sabato 15 novembre 2008

Dire, fare....


Fare...che bello fare. Trovarsi tra le mani qualcosa e trasformare. Creare, contribuire, vedere, formare, generare, lasciare il segno. Fare, muoversi, agire, prendere posto con il corpo, con il pensiero. Fare, andare verso, ricreare, inventare, produrre, fare dell'utile, fare del buono, fare del bello. Fare, dire chi sono attraverso quello che ho fatto, donare il fare. Fare e potere, avere la possibilità dell'occasione e prenderla. Fare e conoscere, scoprire, indagare. Fare e vedere che generiamo ancora altro da noi. Fare e soddisfazione, benessere e qualità. Fare, creare...e gioia.

Nel pollaio è arrivata un'altra novità...insomma ero stufa di comprare la farina di qualche grano particolare a prezzi assurdi e magari con ricerche incredibili, ero stufa di allineare pacchettini e contare i granelli. Anche il pacchetto dei fiocchi di avena che mi accompagnano a colazione mi lasciava perplessa se lo mettevo vicino al pacchetto di avena in grani. Allora ho chiesto al galletto un nuovo regalo dell'amOOOOOOOOOre. Però mizzega anche l'oggetto del desiderio non era mica da ridere, certo bellissimi, certo in legno, certo con la macina in pietra...certo ma quanto caspiterina devo spendere per avere le braccia da Braccio di Ferro e fare gniecgniec gniecgniec con la manovella? Ma la gallina che cerca, non fa l'uovo, ma trova! E così è arrivato a casa nel suo scatolino piccolino e patatino: il mulino a manovella. Qui lo vedete nella sua piccolosa beltà...e io ora gniecgniec macino felice la mia farina!
-------------------------------
I PIZZOCCHERI PIUMOSI

400 gr di farina di grano saraceno
100 gr di farina 00
acqua

un mazzo di coste
6 patate
150 gr di formaggio semicotto di mucca
aglio
burro

Mescolare le due farine e preparare la pasta, aggiungendo l'acqua necessaria. Lasciare riposare l'impasto per 5 minuti. Con la macchina per fare la pasta (la NonnaPapera) tirare la pasta in sfoglie, usando lo spessore più alto. Quindi passare ogni sfoglia nel rullo delle tagliatelle, tagliandole ad una lunghezza di 1o cm circa.
Lavare le coste e tagliarle a pezzi. Sbucciare le patate, pulirle e dividerli in tocchetti. Mettere le verdure in una capiente pentola piena d'acqua e portare a bollore. Nel frattempo tagliare il formaggio a cubetti e sciogliere il burro in un pentolino con uno spicchio d'aglio, a fiamma bassa.
Quando l'acqua bolle, salare e buttare i pizzoccheri. (ho aggiunto un filo d'olio all'acqua per evitare che la pasta fresca si incollasse), cuocere per circa 10 minuti. Scolare. In un recipiente capiente versare uno strato di pasta e verdure, cospargere con parte del formaggio e alternare gli strati.
Cospargere con il burro fuso (togliendo l'aglio) e servire nei piatti.

Ho preso la ricetta per fare la pasta dei pizzoccheri da questo bellissimo sito, dove trovate il passo passo per farli senza usare la sfogliatrice, ma con il mattarello. Bellissimo.
Ricordatevi di firmare le petizioni contro l'ammazza blogger, trovate le info qui.

AIUTATE QUESTO DOLCISSIMO CAGNOLINO E KIA....ANDATA A LEGGERE QUI!

47 commenti:

  1. Lo, fantastico! lo voglio anch'ioooooooo!!!!
    già l'ho fatto vedere a mio marito, magari trovo più di un pacchettino, da parte sua, sotto l'albero di Natale...

    i pizzoccheri li adoro! una volta li ho fatti con la zuppa di fagioli ed erano la fine del mondo!

    un bacione cara! buon WE!

