lunedì 16 febbraio 2009

Settimana amica del clima

Scende le scale, l'emozione della notizia e la gioia che ne è esplosa l'ha portata di corsa fuori dall'edificio, ha bisogno della carezza dell'aria fresca e del raggio di sole.
Ma la sua corsa viene subito fermata. Un manto grigio e impalpabile nasconde quello che cerca, rende tutto monocolore. L'aria non è profumata, il sole non passa, non c'è trasparenza, non c'è luminosità.
Rallenta il passo e affonda il naso nella sua sciarpona per riconoscere almeno quell'odore, decide di prendere in fretta metro e treno per tornare a casa. Sa già che in paese camminando tra le vie può scorgere i crocus che macchiano l'erba e sentire i canti complicati degli uccelli.

"E' lungo questo inverno, chissà quando finirà!".
Cerca di spiegare all'amica che se ci si ferma immobili, entrando nel rumoroso concerto di silenzio della grande madre, si riesce già a sentire il cambiamento: l'angolo della luce del sole che pulsa sul muro è più deciso, così pare che le foglie indossano un nuovo tono, si sente quel gorgheggiare brillante e il vento, il vento spazza. Ma lei la guarda interrogativa e insieme fendono la coltre grigia.
"Cosa ti regali per festeggiare questo esame passato?"
"Un albero."

Una settimana di mobilitazione nazionale per celebrare l'entrata in vigore del protocollo di Kyoto. Meno consumi, più energia, pulita per salvaguardare il Pianeta: banchetti, manifestazioni, blitz, convegni, tutto per promuovere azioni quotidiane, buone pratiche che ognuno di noi può seguire per contribuire a un risparmio energetico globale necessario per evitare pesanti ricadute ambientali
Tratto da Valori - n. 9 febbraio 2009

Dopo aver cenato a lume di candela per Mi illumino di meno ecco un'occasione per continuare ad impegnarci nel rispetto per il nostro Pianeta: una settimana in cui ci ricordano cosa si può fare per abbassare la febbre della terra, una settimana dove per gioco ci prendiamo un nuovo impegno e proviamo a mantenerlo. Più informazioni su Legambiente.

E perchè non aiutare Lella che con i suoi alunni deve trovare eco-idee per la sua città? Per maggiori informazioni andate qui.

ZUPPA DI LENTICCHIE

200 gr di lenticchie
100 gr di kamut
3 cipolle
alloro
rosmarino
salvia
1 chiodo di garofano
dado vegetale
tamari
lievito alimentare

Lasciare in ammollo 2 ore le lenticchie e il kamut. Affettare le cipolle, mettere la verdura i legumi e i cereali con le erbe profumate nella pentola e sulla cucina solare. Lasciare a sobbolire, piano piano fino a quando tutto si disfa. Al momento di servire aggiustare il sapore con dado e tamari.
Aggiungere due cucchiai di lievito alimentare.

Cucinare sulla cucina solare è sempre più divertente, ora il sole è anche leggermente più caldo e dura di più, ho messo la zuppa sulla cucina intorno alle 12 e verso le 15 l'ho ritirata, ovviamente era pronta prima, ma mi piaceva molto l'idea di farla cuocere a lunto e lentamente. Per la cucina solare al momento mi trovo comoda usando pentole in acciaio, senza nessun pezzo di plastica. Se volete cucinare la zuppa ovviamente potete usare la pentola a pressione e cuocere per 20 minuti dal fischio.

33 commenti:

  1. PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    buona giornata, supercoccodé!

    RispondiElimina
  2. Buona la zuppetta.....la chiameremo zuppetta solare, eheheheh!
    bacione e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  3. ...si , si , la intuisco nelle gemme che già si distinguono sugli alberi , du strani movimenti che sollevano la terra , sui profumi che nonostante il freddo pungente entrano nell'anima...per continuare asìd avere questo dobbiamo usare la testa , anche se egosimi più grandi di noi a volte complicano tutto , quasi che loro non abitassero il nostro caro pianeta terra. un abbraccio solare

    RispondiElimina
  4. Grazie lo...vado a sbirciare il link!!

    che meraviglia la zuppetta!!

    buon inizio settimana, bacini!!

    RispondiElimina
  5. Senza saperlo mi sono già data da fare, comprando due piantine nuove ;-) Non sarà molto, ma io ho solo un terrazzo... Sarà che qui si gela, ma non sento ancora molto la primavera... La zuppetta sarebbe l'ideale per riscaldarmi!

