mercoledì 4 marzo 2009

Mooncup for ever


La mooncup è una morbida coppetta in lattice da utilizzare durante il ciclo mestruale. Raccoglie il sangue e non lo assorbe. Trovate tutte le informazioni tecniche qui.
Io però non voglio darvi informazioni tecniche, voglio raccontarvi la mia esperienza nell'usare questo aggeggio, che magari a prima vista può apparire ingombrante.

L'ho comprato un anno fa a FaLaCosaGiusta, ho deciso di acquistarlo, perché ero inorridita dalla quantità di inquinamento di cui ero responsabile a causa del mio ciclo.
Sapete che pannolini e assorbenti sono poco biodegradabili e difficilmente distruttibili? Ecco l'immagine di un pianeta ricoperto di rifiuti è aberrante, l'idea che devo schivare pure schifezze di questo tipo di più.

Inizialmente avevo pensato agli assorbenti di stoffa lavabili, mi immaginavo lo sbattimento, ma ero pronta a sostenere la fatica, avevo già fatto i conti di quanti prenderli, poi Beppe Grillo durante un suo spettacolo, mi mostra la coppetta.
Primo pensiero:
"Io quel coso dentro non lo infilerò mai..."
Secondo pensiero:
"Che schifo...."
Terzo pensiero. " Gallina fai l'onesta e rifletti..."
Si perché il primo scoglio da superare sta nella nostra testolina ed è solo prettamente psicologico. Fa impressione, ci fa paura, ci sembra irrimediabilmente grande e non osiamo. Bene onestamente lo sappiamo sono seghe mentali, superabili con un occhio minimamente critico.
La mooncup ci sta dove deve stare e senza tanti problemi.

Dopo l'acquisto mi ritrovo io e la coppetta e la domanda che gironzola con il mio neuroncino è: "Ma sarò capace?" Bene si prova, non aspetto nemmeno il ciclo, ma sperimento per vedere come mi trovo.
Bagno la coppetta, la ripiego come mostrato nelle istruzioni e delicatamente la infilo...è su. Non sento nulla.
Ora si tratta di sfilarla, ecco forse questo è l'attimo in cui mi sono dovuta applicare di più.
La coppetta funziona perché ha un effetto ventosa che la fa aderire senza muoverla e rischio di perderla e di perdite. Per toglierla bisogna quindi togliere l'effetto ventosa, facendo uscire l'aria. Credo che ognuno trovi il suo metodo, io sono comoda prendendo con le dita di una mano il bastoncino con cui termina e schiacciando poi con due dita la base della mooncup ed elimino l'aria, quindi la sfilo con estrema facilità.
In poche parole soprattutto all'inizio ci vuole calma e tranquillità, un pelino di pazienza.
Alcuni consigli:
- il gambo della coppetta potrebbe dare fastidio e vi consigliano di tagliarlo nelle misura più comoda, io vi consiglio di avere pazienza e aspettare per vedere se e quanto tagliare: il gambo in questione è utile per maneggiare la coppetta;
- se sentite fastidio provare a fare qualche contrazione per sistemarla meglio oppure sfilatela e rinfilatela,
- soprattutto per i primi usi, quando ancora bisogna prendere confidenza tenete le unghie corte, per evitare graffietti causati da movimenti goffi,

- sterilizzate sempre la vostra mooncup prima e dopo il ciclo, mentre durante è sufficiente lavarla con acqua e sapone (io uso quello intimo).
Io sono sempre stata allergica a qualsiasi assorbente, molte delle marche in commercio mi irritavano da subito, mentre le marche ipoallergeniche, naturali e non sbiancate con cloro mi irritavano dopo qualche giorno, ora non ho assolutamente più problemi di questo genere. L'igiene è elevata, non si hanno cattivi odori e tutta la zona rimane pulita.
La coppetta si lava sotto il getto dell'acqua e può subito essere rimessa. La si può tenere anche per molte ore consecutive senza rischio di perdita e di infezione (questo lo dico per quelle situazioni di emergenza per cui capita di non trovare un bagno decente per ore). Si può indossare di giorno e di notte senza problemi.

