martedì 20 gennaio 2009

Propositi, intenti, intenzioni, pensieri, idee...



In realtà raramente faccio buoni proposti, ma questo perché ho una mente difficilmente pianificabile, infatti se tutto si incastra a pennello, lasciando liberamente andare le cose e seguendo il disegno silenzioso che inconsciamente costruisco nella testa, arrivo dappertutto.
Ma se devo organizzarmi prima, ecco ho un attimo lunghissimo di
spaesamento.
Il galletto mi guarda strano, lui macchina della programmazione fatta ad uomo, non capisce come il mio
neuroncino di gallina possa sudare tanto mentre fa la corsa ad ostacoli per decidere come fare bene qualcosa. Ma vagamente e in modo sufficientemente confuso so cosa voglio fare e intuisco pure che ho delle priorità.
Qui otto propositi per l'anno, so già che scrivendoli in ordine e con precisione, succederà che li dimentico tutti in un batter d'occhio e dovrò tappezzare casa e cervello di post
it promemoria.

1. Laurearmi per aprile e festeggiare fino a
dicembre questa evenienza,
2. leggere tutti i libri che non ho letto mentre studiavo, andando a cercarli in biblioteca ,usando sempre la bicicletta
,
3. fare maglioni a vagonate per tutta la famiglia, specializzandomi fino al punto di lavorare ai ferri anche le mutande, ahahahah,
4. mantenere la parola data e mettere su il sito per la due associazioni a cui ho promesso tempo e testa e fare il blog dedicato alla scrittura libera con il mio amico Bobo,
5. essere decisamente più riflessiva, meno istintiva, più silenziosa, meno rumorosa, più pacata, meno pensante,
6. dare all'orto bonsai una forma geometricamente perfetta in modo da evitare quell'effetto foresta equatoriale che lo caratterizza,
7. camminare, camminare, camminare, camminare fino quando arrivo a me stessa,
8. scrivere la storia della mia famiglia per donarla a me, alla
gnoma, ai miei genitori,
8 bis. sistemare gli armadietti della cucina in modo funzionale, logico ed ordinato.


Il meme dei buoni propositi è arrivato da Luca&Sabrina, May , Giùgiù e Maya. Lo passo alla Golosastra, a Rossa, a Simo, a Anice Verde e a Izn e Pagnotella (Izn vero che le impresti due righe?) Ringrazio Calimera per il premio Kreativ e Annamaria per il premio Abbracci, che rigiro a Stella per ringraziarla della splendida idea di aver indetto un concorso di poesie e a tutti, perchè non c'è nessuno al mondo che non ha bisogno di un abbraccio.

PANINI ALLE NOCI

250 g pasta madre
150 farina 0
100 grano saraceno
sale
100 gr di noci

Impastare la pasta madre con le farine, un po' d'acqua e un pizzico di sale. Lasciare lievitare fino al raddoppio (4 ore per me). Quindi aggiungere all'impasto le noci a pezzi e dividerlo in tanti panini, infornare a 180° fino a doratura.

Sono venuti buoni e saporiti, anche se voglio provare una doppia lievitatura, lasciandoli almeno un paio d'ore dopo aver aggiunto la frutta secca. Questi panini sono nati da una voglia incredibile di noci.
Sono convinta che quando si ha una voglia così forte allora il nostro corpo va ascoltato, sono andata a leggere e ho scoperto che le noci sono ricche di sali minerali come ferro, zinco, potassio, calcio e di vitamine come la B2 e la E.

Noci
Acquisto
Preferite le noci con il guscio macchiato di nero dal succo del mallo, indice che non sono state sbiancate chimicamente. Quelle provviste di guscio si possono conservare per cinque mesi, in scatole o sacchetti di carta, lontane dal calore, dall’umidità e dalla luce. Se le sgusciate, ponetele in barattoli di vetro sigillati, e conservatele in frigorifero al massimo per due mesi.
Proprietà
Essendo ricche di minerali come Ferro, Calcio, Magnesio, Potassio e Zinco, sono particolarmente consigliate a chi soffre di depressione, astenia fisica e come aiuto per fissare meglio il Calcio nelle terapie per combattere l’osteoporosi. Contengono inoltre acidi grassi efficaci per la riduzione del colesterolo nel sangue e tanta vitamina E, utile per mantenere la pelle tonica, elastica e luminosa. Essendo particolarmente caloriche, chi ha problemi di peso deve consumarle con parsimonia. Curiosità
Questo frutto, diffuso in tutto il mondo e introdotto in Europa in epoca antichissima, era protagonista già nell’antica Roma dei giochi dei bambini. Come ci testimoniano infatti Orazio, Marziale e Cicerone, i bambini romani praticavano molti giochi che prevedevano l’utilizzo ludico delle noci. Questo fatto era talmente frequente e diffuso che si usava addirittura indicare il periodo dell’abbandono dell’infanzia con la definizione “lasciare il gioco delle noci”.

