lunedì 6 aprile 2009

Dietro l'angolo

Finalmente Piacenza, anzi pensando di visitare i luoghi verdiani, abbiamo gironzolato tra Busseto, Castell'Arquato, Graziano Visconti, Chiaravalle delle Colomba e Rivalta, dedicandoci per lo più ai castelli. Abbiamo dormito in questo bellissimo b&b, accogliente, caloroso, un posto in cui appena passi il cancello fai un passo indietro nel tempo e rimani sospeso per un po', felice di questa vacanza che incredibilmente non si srotola sono nello spazio, ma anche nel tempo. Gli occhi si sono riempiti di grandi campagne e splendidi casolari, quelli che sanno di tradizione e di piccola storia, fatta da mani di uomini che costruirono giorno dopo giorno, seme dopo seme il loro futuro. Abbiamo visto un mulino girare sotto la forza dell'acqua e attratti abbiamo ronzato fuori finché autentici mugnai ci hanno aperto la porta del loro tesoro per mostrarci tra polvere e rumore la magia di un chicco che diventa farina. Abbiamo visto la grande villa dove Verdi ha lasciato spazio a trovate geniali e subito siamo finiti nel caseificio dell'autentico parmigiano reggiano. La signora ci ha aperto il suo regno, dove è riuscita ad allestire un semplice e bellissimo museo, con quello che una volta serviva a fare questo prezioso formaggio, ci ha fatto assaggiare e ci ha chiesto di scrivere sul suo libro degli ospiti, un libro in cui chi passa da lei lascia una piccola traccia scritta. Che emozione lucida di lacrime la spingeva a mostrarci le parole di chi l'ha pensata.
Abbiamo incontrato simpatici gatti e sorrisi stupendi, come se tutta la vita fosse solo ripieno di tortellino.

POLPETTE DI LENTICCHIE CON CAVOLFIORE IN SALSA


lenticchie
erbette al vapore
gomasio
mandorle
pepe
coriandolo
cardamomo

Lessare le lenticchie con una foglia di alloro in pentola pressione, per 15 minuti dal fischio.
Lavare e cucoere al vapore le erbette per 7 minuti, strizzarle e tritarle con l'aiuto di una mezzaluna.
Unire alle lenticchie una manciata di mandorle tritate insieme al pepe, al coriandolo e ai semi di una bacca di cardamomo, aggiungere un cucchiaio di gomasio e le erbette tritate. Formare con le mani delle polpette, se fosse ancora troppo umido aggiungere pane grattato o farina di riso. Passare nel pane grattato e cuocerle per 15 minuti in forno caldo a 180°.

Ecco un'idea per avere un secondo proteico ricco di ferro e saporito, ho mixato una ricetta presa da Veganblog con una proposta da Elle. Buoneeeeeeee! Servite con cavolfiore al vapore, condito con una salsa preparata con uno yogurt di soia insaporito con un cucchiaio di senape e prezzemolo spolverizzati di gomasio.

40 commenti:

  1. ed eccomi qui,la prima ad augurarti buon inizio settimana ;)
    che bellissime foto..luogo fantastico ;)

    RispondiElimina
  2. :-)) Ciao tesora, che meraviglia Piacenza e tutto il piacentino!
    Mi sono innamorata anch'io di quei luoghi, dei sorrisi cordiali che non mi aspettavo di trovare, dei castelli stupndi della zona.
    Sono proprio felice per te :-)
    Ti copio la ricetta oggi stesso :P:P:P ho le lenticchie già cotte! ehehehe
    Bacissimi, buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  3. si pure io te la copio!
    buongiorno dolcezza, ma per erbette vanno bene pure le bietole?
    mi piacerebbe molto visitare Piacenza...
    buona settimana pasquale
    dida

    RispondiElimina
  4. Ma che buone andran provate!;) buona settimana

    RispondiElimina
  5. bellissima piacenza...un bacio grande e buon inizio settimana:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  6. che bellooooo... adoro anch'io andare in giro e visitare questi posti meravigliosi! il B&B è davvero carino e anche queste polpette, non ho mai fatto le polpette con le lenticchie :O)... da provare!
    baci e buona settimana.