L'effetto? Passati i dolori del primo giorno mi dimentico di essere nel ciclo, è come non averlo. La comodità è ottima, in casa non ci sono davvero difficoltà, l'ho usata anche in campeggio e anche in giro.
Siccome sono schifiltosa quando si tratta di bagni che non conosco, non mi sono mai azzardata a cambiarmi in un bar o simili, ma in bagni pubblici fidati si (esempio al lavoro o in qualche associazione), ci si può portare una bottiglietta d'acqua per sciacquare se si teme di non trovare un rubinetto.
Io ci ho fatto il bagno in mare, la uso sempre mentre faccio ginnastica in piscina e poi nella vita di tutti i giorni, l'unico rischio è dimenticarla.

Mai più infezioni, fastidi, odori e pruriti.
Una spesa iniziale di 29 euro per tutta la vita.
Basta pacchetti infiniti e ingombranti negli armadietti.
Basta rifiuti inquinanti e ingombranti di difficile smaltimento.
So di non essere stata esauriente, fatemi pure tutte le domande che volete, anche le più precise e pratiche, vi risponderò con attenzione. Se preferite contattatemi con la mail!


Se volete acquistarla:
Cri a Verona la trovata al NaturaSi
a Venegono Superiore (Va) la trovate nella Bottega Del mulino di Luciana - via Garibaldi 16
in internet qui
mentre qui la lista dei rivenditori
Grazie alla segnalazione di Babi un video interessante:




---------------------
Leggete qui tutto sul plagio dei blogger.


61 commenti:

  1. ONORATISSIMA di essere la prima commentatrice.
    La sto portando a spasso stamattina la mia mooncup.
    E sottoscrivo dalla prima parola all'ultima del tuo post, tranne che io la conoscevo e la cercavo da tempo e finalmente l'ho trovata da NaturaSì!

    RispondiElimina
  2. Hey Lo...il Mooncup lo uso da qualche mese.. ed hai descritto perfettamente dall'utilizzo alle paure iniziali... la comodità e l'igiene è indiscutibile....Hai fatto bene a fare il post.. perchè ancora lo usano in pochissime...!
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. caspiterina!!!
    e'un prodotto che non ho mai visto in giro,ne mai pubblicizzato !!!

    RispondiElimina
  4. Caspita, ma questa è telepatia!! Alla Moon Cup ci avevo già pensato l'anno scorso e poi me ne sono dimenticata... giusto settimana scorsa mi è venuto il ciclo e dopo l'ennesima irritazione mi sono decisa a googlare "Moon Cup".. ho scoperto che la vendono a Venegono Superiore! Alla Bottega del Mulino, giusto ieri sera ci sono andata per comprarla ma era chiuso:(( Sono aperti solo lun/mer/ven:((
    Ci tornerò, anche se ho scoperto che online costa 29€! però magari con le spese di trasporto si arriva lo stesso a 35...
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  5. ho visto anche alcuni video sull'uso e più che altro mi preoccupa la mia inbranataggine ..ma è senz'altro una risposta rivoluzionaria ad un problema antico come l'uomo.un baciotto

    RispondiElimina
  6. Lo, sei stata davvero esauriente e convincente. Molte persone che la usano mi avevano detto di trovarsi bene, ma nessuna era mai stata chiara ed esaustiva come te. Il problema "inquinamento" è per me preponderante sugli altri, dato che non ho difficoltà a portare gli assorbenti e non soffro di irritazioni nelle zone intime. Ma sicuramente gli assorbenti creano una quantità inimmaginabile di rifiuti. Comincerò a valutare seriamente la cosa!

    RispondiElimina
  7. oddio a prima vista lascia un po sconcertati poi secondo me il tutto è provarla tipo come con quelli interni...peccato che la pubblicizzano poco e devo vedere se riusciro a trovarla a napoli pero grazie per l'informazione...baci

    RispondiElimina
  8. uhhh Cri anche io in giro con la moon oggi! è un bel andare in giro vero??? un bacione

    Maya anche tu una mooncuptiana ;)..vero che è comoda...sono felice che la usi...

    Mirtilla...però se ti interessi lo trovi anche su internet...ho aggiornato con dove si può acquistare

    Ines se vai dalla Luciana salutamela tantissimo..un bacio

    Caty...si tratta di respirare piano, prenderti un attimo di tempo e concentrarti...e poi decidere se vuoi fare uno sforza per la nostra gaia o no ... un bacione

    Onde dai usala anche tu....ne vale la pena...è tutto così naturale che poi migliora anche il rapporto con noi stesse

    Imma ...la trovi in internet nel caso...e si si trata di provare...anche meglio di quelli interni! è inviisibile completamente,meno fastidi e rischi di infezioni...

