mercoledì 8 aprile 2009

Via, via, vieni via da qui...

Il desiderio serpeggia da tempo, prima nella mente poi nel corpo l'esigenza di fare pace con la stagione e di immergersi nella natura. Voglia di campeggio, voglia del rumore dei paletti che toccano l'uno contro l'altro, voglia dell'erba verde sotto i piedi, del silenzio intorno, voglia di avere solo un velo di stoffa che ti divide da un albero, voglia di sentire suoni diversi da quelli della strada, voglia di stare scomodi, di usare le nostre sedie che ci accolgono avvolgendoci, voglia di un libro da leggere spremendo gli occhi fino all'ultimo bagliore di luce, voglia di cucinare sul fornello due spaghetti all'olio, di andare tutti insieme con il beauty penzolante nella mano e l'asciugamano sulla spalla in bagno, voglia di salutare il vicino, sentire il rumore delle stoviglie nella bacinella, fare una passeggiata prima di dormire, odorare il misto degli aghi di pino e del fogliame, osservare con chi dividi questo appartamento senza muri e soffitti. Voglia di tenda.
Ci rivediamo fra una settimana.

COLOMBA INTOLLERANTE


1° impasto
500 gr di farina
300 di acqua
150 pasta madre

2° impasto
200 gr di mandorle tritate
100 gr di farina 00
130 gri di zucchero di canna
3 uova
70 ml di olio di semi di girasole
buccia di un arancio
buccia di un limone
150 gr di scorze candite di limone e arancia
vaniglia


Preparare un impasto sciogliendo la pasta madre in un po' di acqua tiepida, aggiungendo poi la farina e acqua sufficiente per ottenere una pasta morbida ed elastica, leggermente incordata (quindi lavorare a lungo).
Lasciare lievitare tutta la notte su un piatto e sotto una ciotola di vetro.

Al mattino aggiungere tutti gli altri ingredienti ed impastare a lungo, aggiungendo farina sufficiente perché l'impasto non sia appiccicoso, ma sodo e morbido, impastare a lungo sia con l'impastatore sia a mano (almeno per 20 minuti). Mettere la pasta in uno stampo da colomba da 1 kg e mettere a lievitare in forno spento. Dopo circa 4 ore (dipende dalla forza del lievito naturale e dalla temperatura), quando l'impasto ha raggiunto il bordo dello stampo la colomba è pronta per essere cotta.
Preparare la glassa con una manciata di mandorle tritate, un cucchiaio di zucchero e 3 di sciroppo d'acero e un pochino d'acqua, spennellarla sul dolce con delicatezza, per non sgonfiare la lievitatura, distribuire qualche mandorla intera e se si vuole della granella di zucchero e infornare a forno spento, posizionando un pentolino d'acqua all'interno.
Accendere il forno a 200° e cuocere per circa 50 minuti, controllare a metà cottura che non si bruci la glassa ed eventualmente coprire con alluminio, fare la prova stecchino.


La colomba intollerante è stata fatta per scherzo, per sfida, per accidia...dibattuta dal pensiero la faccio o non la faccio, verrà senza uso dei latticini o sarà una similcolomba tipo pane dolce, ma la voglio o non la voglio, alla fine senza nemmeno crederci ho preparato prima di andare a dormire il primo impasto, talmente di base che avrei potuto riciclarlo come pane o come pizza.
Ma al risveglio ho deciso di provare....così ho aggiunto tutti quegli ingredienti che servono a colombare. Ho sostituito burro e panna con olio di semi di girasole e con tante mandorle tritate e ho usato acqua.
L'effetto? Al primo assaggio, praticamente ancora calda, ho pensato buona, ma dietetica, manca il gusto e lo spesso dei grassi. Morbidissima e soffice. Mi sono chiesta se potevo usare del latte e della panna di soia e sentivo la mancanza delle mandorle intere dentro l'impasto (ma questa è una mia fissa). Il giorno dopo, per effetto di Magamagò...la colomba dopo il riposo era perfetta, sempre soffice (anche dopo giorni) e con i sapori più amalgamati, più aromatizzati, più colombosi, mancano sempre le mandorle intere...

Ecco invece la ricetta della Colomba tradizionale a lievitazione naturale, fatta l'anno scorso.

53 commenti:

  1. oh come ti capisco.... buon campeggio e Buona Pasqua mia cara!

    RispondiElimina
  2. tesoro mio che bello!
    buona settimana allora, Buona Pasqua a tutto il pollaio in campeggio, sai sto facendo i rinfreschi alla pasta madre secondo il procedimento delle sorelle Simili, per provare a fare la colomba pure io...ora mi vado a leggere la tua ricetta dell'anno scorso...
    un bacio circolare!
    dida

    RispondiElimina
  3. ...via , via , aria libera , liberi pensieri , tante nuvole rosa ....ti abbraccio!!!

    RispondiElimina
  4. E' proprio una bella colomba cara Lo...