    RispondiElimina
  7. Deve essere stato davvero un bel weekend! A Piacenza non sono mai stata mi hai fattoi venir voglia.
    L'idea di questo piatto vegan mi piace!

    RispondiElimina
  8. Un weekend da favola allora! dalle foto sembra un posto davero bellissimo! poi..aiutata anche dal bel tempo!!
    buoni questo piattino!!
    bacioni

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia!
    Leggevo e ne sentivo una dolce serenità...
    Mari di campagne...
    E persone genuine...
    Non ho ancora avuto il piacere di vivere Piacenza...kissà :-)
    E le polpetuzze mhhhh...una tira l'altra!
    Un bacissimo buona giornata...gioiello :-)

    RispondiElimina
  10. Sbrinzolona! A me tocca il freddo e il gelo e te invece... invidia!

    RispondiElimina
  11. Che voglia di infilzare una polpetta e tuffarla in quella salsina ^_^
    Con queste polpette si che inizio alla grande la settimana!

    RispondiElimina
  12. A parte la massima invidia per il bellissimo giro che hai fatto, ti ringrazio per l'idea delle polpette di lenticchie, che mi sembrano facili e comode da realizzare, oltre che molto sane!

    RispondiElimina
  13. Ecco una delle ricette galinose che adoro!
    E che bel guiro che avete fatto tesoro!
    Un abcione
    Saretat

    RispondiElimina
  14. ma dai!!sei venuta dalle mie parti! se ci capiti ancora fammi sapere che ti dò qc dritta! ma il mugnaio chi era?sono contenta che ti siano piaciute le mie valli! ciaoooo

    RispondiElimina
  15. Lo, pensa che io sono di Bologna e Piacenza non l'ho ancora visitata... non vedo l'ora di approfittare di un bel week end di sole per farci una capatina!
    Buon lunedì!

    RispondiElimina
  16. che belle foto! Mi annoto subito la tua gustosa ricetta!

    RispondiElimina
  17. che belle foto!!! complimenti!!! il cavolfiore in salsa mi attira particolarmente!!! le polpette di lenticchie sono da provare, non le ho mai fatte!!! baci.

    RispondiElimina
  18. Un saluto al volo per dirti che son ancora qui ..dopo tutto.
    ciao!!

    RispondiElimina
  19. che bel we che vi siete fatti!!! mi piaccino queste polpette di lenticchie....ma le hai messe in ammollo prima di cuocerle o direttamente in pentola a pressione?
    buon lunedì!!!

    RispondiElimina
  20. coccodé, che meraviglia il pollaio in trasferta. Io attendo la prossima...

    ;)

    RispondiElimina
  21. Lo...ma che bello...mi hai fatto venire voglia di andarci !!!!!
    Chissà mai....un bacione!

    RispondiElimina
  22. Posti bellissimi, vero? ogni tanto ci vado, e dalle colline piacentine non tornerei più indietro, ogni volta!

    RispondiElimina
  23. Piacenza mi manca ma, dopo aver visto Ferrara, mi sono proprio innamorata del nord, chissà che non decida di fare un viaggetto da quelle parti!

    RispondiElimina
  24. P.s. cercavo proprio una ricettina per le polpette di lenticchie, ho qualcosa come due chili di òlenticchie biologiche da smaltire e non ne posso più di mangiarle in umido!!!

    RispondiElimina
  25. Grazie Mirtilla felice settimana anche a te!

    Elle ti copi la tua ricetta? eheh un bacione

    Dida ...si certo erbette, bietole o spinaci....perfetto...un baciotto

    Maya buona settimana anche a te...un bacione grande

    Anna sei stata? bella vero? un abbraccio

    Batty si il b&b era davvero caratteristico e bello...proprio come le polpette ;)

    Kitty...questo piatto era quello che ci voleva per la mia neo intolleranza!!! smuacksss

    Manu Silvia si da favola...ci eravamo rilassati parecchio

    Gaia potresti fermarti a Piacenza mentre fai la strada per arrivare qui!

    Cri,,,ma questo era il weekend di inizio marzo....poi gelo anche qui...anch ese oggi c'era un soleeeeeeeee

    Sweet la salsina in effetti merita solo lei!