    RispondiElimina
  2. Hai ragione Lo...la partita non è persa....io mi ero sempre preoccupata di scrivere a queste persone per chiedere spiegazioni...in effetti andavano sp@@@@nate sul blog come ho fatto ieri...e la partita sembra vinta...ora ne ho messo un altro...forse è l'uniko modo per risolvere la questione:-)un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  3. Bello!! Lo voglio anche io il regalo dell'amore:)) Anche i pizzoccheri non scherzano però! Elga

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia...ma dove trovi i cereali in grani per poi macinarli???
    Qui da me anche i mulini non si trovano, uffiiiiiii
    Che belli i regali dell'amoooooore...ho visto sul sito della marcato anch'io una cosina che mi ispira assaiiiiiii
    baci

    RispondiElimina
  5. Ciao Lo! Non mi sono dimenticata di te, mi piace un sacco il tuo blog, mi sa che un giorno di questi provo una tua ricettina!!! mhhmmm!! Appena ho un attimo ti scrivo. A presto
    Cris *_^

    RispondiElimina
  6. Lory che bello questo attrezzino, e che romantico lui che ha fatto un regalo d'amoooore :P
    ormai i nostri uomini sanno come farci felici!
    un bacione e buon fine settimana :P

    RispondiElimina
  7. ciao gallinella LO!!!!!!
    grazie del commento che hai lasciato al contributo che ho scritto per i tuoi studi.... mi è piaciuto tanto scriverlo...
    avrei bisogno di un aiutino... io e GIUGIU' abbiamo fondato un nuovo blog in collaborazione, una cosa un pò particolare e vorrei ci gli dessi un'occhiata e mi dicessi cosa ne pensi!Se hai voglia e tempo... ci fai un pò di pubblicità!
    Grazie tesoro,
    un bacio
    Mara
    ti lascio il link
    http://ildiariodinonnapapera.blogspot.com/

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. È proprio un aggeggietto da te!! :) beeeelllo!! S.

    RispondiElimina
  10. ops.... scusa lo.... la pubblicità era una domanda...per errore ho cliccato sul punto esclamativo!
    BACIII

    RispondiElimina
  11. Invidiaaaaaaaaaaaaa *_*
    Quando avrò una cucina più grande di ora, avrò tutti gli aggeggi del mondo: mulino...essiccatore...tirapasta...macchina per il latte di soia...li voglio tutti!! W l'autoproduzione!!!

    RispondiElimina
  12. Poi mi vendi un po' di farine strane? :-D
    Vebbè, io il mulino ce l'ho a mezzo chilometro da casa: una passeggiatina e mi servo...
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  13. Un giorno me li portò mia sorella i pizzoccheri, ma non ricordo come li cuinai.
    Ciao!

    RispondiElimina
  14. noooo, lo voglio anche io ora....cattivona! :D a parte gli scherzi grazie del link, mi tornerà utile! le farine particolari sono introvabili accidenti: al super a parte quelle tradizionali, di ceci e di castagne non ce ne stanno :( quella di grano saraceno mi han detto che devo cercarla al naturasì, confermi? ps. dove hai trovato i granini quindi? :D
    che bontà i pizzoccheri,li voglio troppo fare!!
    povero cagnone però :( perchè chi li prende poi li deve dare via? non ci potevano pensare prima? mah...

    RispondiElimina
  15. Laura è bellissimoooooooooo...è piccolino ed economico...per una famiglia è perfetto..cavoli i pizzoccheri coi fagioli che buoniiiiiii un bacione a te!!!

    Forza Anna...è faticoso ma si può! un'altra vinta!

    Uhh Vera...grazie!