    RispondiElimina
  5. Mannaggia non poterti seguire e imitare..............quest'anno troppe spese e impegni vari mi trattengono qui! Ma la voglia di scappare è tanta....troppa.....
    Ottima la colomba intollerante! Già la amo!
    Bacioni e buona Pasqua!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Allora buonissimo campeggio! Hai descritto benissimo le sensazioni che accompagnano le vacanze on the road! La colomba mi sembra splendidamente riuscita, anche senza latticini!

    RispondiElimina
  7. bellissima!!!!
    ti lascio un baciottone ;)

    RispondiElimina
  8. DAI! Anche io campeggio!
    Bellissima la colomba...

    RispondiElimina
  9. Buon campeggio Lo, riposati e goditi questa settimana! Io non sono una patita di colombe e panettoni, ma sono certa che questa essendo più leggera mi piacerebbe molto ;)
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  10. evviva la colomba intollerante!
    Vi aspetto, sono felicissssimisssima!

    RispondiElimina
  11. Sei troppo forte!! pure la colomba sei riuscita a fare! complimenti!
    bacioni

    RispondiElimina
  12. Buonissima Pasqua e meritato riposo cara Lo, a te ed ai tuoi cari.
    la colombina tua la comprerei al volo!divina..
    bacino

    RispondiElimina
  13. Beh intanto se scappi...beata te..buon divertimento!!!
    E poi che bella colomba è venuta buona nonostante tutto?
    Perchè è pure bellissima!
    ciao cara
    Buona Pasqua se per caso non passo più di qua....
    ciao

    RispondiElimina
  14. buon campeggio!!! e complimenti per la colomba, a me sembra riuscitissima!!! un bacione e buona Pasqua!

    RispondiElimina
  15. adoro il campeggio, verrei anche io. bellissima e buonissima questa colomba!

    RispondiElimina
  16. ciao cara buona vacanza la tua colomba bellissima

    RispondiElimina
  17. Buon viaggio, e divertiti!!
    Io purtroppo, dopo aver fatto campeggio per anni,mi sono impigrita, sarà l'età, ma non riesco più ad aprezzarlo come dieci anni fa, forse sono diventata troppo anziana e reumatica per resistere all'addiaccio
    :-))

    RispondiElimina
  18. Buonissime vacanze plein air, ti penserò fra qualche giorno quando partirò anche io:))

    RispondiElimina
  19. LO.....Carissima, fai una buona vacanza, rilassati e ritorrna rinvigorita. Bella la tua colomba, mi piacerebbe che spiccasse il volo verso di me.
    Un bacio!

    RispondiElimina
  20. Buona vacanza e buon campeggio e...... che invidia per la tua colomba.
    Io con gli impasti sono un disastro.
    Mi ci vuole proprio la MdP.
    Bacioni

    RispondiElimina
  21. ciao Lo buone vacanze e buona Pasqua!! la colomba dietetica è fantastica!!!!
    ciao Pippi

    RispondiElimina
  22. Oddiiiooooo! loooo ma sei una maga.... Questo per me è un gran regalo di pasqua... la faccio la faccio... sono giorni che giro sul web alla ricetta di una colomba senza latticini ma con un certo stile... ed ecco Lo La Gallina-Fatina che mi porge la ricetta,!!!!! Graziiieeeeeeee

    RispondiElimina
  23. buon campeggio Lo!io me ne vado in agriturismo a Lucca per 3 giorni..speriamo bene x il tempo...buona pasqua!!!

    RispondiElimina
  24. Cara Caty lo so che mi capisci! un abbraccio

    Dida un bacio circolare anche a te...e che bello la pasta madre...vedrai quanta ftica ma che soddisfazione! un bacione

    Antonietta ;)

    Caty appena vedo una nuvola rosa le do un bacio da portarti!

    Claudia tesoro mio...te la dedico con il cuore!

    Simo...abbiamo risicato risicato per poterlo fare..siamo dipendenti dal campeggio! un bacio

    Onde grazie....

    Mirtilla baciottone ricambiato

    Kitty anche tu amante della vita in camping...bello vero?

    Camo...si è leggera e morbida...sono felice di averla fatta più per sfida!

    Cri si si incontriamoci noi intolleranti!

    Manu Silvia...grazie! eheh

    Grazie Stella :)

    Saretta ma che comprarla te ne preparo subito una!

    Michela si è venuta buona, alla fine saporita...ma davvero meglio il giorno dopo che prima ed è ancora morbida...un bacione e auguri

    Dai Laura scappiamo con una tenda!

    Grazie Silvana sei un tesoro

    Geillis io invece non sopporto altra vacanza...in inverno il b&b è un compromesso, m anon ha la stessa ria di libertà

    Elga ti penso anche io :)

    Mari grazie di cuore...occhio la colomba arriva

    No dai Minnie...bisogna aver pazienza ma si riesce..certo la mdp è un bell'aiuto!