tratto da Aiab

35 commenti:

  1. è un piacere leggere le tue parole, il modo in cui ti racconti è profondo e mai banale... in quanto ai panini, che dire, ti rubo la ricetta e li provo subito! Un bacetto,Isabel

    RispondiElimina
  2. Spero che il quarto proposito riuscirai a portarlo a buon fine perchè mi interesssa molto :)
    Ma ti auguro in primis il primo proposito!
    e poi tutti gli altri :))))
    Pane delizioso direi ehhh....con questa pasta madre le cose che si fanno!
    Ogni tanto saltello dai libri e vengo nella rete :D non sono del tutto assente...mi mancate!!!
    Un baciotto
    Carla

    RispondiElimina
  3. Lo, in bocca al lupo davvero, soprattutto per la laurea...ma anche tutti gli altri propositi...hai coraggio da vendere, e ti auguro davvero di riuscire a fare tutto tutto e anche di piu!!! (magnifica l'intenzione di scrivere la storia della tua famiglia.....)

    RispondiElimina
  4. Grazie Isabel, che gentile! Ma ti consiglio la doppia lievitazione! bacio

    Carla lo spero pure io e appena mi organizzo con il quattro ti avviso subito! forza forza coraggio! ora mi butto anche io su un librone un abbraccio fortissimo

    Cibou...eheh ora per la laurea mi metto sopra il libro e lo apro pure...per il resto si vedrà...per la storia della mia famiglia è un'idea che vogliamo mettere in atto con la gnoma...ed è molto coinvolgente! un bacioneeeeeeeee

    RispondiElimina
  5. Cia Lo, complimenti per il premio abbraccio super meritato! Molto carino il meme dei buoni propositi, ti auguro di realizzarli tutti! Complimenti anche per i panini alle noci, è da tanto che non mi metto a fare il pane in casa!!! Le ferie natalizie mi hanno messo un po’ di confusione! Ci credi che devo ancora riprendermi del tutto? A peggiorare il tutto c’è stata anche l’influenza che uno potrebbe pensare: sei una settimana a casa, puoi approfittare per sistemare qualcosa… e invece no, sono stata talmente male che non ho fatto altro che dormire e consumare decine e decine di pacchetti di fazzolettini!!! Appena posso faccio i tuoi panini!!! mi piace l'idea di utilizzare anche la farina di grano saraceno. Un bacione.

    RispondiElimina
  6. Lo, son bellissimi i tuoi propositi, mi son sbragata da ridere leggendo del tuo orto hihihihhihiihi, i tuoi panini alle noci devono essere ottimi!!!! un bacione cara...

    RispondiElimina
  7. Lo, lo sapevo che prima o poi mi toccava di raccontare i miei buoni propositi! :-)) In fondo, sono tutti buoni..
    Va bene, ci proverò.. Grazie per avermi pensata!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  8. coccodè, che bel meme... io non ho fatto i buoni propositi.
    Li farò apposta-per-il-post e poi vedrò di mantenerli.
    Besos, piglio un panino con le noci e torno al lavoro

    pssssst-io ho SEMPRE voglia di noci. Chevvuoldì?