    RispondiElimina
  9. Ciao tesoro...Oddio...tempo fa avevo trovato su internet questo aggeggio intelligente...Ma...Ma, non ce la faccio! :-(
    Dovrò concentrarmi!...
    Non riesco neanche ad usare gli assorbenti interni!.
    La prima volta che ho avuto un'incontro ravvicinato con il tampone, è stata una tragedia: l'ho infilato a metà...ero al mare e dal costume si vedeva un pipino pretuberante...non ce l'ho fatta e lo tolto, dall'ora nada! Son passati 11 anni...
    Che mi consigli?...Effetivamente oltre al rispetto per l'ambiente, si rispetta anche il portafogli
    Che desiderio salutarti ;-) Baci piccina!

    RispondiElimina
  10. Ho passato questo post alla mia "nuora" aquisita, spero lo legga con attenzione. Io non ho più il problema ma se ci fosse stato ai miei tempi avrei sicuramente provato. Bravissime!!!Caty2

    RispondiElimina
  11. ciao, da tempo anche io penso molto alla moon cup, ma dopo la gravidanza ho un ciclo che è abbondantissimo, neanche due ore con un assorbente esterno. che dici, secondo te regge anche i flussi estremamente (ma veramente!!!)abbondanti?
    ciao mimma

    RispondiElimina
  12. Conosco per sentito dire la moncup, però non je la posso proprio fare.. ammiro te Lo, è davvero un bell'aiuto dal punto di vista ambientale .-) bacioni

    RispondiElimina
  13. Lo io all'inizio del tuo post non riuscivo a capire bene di cosa si trattasse mi sembrava un colino ...eheh che scema che sono ...ma grazie alle tue spiegazioni....devo dire che è un'idea geniale....davvero non la senti? mi incuriosisce moltissimo.......

    RispondiElimina
  14. Brava Lo, io dopo 6 mesi di tira-e-molla l'ho ordinato il mese scorso. Ed è stato più facile di quanto pensassi. :)

    RispondiElimina
  15. Ne avevi già parlato l'anno scorso...e già mi aveva subito colpito questa cosa.....
    Devo informarmi meglio.
    Grazie per tutto!

    RispondiElimina
  16. Utilissimo post Lo! Finalmente un esperienza riguardo a questo magico arnese! Come ti avevo già detto non so se la userò mai ma come dici tu...Gallina fai l'onesta e rifletti!... Devo farlo anche io!

    RispondiElimina
  17. Ce l'ho da un anno e purtroppo la uso poco perchè o miei cicli sono quadrimestrali e abbondantissimi... Però a chi ha cicli normali la cosiglio decisamente. Specialmente di notte, sonni sereni senza gocciolamenti... fantastico :)

    RispondiElimina
  18. ne ho sentito parlare anche io...ma ammetto che sono un pò titubante...ora mi leggo tutto bene..grazie lo!

    RispondiElimina
  19. A quanto pare siete in più di una ad utilizzarla… ed io che non sapevo nulla neanche dell’esistenza di questo aggeggio! Mi fa un po’ impressione però credo sia solo questione di abitudine!

    RispondiElimina
  20. Lo, pensa che avevo letto del MoonCup su internet millemila mesi fa... mi aveva incuriosito poi tra una cosa e l'altra è finito nel mio dimenticatoio mentale... grazie per avermelo ricordato e grazie per avere messo i link ai rivenditori...
    Vorrei proprio riuscire a provarla..
    Grazie.
    Sei sempre unica.
    :)

    RispondiElimina
  21. Oh, finalmente le tue opinioni al riguardo: ricordavo perfettamente che l'avevi comprata e pensavo fosse finita nel dimenticatoio e nel reparto scomodi domestici.
    Mi manca il coraggio e (confesso) mi sono sempre domandata quanto "regge".
    Intanto complimenti a te.

    RispondiElimina
  22. Io la uso da poco meno di un anno. Meditavo per l'anniversario un bel post!!
    Anch'io mi trovo una meraviglia, davvero un'altra vita. Se penso che non riuscivo neanche ad usare gli assorbenti interni!!! E' davvero facilissima!!
    Un bacio
    Eva
    p.s. -9 a "Fa' la cosa giusta"!!! ;)

    RispondiElimina
  23. Grazie dell'informazione, io sinceramente non ne avevo mai sentito parlare. A dire il vero mi ero chiesta se esistesse un modo per evitare l'uso degli assorbenti usa e getta senza tornare a ricorrere a quelli di stoffa ma non trovandolo ed avendo, per fortuna, un ciclo breve cercavo di ridurne l'uso.
    Anch'io sono come altre avrei qualche difficoltà ma è vero che la posta in gioco è alta e conviene provare....Penso, io orami ho quasi 47 anni, ma ho una figlia di nove che dovrà avere un buon esempio!!!
    Grazie ancora....