    Ciao Pippiiiiiiiii auguriiiiii

    Maya allora aspetto la tua versione e mettici le mandorle intere che a me mancano tanto! un bacione

    Giò incrocio per te e per me le dita sperando nel bel tempo....felice vacanza!

    RispondiElimina
  25. allora buon viaggio!!! Che bello!!! Che invidia!! Poi devi raccontarci tutto, del profumo degli aghi di pino al rumore delle stoviglie nella bacinella! Silvia

    RispondiElimina
  26. Ciao Lo!!!
    Volevo ringraziarti per essere passata a sostenermi nel mio momento di rabbia questa mattina!!!
    Mi fa piacere sapere che c'è chi la pensa come me riguardo alle persone che si allargano un po troppo!!!
    Grazie per i consigli!!!
    Un bacione grande e divertiti a pasqua

    RispondiElimina
  27. Buona Pasqua e buona vacanza!
    Un bacione grande!

    RispondiElimina
  28. Buona vacanza allora;)
    fantastica la foto del gatto, io adoro i gatti!
    Bacio lo, roberta.

    RispondiElimina
  29. Buona Pasqua Lo e ottima vacanza!
    Immergersi nella natura non può che fare bene.
    Fai indigestione di verde,di albe,di tramonti...e perchè no, di animali selvatici!

    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  30. Beh, un esperimento riuscito allora! Buona Pasque e arrivederci tra una settimana Lo! Baci :)

    RispondiElimina
  31. Interessante questa colomba, io non ho mai (ancora?) provato a farla, chissà se per Pasqua ci riesco (ma ho seri dubbi!).

    Ciaooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  32. yuppieeeeeeeeeeeeeeeee!!!
    tralla la tralla laaaaaaaaa!!!
    visto gnoma, lo e marco..30minuti fa!!
    tuuuuuuuuuuuuttto ok!!!!
    programmino per i prossimi giorni fatto..bello bello!
    oh yeah!!
    si cammina!
    briifelice :)))))

    baciussss

    RispondiElimina
  33. Ciao tesoro, ti auguro una serena Pasqua, leggo che sei già sulla buona strada :*

    RispondiElimina
  34. sono passata per augurarti buona pasqua per quanto è possibile!! non posterò in questi giorni perchè spero che leggano il mio post segnalazione!!! bacioni

    RispondiElimina
  35. Cippirilla, passa da me appena puoi...c'è un premio carinissimo...

    RispondiElimina
  36. Ciao Lo BUONA PASQUA E BUONA VACANZA!!! Divertiti e riposati anche x me!! ;0) Un baciotto
    Cris

    RispondiElimina
  37. tesorina :-) buona vacanza alloraaaa :-D e la colomba ...Bellissima davvero!!!
    Ti lascio i miei più cari auguri di una serena Pasqua!!!
    A presto, taty

    RispondiElimina
  38. (^_^) ciao Lo ,complimenti la colomba ha un aspetto che sembra dire mangiami mangiami (^_^)
    un abbraccio e Buona Pasqua a te e famiglia baci baci ♥♥♥♥

    RispondiElimina
  39. ciao auguro a te e a tutte le persone a te care una felice Santa Pasqua.
    bacio

    RispondiElimina
  40. Ti invidio un pò per il campeggio.
    Ti auguro una buona Pasqua e ti aspetto per sapere della vacanza.
    Un saluto Sisifo

    RispondiElimina
  41. un augurio di una serena Pasqua

    RispondiElimina
  42. Ciao Lo!
    Pensa... quasi un anno fa partivi per al Toscana (forse...) ed era la tua prima assenza giustificata (ingiustificate nn ne fai mai!) per la quale dovevo abituarmi a stare senza teeeeeeeeeeeeeee!

    Spero che tu e tutti i membri del pollaio vi stiate divertendo!

    NB: la colomba secondo me è riuscita bene... non credo sia necessario aggiungere panna di soia o similorum; anzi così se ne possono mangiare due pezzi senza sensi di colpa!

    RispondiElimina
  43. Un augurio di cuore per una Pasqua Serena. Laura

    RispondiElimina
  44. ti lascio un bacio e tanti auguri per queste feste passate:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  45. Carissima Lo,
    Anche se in ritardo tremendo per la Pasqua, ti scrivo lo stesso per dirti che anche noi abbiamo deciso di fare un viaggio, che ha davvero il sapore di una pazzia.
    Abbiamo fatto un viaggio lunghissimo (10 giorni...) in macchina, attraverso la Francia e la Spagna.
    Appena mi riprendo metterò sul blog un post dedicato al viaggio. un abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  46. Descrizione perfetta...così scomodo e così perfetto!!!
    Buona Pasqua!!!sebbene in ritardo
    ciao

    RispondiElimina
  47. grazie a tutti di cuore...vi abbraccio forte

    RispondiElimina