    Elga...guarda fra tutte le cosine che si hanno in cucina...qeusto ci sta comodo comodo...è piccolo ed economico

    Simo cosa hai trovato?? Sono curiosa...i cereali io li prendo al negozio bio....prendo i pacchetti...li trovi anche la natura si...se compro la farina costo un tot di più del cereale in grani...quindi macinando la farina da sola...risparmio e mi garantisco un prodotto alla fonte di ottima qualità...per ora cercando cercando...oltre ai pacchetti di un kilo di tutti i cereali, ho trovato riso bio sfuso e un sacchettone di grano bio da 10 kg...che chiederò alla Mi se vuole dividere!

    Ciao Cris...che bello allora siamo due lettrici silenti dei nostri rispettivi blog...però se provi una ricetta dimmelo! Non ti preoccupare se mi vuoi aiutare c'è tutto il tempo...grazie!

    Michi il regalo dell'amoooooooooore ovviamente è stato caldamente consigliato! un bacione

    Non ti preoccupare Mara avevo capito...grazie ancora ate per il tuo aiuto...ora vengo a curiosare cosa mi combinate te e Giùgiù! un bacio

    Vero Silvia? non potevo non averlo!!!

    Anna: w l'autoprdozione....comunque questo è piccolissimo...nanino patatino!

    Cri venderti le farine strane daiiiiiiiii....il mio mulino vende bene solo 0, 00, manitoba, mais e semola...farine integrali di altre cereali nada...e quel poco che c'è non è bio....allora se lo prendo integrale lo preferisco assolutamente bio...il tuo mulino le vende? So che quello dove va Bri lo fa...

    Xpx...benvenuto nel pollaio...ho visto solo un secondo il tuo blog...mi sa che mi perdo.... a presto!

    Arietta...in questo mulino riesco a macinare, come legumi, solo le lenticchie e forse i piselli spezzati...fagioli e ceci sono troppo grossi....
    I cereali io li trovo al negozio bio..sicuramente il naturasi li ha tutti compreso il grano saraceno...
    ma il mio negozio bio il mitco Dossi di Gavirate è più economico...eheh
    per il cane sono senza parole povero cucciolo!

    RispondiElimina
  16. ooooooohhhhh!!!!no!!!!!! io passo mi manca sono il mulino poi sono al completo ihihihihi!!!!ma dove trovi il tempo per fare la farina ....(°.°) io proprio non riesco non ho un attimo di tempo e quando lo trovo lo impegno subito a far dolci o a scrivere al pc (-_^) ma sono felice che il tuo galletto abbia capito l'importanza del'aggeggino (^_^) quindi carissima Lo ,buona farina e buon weekend ciao baci baci (^_^)

    RispondiElimina
  17. Uhhh i pizzoccheri... li ho mangiati solo una volta in trentino ed ero davvero piccolissima... Bello anche il mulinooo!
    Tanti bacini alla mia cugineppa pennuta!

    RispondiElimina
  18. Sì il mulino dove vado io vende biologico (anche se non sempre a me interessa) e non; e se non le ha lui a 50 metri c'è un negozio che ha quello che gli manca...
    comunque con le farine io vado abbastanza sul normale, a casa mia non sono amanti del "gustamolo strano" ;-), hanno già qualche perplessità col grano saraceno della linzer...

    RispondiElimina
  19. Lo, sei un vulcano d'energia e di idee...^_^
    Silvia

    RispondiElimina
  20. grande lo!!!
    un bacione e buon week

    RispondiElimina
  21. Uh che link teribbile! Ho già visto un paio di ammennicoli interessanti!!
    ... senti maaaaaaa: mi macini il migliio!? Sono curiosa di vedere come viene... ma non mi va di comprare la farina già macinata!