    RispondiElimina
  24. oh mio Dio Lo! ignoravo assolutamente l'esistenza di un oggetto simile! anche io ho un ciclo molto abbondante ma vorrei tanto provarla sta 'coppetta lunare' odio gli assorbenti, mi dimentico sempre di comprarli, mi fanno irritazione e inquinano troppissimo ... grazie di cuore Lo ... non se se la troverò e se ... riuscirò, ma cmq sei stata grandiosa e coraggiosa, diciamocelo pure, a fare questo post ... ma come faremmo senza sta femmina?
    condivido appieno l'unione contro il plagio ... devo riuscire ad iscrivemi anch'io alle liocenze creative commons ... ci ho provato ma ... lasciamo stare lo sai che sono un pò imbranata!
    e grazie anche per avermi fatto scoprire il B&BDay ...
    ti abbracco forte che più forte non si può ...
    dida

    RispondiElimina
  25. :-)))) è un problema che non ho più....la bestiaccia me le ha portate via:-) comunque davvero interessante
    Annamaria

    RispondiElimina
  26. questa non la conoscevo davvero!!! dici che funziona anche su me che ho cicli straabbondanti e dolorosi??? grazie ora vado subito a vedere dove posso trovarla in zona!!! sei mitica e possiedi uno dei pregi che rispetto di più nella vita!!! la coerenza!!! grazie

    RispondiElimina
  27. Adesso mi è tutto più chiaro, grazie per questo post importante per noi donne, tra l'altro mi ai convinto fin dalle prime righe!

    RispondiElimina
  28. ho proprio un Naturasì vicino casa, però mi sorge un dubbio, sicuramente scemo... come fa a non colare, insomma, dove finisce il sangue? Rimane nella coppetta, che va svuotata? Non ho capito bene il meccanismo...siccome mi interessa molto, mi piacerebbe comprarla!

    RispondiElimina
  29. E' da un pò che penso di utilizzarla ma c'è sempre qualcosa che mi blocca...

    RispondiElimina
  30. Dai Pagnottella dopo 11 anni hai la serenità per riprovarci oltretutto è meglio dell'assorbente interno e poi si tratta che ti metti li e ti dedichi un po' di tempo...qualche respirazione per rilassarti e via...pensaci...un bacio

    Grazie Caty ;)

    Mimma si li regge....anche perchè comunque con l'assorbente ti cambieresti e qui invece la lavi...non dovete temere per l'abbondanza...nel senso che la coppetta è capiente e almeno 3 ore regge....io ho un ciclo abbondante i primi due giorni e reggo 3\4 ore...e benvenuta nel pollaio! :)

    Claudia tu pensaci su ....perchè farlo si può!

    Pippi...non la senti...sembra di non avere il ciclo...parlo ovviamente di quando finisco i dolori....per il resto è tutto così pulito che non ci pensi...

    Eniko...grazie per la testimonianza vero che sono più pensieri che ci facciamo che altro? :)

    Simo grazie a te...se vuoi info chiedimi pure:)

    Kitty allora buona riflessione...davvero molto dipende da una certa ansia che credo sia naturale per noi donne ma che se si accetta può essere superata un pochino alla volta!

    Cielo...quindi un po' la trovi comoda anche te....

    Sara...dai pensaci un bacio

    Micaela si è proprio così è abitudine e provarci...come vedi chi la usa è contento! :)

    Serena grazie mille...secondo me è importante far circolare le esperienze soprattutto se possono chiarire ...:)

    Claud regge...quanto regge un assorbente..nel peggiore dei casi ti devi cambiare tanto spesso quanto l'assorbente...ma secondo me in casi estremi...un pochino di più dura!
    Mai dimenticata sempre usata...e così anche la Mi, nel frattempo anche altre donne...solo ch eci ho messo un po' a pensare di scriverne!

    Eva allora aspetto anche il tuo post è improtante far girare l'esperienza! grazie
    - 9!!!!!!!!!

    Margherita hai perfettamente ragione bisogna dare l'esempio alle nostre figlie...ci proverai?