    RispondiElimina
  6. wow...cena a lume di candela...e zuppa calda e fumante!! che invidia!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  7. Ricordo che da piccola, adoravo piantare semini di ogni genere...
    Era meraviglioso tornare da scuola e con ancora il cappottino addosso, correre a guardare se dalla terra o dall'ovatta fosse spuntato qualcosa...
    Ricordo piantai dei semi di girasole che curavo con tanto amore, Fino a farli crescere in maniera spropositata...Che gioia e soddisfazione!
    Anche le lenticchie erano il mio forte... (era una vecchia usanza del periodo pasquale, anche la mia mamma da piccola lo faceva)A marzo sistemavo delle lenticchie in un recipientino con dell'ovatta, bagnata e posta sotto e sopra di esse.
    Ogni tanto controllavo se l'ovatta fosse umida..Fin quando un giorno, spuntarono come pulcini da un guscio d'uovo rotto, i germoglietti...Che bei ricordi! :::Ehm a proposito di lenticchie, che buona questa suppa! Con la foglia d'alloro che mi piace taaaaanto il suo odore!
    Tesoro ho un messaggio per te da me...
    Baci e felice giornata!

    RispondiElimina
  8. Brii mi ha regalato le lenticchie per fare i germogli...ma la zuppetta
    se la batte 2 a 0...baci baci..... salutami anche genny,dalle movenze morbide ^__________^

    RispondiElimina
  9. Ciao cara Lo!Enesima ricetta nelle mie corde..
    per quanto riguarda il clima, mi auguro che con Obama anche la politica si affretti a considerare seriamente l'emergenza!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Ciao Lo! Anzitutto grazie per aver commentato la mia ricetta! Holetto che hai avuto delle difficoltà, grazie per avermi scritto nonostante tutto. Ho avuto modo di vedere sia questo post sia il link che haimesso sulla cicina solare mi sono meravigliata moltissimo! Come sempre quando passo da queste parti. Buona la zuppa! Baci
    Elisa

    RispondiElimina
  11. Ciao Lo!!mi passi un piattino di zuppa? Sto morendo di freddo, sigh...
    Bacibacibaci:)

    RispondiElimina
  12. Ciao Lo! Ehm...non scherzavo per la neve...mi farebbe piacere cadesse qualche fiocchetto anche qui, è da tanto che non la vedo :P Ottima la zuppa e... per il protocollo di Kyoto incrociamo le dita, non so se esiste davvero l'interesse a fare qualcosa di positivo per il nostro pianeta. Questo protocollo mi sembra solo una bella facciata... sono troppo negativa lo so, scusa, comunque l'importante è che ognuno si impegni come può nel suo piccolo per migliorare le cose. Bacio e buona giornata :)

    RispondiElimina
  13. Come dicevo in un mio post, io il cambiamento della stagione inizio ad avvertirlo, anche se impercettibilmente... oggi fa davvero molto freddo, ma c'è un magnifico sole, l'aria è limpida e da casa mia riesco a vedere in maniera molto nitida le colline...
    Grazie per aver segnalato questa iniziativa e per la zuppa, devo farla anch'io dato che ho delle lenticchie da fare fuori...
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Ciao, si è vero non aspettiamoci molto dai politici la differenza la facciamo noi ogni giorno e soprattutto in quello che trasmettiamo ai nostri figli!
    Anch'io sento la primavera, la vedo nelle ombre, la vedo nella luce - alle 6.oo di mattina è già chiaro e quasi fino alle 6.00 di sera - la natura si rigenera come ogni anno (per fortuna) e se ne sente il profumo.... anche se fa ancora freddo!
    Per cui scaldiamoci con la zuppa!
    grazie

    RispondiElimina
  15. Ciao Lo!
    il freddo terribile di questi giorni (-13 sabato mattina) mi fa sembrare la primavera così lontana...
    eppure l'arrivo di un accenno di allergia di mio marito mi fa ben sperare... ;-D
    la zuppa di lenticchie con il kamut è assolutamente da provare!
    vado a sbirciare il link!
    un bacione :-)

    RispondiElimina
  16. Uffa... tu mi tenti sempre con i legumi che mi piacciono tanto tanto tanto e ne possiamo mangiare pochi pochi pochi... non è giusto... :-(

    RispondiElimina
  17. mangerei volentieri quella zuppa a lume di candela..che buona!

    RispondiElimina
  18. con il freddo che abbiamo ...questa zuppa ci cade proprio bene:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  19. aspetta, aspetta, ma hai superato un altro esame forse l'ultimo???? Be', se e' cosi', complimenti!avresti davvero meritato la carezza di un'aria tersa e pulita...

    grazie per la segnalazione della settimana sel risparmio, vado subito a vedere di cosa si tratta!

    RispondiElimina
  20. Ma dai.... anche la cucina solare... Chissà che zuppetta speciale ai raggi del sole ^_^ Bellissima questa cosa!
    Buona giornata
    Silvia

    RispondiElimina
  21. Sei sempre fonte di iniziative interessanti! Grazie per condividerle con la blogsfera!

