

    La panzanella l'ho mangiata spessissimo questa estate, lo considero il piatto estivo ideale, mia madre a volte ci mette pure il tonno, ma la prepara rigorosamente ad occhio ^_^ A presto:)

    RispondiElimina
  35. Ci credi che io con Mario Bross ci ho rinucniato??? son negatissima...ahhaahah.. ottima la panzanella :-))) bacioni e buon inizio settmana .-))

    RispondiElimina
  36. ehehehe per me la dipendenza da patatine ci sarebbe tutti i giorni, se non mi contenessi....

    RispondiElimina
  37. Swetti in effetti la variante al tonno credo sarà apprezzata dalla gnoma! Qui tutto bene e da te? a presto

    Claudia mannaggia mi sa che ci rinuncio pure io :(...eheheh

    Cipolla wow mi consolo allora non sono l'unica golosa! ;)

    RispondiElimina
  38. wow..super mario!!Un tempo ero bravissima!!quante cose si scoprono visitando i blog..e molte le abbiamo in comune..troppo simpatica!!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  39. Diventi sempre più una mia cuginetta... anche io faccio cme te quando sto male...
    Mi raccomando riprenditi e... assaggia qualche oliva, non sono poi così male!
    Tanti bacini
    Gialla

    RispondiElimina
  40. ....un pezzo di sogno??...hai paura che ti travolga e che sia tutto quello di cui hai voglia e bisogno?!!

    Se io non avessi un sogno, bello grosso, importante, anzi invadente, non avrei motivo di aspettare un'altra alba... di puntare un'altra volta la sveglia alle 4 e 30...invece è già lì..e sta quasi per suonare.

    Bacio a te, al tuo sogno, a chi lo condivide, a chi non lo conosce ma fortemente ti augura di essere felice....issima!!!

    RispondiElimina
  41. Elisa...il mio è un amore ritardatario per mario e suo fratello ...un bacione

    Gialla cuginetta bella...le olive non riesco proprio a mangiarle ma le metto sempre quando cucino perchè mi piace il sapore che lasciano però non mi piace mangiarle.... strano vero? smuackssssssss

    Cassandrina ehehe è ch eè proprio un pezzettino del sogno intnero che abbiamo chiaro e mobile nella nostra testa, cuore e pancia...il grand esogno fatto da mille parte e noi andiamo a vederne un pezzetto...per gli altri ci attrezzeremo! grazie di tutto smuacks

    RispondiElimina
  42. che buonaaaaa anche noi la facciamo così ed è deliziosa! baciiii cara!
    ciao Ely

    RispondiElimina
  43. tanti auguri io è dal 1° agosto che vado avanti con sta febbre forma virale dice il medico analisi e niente per fortuna!
    ciao

    RispondiElimina
  44. Ely bacissimi a te...tanti!

    Margherita davvero? Mi dispiace...per me è stato faticoso davvero guarire e non mi sento in forma...ma tu mi raccomando...metticela tutta! un abbraccio

    RispondiElimina
  45. il punto 9 è anche un mio trascorso...ma ora ho smesso...quasi ;) bacio!

    RispondiElimina
  46. eheh io dopo essermi quasi suicidata di patatine...per ora ho smesso ;)
    un bacione

    RispondiElimina