    Dida allora se hai tutti quei problemi è la tua soluzione...dai dai le prime volte ci metterai più attenzione, ti sentirai impacciata, ma poi è come guidare la macchina chi ci pensa più e tu giuro tutte quelle irritazioni spariscono...te lo dico io che diventavo pazza! Se hai bisogno una mano per la licenza chiedi nèèèèèè che con due teste ci riusciamo un bacione

    Grazie dolce Anna un bacione

    Manu per il doloroso non cambierà nulla, ma per l'abbondante non ti preoccupare..si argina! e grazie!

    Che gioia Elga :)

    Geillis non è scemo! La coppetta raccoglie il sangue che non esce proprio per l'effetto ventosa di cui ti parlavo...la coppetta posizionata giusta non fa uscire nulla, e se non è giusta te ne accorgi immediatamente perchè da fastidio...non deve dare fastidio...se lo senti sistemi provando qualche movimento pelvico o riprovando a metterla...la coppetta è perfetta quando non la senti! Quando la sfili il sangue rimane nella coppetta che laverai sotto l'acqua, non sporchi nulla. Spero di essere stata chiara se no chiedimi pure che cerco di spiegarmi meglio!
    un bacione

    Coccode...benvenuta...cosa esattamente ti blocca? Tieni presente che un po' di imbarazzo e ansia femminile per i nostri genitali è normale, ma davvero è ansia che si può controllare...dedicati un po' di tempo per provare, magari quando sei sola e nessuno ti disturba, respira tranquilla e vai piano, le istruzioni sono chiarissime e semplici, devi trovare la posizione più comoda per te...ad esempio io mi cambio spesso direttamente sul bidet così poi lavo subito e rimetto, a volte mi siedo sul water...se vuoi chiedermi qualcosa sono qui!

    RispondiElimina
  31. Devo assolutamente capire.....anche perchè io uso abitualmente dei simil pampers!! O_O
    vado a leggere.... mi hai troppo incuriosito!!!

    RispondiElimina
  32. Io... non ne avevo mai sentito parlare prima e ti confesso che mi fa impressione questa mooncup... però razionalmente riconosco il suo valore... solo che la parte di me non razionale si deve un attimo riprendere dallo shock!

    RispondiElimina
  33. Ho trovato pure un video http://www.youtube.com/watch?v=Vfs3HydFkJU

    RispondiElimina
  34. La prima volta che l'ho visto circa due anni fa,mi ha fatto impressione ed ho lasciato perdere,ma dopo le tue interessantissime informazioni mi è presa la voglia di comprarlo ;-)
    Lo vidi insieme ad una altro sistema naturale,una spugna se non ricordo male..
    Lo cerco poi ti saprò dire !

    RispondiElimina
  35. possiedo la mooncup da circa un anno: dopo averne tanto sentito parlare in rete (da blogger inglesi) ero entusiasta e finalmente il gas di cui faccio parte ha deciso di fare l'acquisto di gruppo, così l'ho fatta comprare ad altre due amiche. una di loro è super entusiasta, l'altra è rimasta incinta subito dopo averla acquistata e ha partorito da un paio di mesi, perciò penso che non l'abbia mai usata. l'unica che non ne è superfelice sono io...
    intendiamoci: quello che dici tu è tutto vero, che una volta inserita ti dimentichi di averla su (e infatti una volta credevo di averla dimenticata a casa invece ce l'avevo addosso), un paio di volte mi ha "salvata" perché ero in posti dove non potevo nemmeno procurarmi un'alternativa (tipo in fiera a roma che è lontana da tutto).
    ciò detto, io nei primi giorni ho un flusso così abbondante che purtroppo devo portare mooncup E assorbente esterno (se ci fai caso dice anche il libretto che può succedere), anche se per fortuna così di assorbente esterno ne uso uno in un giorno invece di 4/5 e mi pare già un buon passo avanti.
    poi mi fa un pochino male a toglierla. e infine, non amo moltissimo l'aspetto splatter di gestire una cosa sporca di sangue, impiastrandosi un po' le mani.
    ma alla fine... sono piccoli disagi. se nel mio piccolo riesco a limitare la produzione di assorbenti e la relativa produzione di un rifiuto, io lo faccio.
    e nonostante non la ami molto, cerco di convincere le mie amiche a usarla.
    perché mi pare che una discarica piena di assorbenti usati sia molto peggio!
    ps: il tuo suggerimento di portarsi una bottiglietta d'acqua è in effetti geniale: in ufficio abbiamo i lavandini separati e finora gestire la mooncup era un disastro, d'ora in poi farò così!