    RispondiElimina
  9. Lo, sono proprio contenta di averti "scoperta".Sai trasmettere tantissimo ed arricchisci le persone.
    I panini sono splendidi, solo avessi sta pasta madre!Prima o poi mi cimenterò!
    baci

    RispondiElimina
  10. Dai tuoi scritti evadono mille sentimenti ed è per questo che adoro leggerti, un abbraccio immenso e in bocca al lupo per tutto

    RispondiElimina
  11. ciao Micaela...sai ti capisco, so che le vacanze possono un po' cambiare le abitudini, del resto sono proprio una pausa da tutto...a me dopo sembra che sia un passato un secolo e di solito è proprio dopo una vacanza in cui mi viene di modificare quello che faccio, proprio per quel salto di tempo...l'influenza è tremenda, cerca di non strapazzarti. Un abbraccio fortissimo

    Claudia ehehe pure a me l'orto bonsai selvaggio sta simpatico, pensa che due anni fa ho piantato due finocchi...bene...mai visto un finocchio da quell'ingrato, ma da allora è pieno di piantine di finocchio selvatiche...che pazienza! un bacione

    Rossa dai che sono curiosa! un bacione grande

    Cri...vero che è bello? infatti lo sapevo che non ia vevi fatti...nememno io per qui ho detto e facciamo che li fa!!! Voglia di noci? vediamo, elenco di ipotesi:
    carenza di ferro? (questo era il mio caso, ero nel pieno di un ciclo vulcanico)
    carenza di magnesio(ma dovresti sentirti indolenzita e incrampita)
    golosa??????
    eheheh

    Saretta ma come sei carina!!!! chissà se è un casino incontrarsi quando vengo a Milano per l'uni...perchè se no te ne porto un pochino! un bacione

    Ele tesoro bello ....io adoro te perchè da te evadono mille sentimenti un abbraccio

    RispondiElimina
  12. ma sai che hai proprio ragione.... sono davvero tante le cose che ci accomunano... quando impari a fare le mutande a maglia fammi un fischio è??!!

    RispondiElimina
  13. è sempre rilassante leggerti... gallina LO!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Come posso rifiutare questo invito?
    :-))
    Grazie mille!Provvederò, proprio non resisto...

    RispondiElimina
  15. Grazie Lo, sei stata gentilissima...questo meme l'ho già fatto...ce la metterò tutta per realizzare questi propositi, intenzioni, pensieri, idee.......mamma mia, che fatica!
    Ti auguro di riuscire a realizzare tutti i tuoi........
    un bacione!!!!!!

    RispondiElimina
  16. ne ho sentito tanto parlare del pane alle noci ma non l'ho mai provato...a me che piacciono tantissimo deve piacere molto:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  17. Stella grazie! :)

    Maya te l'avevo detto...ehehe appena imparo faccio una video conferenza :)

    Ma grazie dolce Mara un abbraccio

    ehehe Anice me lo immaginavo :)

    Simo che svarionata me ne sono ricordata dopo...e l'avevo anche letto con piacere..un abbraccio

    Dai Anna allora provali...sono ottimi! ma fai la doppia lievitatura

    RispondiElimina
  18. Il punto 5 mi piace mica tanto... a me vai bene istintiva... d'impatto! a riflettere per il mondo siamo già in troppi ;-P

    Ecco i "famosi" panini alle noci. Da almeno 50 g siamo arrivati al doppio, eh? Vabbè ma le noci sono buone, fanno bene... fanno anche salire l'ago della bilancia, ma quello è quasi una questione trascurabile (faccetta che fischietta).

    RispondiElimina
  19. Tesoro...sei di un tenero pazzesco!
    Grazie per il meme dedicato anche a me!
    Più ti leggo e più son convinta che sei okkeissima!
    P.S. Il punto 7 è bellissimo! Che fantasia!
    Cara Buooone queste pagnottelle...
    Bacissimi...
    pagnottella che ti sorride...

    RispondiElimina
  20. bellissimi promositi cara Lo , sono certa che riuscirai a portarli a termine anche se ora mi chiedo quando energia hai per fare tutto questo!!ed è sicuro che arriva la laurea , così poi hai tutto un anno per festeggiare , sempre però camminando mentre lavori a maglia!!!un super abbraccio

    RispondiElimina
  21. Cara l'importante è non farle tute assieme ma una alla volta.
    Yes you can.
    Buona serata Sisifo

    RispondiElimina
  22. I tuoi post son sempre bellissimi!!!
    Buoni anche i tuoi panini ciao

    RispondiElimina
  23. Cri...allora lo depenno via il punto 5...faccio la rompiscatole yeahhhhhh...alla fine ho fatto la via di mezzo ti ricordi? un bacione

    Pagnottellaaaaaaaa bella ....smuacks smuacks smuackssssssssss si si voglio camminare tantissimissimo, vieni anche tu? :)

    Caty che ridere lavorare a maglia mentre cammino e magari leggo un libro ahaha ...dai hai ragione sono troppe...quasi quasi lascio stare gli armadietti!