    Ma grazie Onde...e se le provi fammi sapere

    Un bacione cara Saretta

    Giò tu sei di queste zone? che meraviglia,,,certo ceh ti faccio sapere se torno....il mulino era verso castell'arquato e si chiamava sforzesca ....mi pare! io ho preso la farina era ottima..pecccato che è finita!

    Camo...merita merita...un mini giro e cambi subito aria...

    Grazie Laura :)

    Micaela grazie che bello ricevere i complimenti per le foto...io che sono imbranata...il cavolfiroe in salsa...è davvero buono anche la mia gnoma se l'è sbaffato

    Michela meno male un bacione

    Pippi le lenticchi di solito non l emetto in ammollo...soprattutto quando sono piccole piccole bacioneee

    Cri arrivooooooooooo

    Simo dai non è nemmeno lontano da noi...un weekend diverso merita!

    Elisabetta come hai ragione

    Geillis...ecco è diverso da ferrara ma altrettanto bello...arrocata libera immensa...
    e per il resto buona polpetta un bacione

    RispondiElimina
  26. A Piacenza non sono mai stata, belle le foto, mi hai fatto venir voglia di visitarla!

    Ciaoo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  27. bellissime foto e posti buoni le tue polpette

    RispondiElimina
  28. "come se tutta la vita fosse ripieno di tortellino" :)
    Magari, cara Lo! Sono contenta che tu abbia passato questo bel week end, conosco davvero poco l'Emilia Romagna..un abbraccio :)

    RispondiElimina
  29. belli come sempre i tuoi racconti di viaggi e di giornate più comuni... mi piace leggerti la mattina prima di mettermi al lavoro! Che voglia di vacanza! Un abbraccio, Silvia

    RispondiElimina
  30. Come cambiano le situazioni da un momento all'altro...

    RispondiElimina
  31. e' così bello passare tra gente vera e luoghi costruiti a fatica , incontrare persone che ancora hanno il giusto senso delle cose e gatti , gatti che hanno già compreso tutto quello che noi non capiremo in un'intera vita. ti abbraccio

    RispondiElimina
  32. Che bella gita!!!
    E che dire ... io adoro polpette e polpettoni...
    prendo subito nota.
    Bacioni

    RispondiElimina
  33. Piacenza un pò la conosco per esserci passato... non sono ancora stato nei luoghi Verdiani (vergogna) ma nella vita non si sa mai!

    Ciao Lo, un caro saluto.

    RispondiElimina
  34. Lo, ma come farei lasciarti senza le lodi?.. Sei troppo forte!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  35. Aiuolik ...Piacenza e i suoi dintorni sono incantevoli, è un piacere visitarli!

    Grazie Silvana :)

    Ciboulette...è vero...magari fosse così ..un abbraccio

    Silvia anche noi abbiamo tanta voglia di vacanza infatti ci prepariamo... un bacione

    Hai ragione Stella

    Caty..grazie ti abbraccio forte ed intenso...

    Lisa grazie fammi sapere se provi!

    Sirio ora io lo dico piano piano...ma rispetto a tutte il resto i luoghi verdiani non è che siano grandiosi...eheh un abbraccio

    Grazie Rossa :) un bacione

    RispondiElimina
  36. In questa stagione la zona di Piacenza sarà bellissima.....sono molti anni che non ci vado, ma ne ho un bel ricordo, chissà se sarà ancora così?
    Dal tuo racconto penso proprio di si!
    Un abbraccio, roberta.

    RispondiElimina
  37. hello,
    I'm very sorry because of earthquake for İtaly.

    RispondiElimina
  38. ciao Lo
    buona giornata!!!!!!!!

    RispondiElimina
  39. Ciao Lò, conosco quele zone non sono lontano da me...io abito a Cremona, la regione è un alra ma non è lontana...concordo con te i luoghi sono incantevoli, la gente cordiale ed il cibo ottimo!!!
    Baci Elena
    p.s. Buone vacanze!

    RispondiElimina
  40. Roberta secondo me un po' la ritrovi...un bacione

    Hayatcemresi thank you, hugs!

    Ciao Ninooooooo

    Elena avrei tanta voglia di conoscere anche Cremona...un bacione

    RispondiElimina