    RispondiElimina
  36. La uso da più di un anno (quasi due, ad essere precisi) e mi trovo benissimo.
    Va bene anche per chi ha un ciclo superabbondante. ok, va vuotata più spesso.
    Per chi ha un ciclo superabbondante consiglio la DIVACUP (è quella che sto usando io adesso), che è leggermente più grande, ma ha il doppio di capienza.
    L'ho acquistata su leastore.com, lì hanno varie marche di coppette (anche la mooncup) e i prezzi più convenienti che sono riuscita a trovare in giro.
    Ho visto che l'acquisto nei negozi "reali" è comunque più caro dell'acquisto sul web.

    RispondiElimina
  37. Susina poi fammi sapere! :)

    Babi già sapere che è una parte irrazionale su cui lavorare è un ottimo inizio! :)...vado a vedere il video! grazie

    Lory aspetto nesw...sono contenta se ci pensi! un bacione

    Lise benvenuta e grazie per il contributo...almeno c'è l'esperienza di chi ha un flusso davvero abbondante e credo sia importante e rassicurante per tutte! Apprezzo anche lo testimonianza reale dello sforzo di chi vuole dare il suo contributo per l'ambiente e quindi si spinge per superare i piccoli limiti come il comprensibile fastidio per l'effetto splatter! Grazie

    Anonimo...grazie per le nuove informazioni e per il tuo racconto, voglio darti il benvenuto nel pollaio ma per farlo dovrei sapere almeno come chiamarti...ti aspetto ma mi farebbe piacere avere un riferimento anche solo un nick per identificarti...puoi? :)

    RispondiElimina
  38. Anch'io ho sentito parlare di Mooncup da Beppe Grillo, ma le tue parole sono state molto più convincenti, anche perché sei una donna! :-)
    Grazie Lo! non vorrei essere retorica,ma è grazie all'esistenza di persone con la tua testa che abbiamo qualche possibilità di salvare questo mondo!
    un bacio!

    RispondiElimina
  39. Mentre io leggevo il tuo interessantissimo post tu commentavi il mio... se non è sintonia questa...

    Conosco la coppetta da un anno e più l'ho acquistata ma non riesco, so che è una condizione mentale, ad utilizzarla... ho provato svariate volte ma il terrore di perderla è troppo... farò come hai suggerito la terrò qualche giorno fuori dal ciclo e magari mi convinco che non ci sono rischi... anche il mio ginecologo concorda con la mia scelta almeno concordava un annetto fa :-))
    baci e grazie

    RispondiElimina
  40. Ne ho sentito parlare anche io da beppe grillo, sono sempre rimasta un pò titubante, un pò perchè, impacciata come sono, ho paura che al momento di toglierla faccio un macello e mi sporco, un pò perchè volevo sentire prima qualche esperienza soprattutto in caso di attività fisica (io faccio equitazione) e soprattutto perchè non sapevo dove trovarla!
    Ora penso di prenderla, caspita è una bella spesa risparmiata ma soprattutto molto meno inquinamento, anche la mia piccola parte può fare la differenza.
    grazie Lo!

    RispondiElimina
  41. Lo, sei un mito :-) mi hai dato la spinta per farlo, era molto che ci pensavp. Sabato la prendo.

    RispondiElimina
  42. caspita, non credo di essere ancora pronta per un cambiamento del genere, ma meriti tantissimi complimenti per questo post così ricco di informazioni..io ad essere sincera non sapevo nenche della sua esistenza :(
    Un bacio!

    RispondiElimina
  43. Laura mi hai fatto un complimento meraviglioso grazie.

    Ele non puoi perderla...prova una volta...se ti rendi conto dell'effetto sigillo\ventosa che ha rimani stupita...prova dai! un bacione

    Laura si ogni singola parte fa la differenza....pe lo sport stai tranquilla...è un aiuto perchè è molto più comoda di qualsiasi assorbente e davvero il rischio di sporcarsi è davvero piccolo! un bacione grande

    Grande Izn!!! Grazie!!!

    Cibou...grazie e intanto pensaci su! un bacione

    RispondiElimina
  44. Mai sentito, vivo proprio tra le montagne...!!!
    Torno domani per accedere al link informativo, molto interessante...
    Ciao e buona serata, roberta.