    RispondiElimina
  24. Sisifo...yes we can! Grazie :)

    Grazie Sorby un bacioneeeeeee

    RispondiElimina
  25. Lo, sicuramente questi propositi non li dimenticherai in un batter d'occhio, il primo è già quasi in porto, dopodichè ti toccherà festeggiare fino a dicembre, non male come idea, nemmeno troppo faticosa! Le mutande in lana? Oh my God, allora fai sul serio, beh potresti lanciare una nuova moda, hai già qualche colore in mente? Anche io voglio leggere, leggere e leggere e camminare tanto e poi voglio piantare tanti semini, vedere spuntare delle foglioline tenere tenere e poi voglio correre nel tuo futuro blog di scrittura libera e poi dovrei anch'io fare ordine in cucina, risistemare meglio utensili, tegami ed accessori vari, quanto vorrei avere giornate più lunghe! Cara Lo, è stato bello leggerti e sentirti così propositiva!
    Un bacio ed un abbraccio
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  26. Lo ti auguro di realizzare tutti i buoni propositi che hai scritto

    mi passi un panino????? devono essere buonissssimi!!

    un bacione!

    RispondiElimina
  27. Sabrina...eheh toccherà festeggiare non è poi così grave...ho un indole naturale al festeggiamento ad oltranza! ...mi piace tanto quello che mi hai scritto....magari le mutande le faccio in cotone...ai ferri ma in cotone...ehehe scusa non si facevano i bikini?? che ridere....un bacione tesoro a te e a Luca

    Saretta bella bentornata un bacione

    RispondiElimina
  28. Ciao Lo!!!!!
    Anche tu un bel programmino complimenti!!! Ti auguro un anno super produttivissimo ^_^
    Mi piace tantissimo leggere il tuo blog, purtroppo mi manca spesso il tempo, spero che con tutti i miei programmi me ne avanzi un pochino!!
    Mhhhhmmmm i panini alle nociiiii ci proverò!!!Gnam!....anche se uno dei tanti propositi sarebbe di mettermi a DIETA!!!:o/
    Baciottoni
    Cris

    RispondiElimina
  29. Evviva i panini alle noci !!! Spero che tu riesca nei tuoi propositi !! Baci Lisa

    RispondiElimina
  30. Cri...che bello però quando avanzi il tempo di passare qui...dai dai...anche io sono a regime...le mie ricettine non sono così grasse! si può fare!un abbraccio

    Lisa lo spero tanto ci tengo! un bacio

    RispondiElimina
  31. In bocca al lupo coi tuoi buoni propositi, ma non pretendere troppo da te stessa!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  32. Laura...grazie per l'augurio...tranquilla non pretendo molto..ho 12 mesi qualcosa dovrei combinare! :) un abbraccio

    RispondiElimina
  33. loooooo...
    si si si...
    bellissimi i tuoi buoni propositi..
    mi faresti un regalo speciale se ti laureassi ad aprile..
    e festeggerei con te ad oltranza..camminando camminando camminando...magari nelle nostre camminate possiamo ritrovare noi stessi, possiamo cercare il silenzio e la poca rumorosità che ci deve essere da qualche parte dentro di noi...
    poi ci possiamo fermare..e mentre una sferruzza l'altra legge a voce alta.. e poi mettendovia tutto facciamo un bel disegno come riorganizzare gli armadietti..
    e ridiamo ridiamo.. tornando dalle nostre camminate con tantissime erbe raccolte...un pò le mangeremo e un pò le pianteremo...così l'orto bonsai può rimanere vivo e molto selvatico!
    si...mi piace questo 2009!!
    baciussss

    RispondiElimina
  34. wow Bri....messi così diventano ancora più belli e quello che mi paicerebbe....quella complicità è fantastica...ti abbraccio forte e ti voglio bene

    RispondiElimina