    Ciaoooo!
    Aiuolik

    RispondiElimina
  22. Buona questa zuppa!!! Addirittura hai abbinato il kamut alle lenticchie! Sei un genio! Devo provarla anch’io questa ricetta! Baci!

    RispondiElimina
  23. Cara Lo anche se è ancora molto freddo la natura comincia a mandarci dei piccoli segnali di risveglio. Io aspetto con ansia quelli dei nostri politici chissà... vuoi mai che abbiano capito che siamo agli sgoccioli e che è ora di muoversi? Complimenti x la zuppetta, la provo senz'altro bacioni Lulù

    RispondiElimina
  24. Buona la zuppa... Con questo freddo è perfetta!
    Buon lunedì!

    RispondiElimina
  25. ecco con questo freddino ci sta da dio!!! un bacione buona settimana!!! e consumiamo meno energia!!! e noi bruciamo di più così divento magra e bella!!!! un bacione

    RispondiElimina
  26. Ottima zuppa, fantastica la cucina.... Certo che con l'inverno infinito che ci ritroviamo, la vedo dura... (o forse sarebbe stata la volta buona per perdere qualche chiletto) :) Buon lunedì sera

    RispondiElimina
  27. Cri pisquana buon lunedì anche a te!

    Simo eheh ok chiamiamola così ;)

    Caty vero che si sente? anche se fa freddissimo...ma sussurra...un bacione

    Sara bacinissimi anche a te

    Onde...che bello due piantine nuove...lo so lo so fa freddissimo.. :)

    Manu, Silvia :)

    Pagnottella...che bello seminare credo sia tra gli atti più puri che conosciamo ...ora passo da te un bacio

    Marta ti saluto Genny ;)

    Saretta ecco se penso a questo sono meno fiduciosa...ma speriamo...un bacione

    Ciao Elisa..la cucina solare è davvero carina e comoda...grazie di tutto smuack

    Sweet...piattino fumante per te :)

    Babi capisco estremamente la tua negatività...non è facile decidere di andare avanti con attenzione...io lo faccio perchè ho la gnoma...ok...allora concesso qualche fiocco di neve ;)un abbraccio

    Cami si hai ragione è impercettibile ma c'è..al di là del freddo che mi fa tremare tantissimo... un bacione

    Margherita...aspettarsi qualcosa è troppo pasivo e non ho nesuna fiducia,,,più probabile che con il nostro comportamentt obblighiamo a prendere decisioni chi non ne vuole prendere! un abbraccio

    Laura mi pare di cpaire che qui fa freddo...ma da voi molto più freddo....daidai resisti ancora un po'!

    Cri ma pochi pochissimi no?

    Night romantica e dolce...però l aluce soffusa della candela è davvero romantica un bacione
    :)

    Anna ecco allora un po' anche per te un abbraccio

    Cibou no era solo un ricordo di un esame lontano... ;)

    Silvia la zuppetta è speciale perchè cuoce e ricuoce piano piano grazie a questi raggi!un bacio

    Aiuolik grazie a te ;)

    Micaela eheh diciamo che guardo due fondi e li ho messi insieme!grazie

    Lulù...nonostante il freddo vedi i segni della natura..non sose si avrà la stessa speranza con i politici :(
    un bacione

    Carolina buon lunedì a te!

    Manu noi bruciamo di più ma tu sei già splendida!

    Cielo...la cucina funziona con il sole...quest'anno il tempo è stato davvero inclemente...ma abbiamo sfruttato ogni raggio disponibile :)

    RispondiElimina
  28. Mi piace molto leggere ciò che scrivi....!
    Io spero tanto che questo protocollo venga rispettato, perchè la natura non nè può più ed ha già dato segnali di ribellione...!
    Grazie per la ricetta adoro le lenticchie!
    Bacioni Elena

    RispondiElimina
  29. Questa si sposa divinamente con la mia nuova alimentazione, baciottoli

    RispondiElimina
  30. Ciao lo, passo per un saluto veloce, sempre in prima linea......brava!!!
    Un abbraccio, roberta.

    RispondiElimina
  31. Grazie Elena sei davvero gentilissima...lo spero tanto anche io!

    Stella ;)

    Ele...provala! poi mi fai sapere ti strabacio

    Roberta un abbraccio grande

    RispondiElimina
  32. Buone le lenticchie, sono fra i miei legumi preferiti!
    Grazie per le info sulla settimana amica del clima, mi era sfuggita sai?
    Ho pubblicato un post sull'argomento pure io...ciauuu!

    RispondiElimina