    RispondiElimina
  45. Cara Lo, sto pensando seriamente di fare questo acquisto... anche se il primo giorno del ciclo non riuscirei a usarla per lo stesso motivo di Lise... io però mi sto chiedendo... perchè questa meraviglia non viene pubblicizzata a dovere???

    RispondiElimina
  46. Roberta poi fammi sapere che ne pensi! :)

    Babi non so...forse perchè una volta acquistata esci per sempre da un certo mercato e le vendite crollerebbero? io penso sia così....spendi circa 30 euro una volta e poi basta! fammi sapere se poi la prendi...che bello! un bacione

    RispondiElimina
  47. scusate ma devo dire la mia. Trovo che fare sentire in colpa le donne per l'inquinamento da assorbenti come se fossimo noi il male del mondo mi fa un pò indignare.
    Beppe grillo infatti è un uomo, non a caso.
    POi la coppetta sarà anche comoda ma sull'igienicità ho dei dubbi perchè penso che il flusso mestruale debba trovare un naturale "sbocco" uscendo fuori. Inoltre se è in lattice molti sono allergici al materiale o lo potrebbero diventare.
    Comunque leggendo la vostra disponibilità e apertura verso uno strumento così, pur di dare un contributo contro l'inquinamento, penso proprio che sia un peccato che il mondo non sia governato dalle donne che dimostrano davvero di avere una marcia in piu' (anche due)!

    RispondiElimina
  48. Lillina benvenuta nel pollaio. Non mi sembra di aver usato toni in cui far sentire in colpa nessuno, l'inquinamento è un dato di fatto, i comportamenti da mettere in atto anche. Poi sta ad ogni individuo, indipendentemente dal suo genere, assumere le proprie responsabilità. Conoscono donne che non fanno una mazza cubica per l'ambiente e uomini che invece credono profondamente nella sua salvaguardia...non amo generalizzare.
    So solo che io voglio fare quanto mi è possibile per vivere i miei valori e in questo blog lo racconto.
    Per quanto riguarda l'igienicità della coppetta ....quello che ho letto e mi è stato spiegato mi aveva convinto che fosse igienica quanto un assorbente...poi avendola provata so che non ho più avuto fenomeni di allergia e di sensibilizzazione...cosa che mi succedeva con gli assorbenti. Insomma avevo un'idea, ci ho creduto, mi sono informata, ho provato e poi l'ho raccontanto....
    a presto

    RispondiElimina
  49. Mi voglio scusare perchè ho scritto in modo da essere fraintesa. Non volevo accusare te personalmente di avere fatto sentire in colpa qualcuno! Anzi, l'esperienza è interessante da conoscere e apprezzo i contenuti del blog che peraltro ho messo nei preferiti!!! Anche a me infatti stanno a cuore i temi ambientalisti e condivido il concetto che non è corretto generalizzare. Per quanto posso poi cerco di contribuire per esempio usando i mezzi pubblici per andare a lavorare, comprando prodotti con meno contenitori di plastica possibile, facendo il compostaggio dei rifiuti (che dove abito io non è obbligatorio....) etc E' solo che tra tutte le cose che si possono fare per l'ambiente Beppe Grillo tiri fuori che noi donne con gli assorbenti siamo un problema, ecco mi sembra che non sia una priorità tra tutte le cose che si possono fare, anche perchè io ho delle perplessità circa l'igienicità della coppetta. Lui se la metterebbe? Magari però è interessante perchè fa risparmiare un bel pò di soldi, questo sì!
    Comunque scusate le chiacchiere, non volevo fare polemica ma solo portare un contributo, un punto di vista.

    RispondiElimina
  50. Lillina...non ti preoccupare...in effetti a volte scrivere velocemente nei commenti può portare a fraintendersi...io indipendentemente da Beppe Grillo mi faccio sempre mille domande e se posso non usare qualcosa che è usa e getta lo faccio....non uso nemmeno la carta forno..per questo motivo...dove posso faccio....mi è capitato di riflettere sull'uso degli assorbenti igienici, ma mi capita di riflettere anche sull'uso dell'auto e inventarmi improbabili incroci per non usarla o per condividerla con altri, ho discusso con la vicina sul fatto che sia meglio mettere mattonelle nel vialetto piuttosto che l'asfalto...insomma il pensiero gira...e pensavo agli assorbenti...per una questione di coincidenze non avevo ordinato ancora gli assorbenti lavabili..perchè avevo scelto di usare quelli...poi ho scoperto della mooncup...potevo leggerne su un blog, su una rivista, parlare con la conoscente che le vende, ma per coincidenza io l'ho vista da Beppe Grillo...in ogni caso un'occasione...
    grazie per il tuo contributo...spero a presto!

    RispondiElimina
  51. Detto, fatto!!!Dopo aver scoperto qui che si trova anche da Natura Si, l'ho comprata e la sto usando....
    Nessun problema per inserirla e toglierla (a parte che ho dovuto tagliare quasi tutto il gambo), ma ho problemi di gocciolamento, non so se dovuti al fatto che il flusso è molto abbondante o perchè la posiziono male. Sono ancora in fase di sperimentazione però devo dire che sto usando almeno la metà degli assorbenti rispetto a prima e questo è già un risultato.
    Ciao Mimma

    RispondiElimina
  52. Mimma wow in gambissima...il taglio del gambo è molto personale....sabato allo stand della mooncup di fa la cosa giusta, la tipa spiegava che è quella la parte che può dare fastidio...e quindi va tagliato secondo quanto da fastidio...io pensa non l'ho tagliato per nulla...per lo sgocciolio credo proprio che devi sperimentare...a me è capitato ma perché l'avevo posizionata male, ma non ho un ciclo abbondante se non il primo giorno e comunque non così abbondante come alcune persone...buona ricerca e buona avventura...un abbraccio

    RispondiElimina
  53. lo, grazie, l'avevo vista mesi fa da vera e poi me n'ero dimenticata, con questo tuo post mi sono decisa a prenderla, in internet, ed è comodissima davvero :-)
    bacioni

    RispondiElimina
  54. che gioia Stella, ne sono felice!

    RispondiElimina
  55. Mooncuppettara newbie a rapporto!
    Provata per la prima volta la settimana scorsa: non me ne separerò mai più! =D

    RispondiElimina
  56. wow ne sono felicissima! piacere di conoscerti!

    RispondiElimina
  57. Uso la mooncup da un po' (naturasì a bologna la vende a 36) ... ci ho messo molto tempo a farmi entrare l'idea in testa, trovavo scuse e soprattutto mi dicevo che non l'avrei ammortizzata ecc. (ho 44 anni!), non bastavano i pareri delle donne/amiche che la usavano ed erano stra contente. Da quando ho deciso non ho avuto i dubbi che hai avuto tu, ma per il resto condivido tutto quanto hai scritto sul post ... mi scordo di avere il ciclo!
    La domanda che mi sta ronzando è legata alla spirale, che vorrei inserire a breve. Qualcuna ha esperienza in questo senso? ho il timore che anche accorciando il filo l'effetto ventosa possa spostarla. Ovviemente ne parlerò con la gine, ma mi dispiacerebbe dover smettere con la mooncup ... sto diventando dipendente?

    RispondiElimina
  58. Uaxac...scusami se non ti ho risposto subito...ahah il discorso dell'ammortizzamento me l'aveva fatto il mio compagno...ma poi ha visto che ne valeva la pena...ahaha che ridere...
    Purtroppo non uso la spirale e non ti so aiutar...io uso il persona e gli stick...so che non è molto corretto...perché qualche rifiuto lo faccio...però mi trovo bene...
    grazie per la tua testimonianza a presto

    RispondiElimina
  59. Che simpatiche che siete galline.....vi ho trovate proprio perchè cercavo qualcuno che avesse già esperienza con la mooncup.
    Io la uso da soli due cicli e "ci stiamo conosccendo" io e la coppetta!
    infatti per sicurezza sto ancora usando un assorbente paracadute....perchè a volte ho ancora difficoltà a sistemarla bene e una volta è colato tutto!!!
    bene, credo solo di dover fare pratica...
    Rosi

    RispondiElimina
  60. Rosi benvenuta...si è solo questione di pratica e di fare conoscenza con questo strumento..facendo mente locale...mi sono ricordata i primi impacci di tanti anni fa con i primi assorbenti! a presto

    RispondiElimina
  61. Cara Gallina,

    buonasera!

    Scopro con piacere questo bel blog, e approdo al post che parla della MoonCup!
    L'ho comprata ed usata proprio oggi e devo dire che è F A N T A S T I C A!

    LA CONSIGLIO CALDAMENTE A TUTTE LE DONNE.

    ciao ;)

    RispondiElimina