    RispondiElimina
  22. Ciao Lo li ho fatti anch' io l' altro giorno perchè volevo farli assaggiare a Franziska la ragazza tedesca che ho ospitato x una settimana a casa, le sono piaciuti molto....ho congelato la metà della pasta avanzata, così la prossima volta sono già pronti da spianare con il mattarello e da ritagliare, i miei erano un po' più grossi dei tuoi, erano buoni comunque, a me piacciono molto i pizzoccheri. Conosci per caso delle ricette di dolci fatti con la farina di saraceno???? Ti vedo già al lavoro con il tuo mulino.... sai che ci sto pensando anch' io????? bisous besos baci

    RispondiElimina
  23. ciao Manu buon week end anche a te baciooooooo

    eheh May..dai non ci vuole molto i 400 gr li ho macinati in pochi minuti...più o meno in 5 minuti...eheh buon wend!!! abbraccione

    Gialla...eheh è ora di rimangiarli allora! un bacio cugi cugi!

    Cri...il mio mulino non vende bio...fortuna che dal dossi trovo tutto quello che manca...invece qui nel pollaio apprezzano il famo strano...fortuna!

    Ma va....Silvia...energia poi con quest'autunno....sparita...sono in letargo! un bacio

    Un bacione Mirtilla

    Claud appena mi invento cosa fare con la farina di miglio lo macino al volo volissimo...e cosa hai visto di caruccio??
    un abbraccio

    Giusy tu li hai fatti a mano vero??? mi sa che ci provo anche io....i pizzoccheri vanno belli spesse...e per quanto io ho tenuto larga la macchinetta era anche troppo sottili. Ti ho linkato da te due torte ch evoglio fare con il grano saraceno, ma rimetto qui

    http://iocomesono-pippi.blogspot.com/2008/08/torta-di-grano-saraceno-alla-frutta.html


    http://nellacucinadiely.blogspot.com/2008/11/torta-di-grano-saraceno.html
    un abbraccio

    RispondiElimina
  24. fare , magico fare ; creare , inventare , stupire la mente .sei una fonte inesauribile di scoperte ! il tuo piccolo mulino è incredibile , non è colpa mia , ma adesso mi aspetto di vederci comparire intorno tanti piccoli omini...e ho un collega ex fornaio , per cui parlare di farina , pane , pizza e tutto il resto , è spesso pane per i nostri denti!!! ho fatto un po' di caciara ..scusami !!un abbraccio

    RispondiElimina
  25. super attiva LO in tutti i fronti... grazie per il post che vorrai dedicare a me e a Giugiù........ se poi hai qualche dritta, scrivila pure che noi la pubblichiamo... (previa autorizzazione)
    besos

    RispondiElimina
  26. Ma che idea geniale !!!! Adoro i pizzoccheri ... mi fanno ricordare le mie estati a Teglio. Buon fine settimana Laura

    RispondiElimina
  27. guarda guarda....mi serve giusto un po' di farina di ceci....ti adotto come mulino personale...:-)))))

    RispondiElimina
  28. Lo.. il tuo Galletto è un Mito!!!! i i pizzocheri così.. devono essere fantastici!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  29. complimenti per i pizzoccheri, sono golosi, ti ho fatto il post promesso, spero sia utile

    RispondiElimina
  30. Ah... ho visto quella rotella multi che taglia a strisce la sfoglia (per i cappelletti è fantastica!)
    Poi la macchina per la pasta elettrica... lo sai che sono pigrisssssssssima!

    RispondiElimina
  31. Evvai Lo! ora non ti manca più niente!
    Saranno stati di una freschezza unica questi pizzoccheri ;)
    ma scusami il formaggio semicotto di mucca...muhmmm mi puoi spiegare un po' di cosa si tratta?
    Un bacio
    Carla

    RispondiElimina
  32. Caty....nel fare c'è poesia e tu la conosci un bacione

    Un bacione Mara

    Laura sono buoni vero??? sono tra i piatti preferiti della mia gnoma...me li chiede spesso! :)

    Marta eheh il problema che i ceci non li macina...troppo grossi :(

    Uhh grazie Stella...anche tu non scherzi! un bacione

    Maya..eheh è pilotato ma è mitico...i pizzoccheri freschi sono buoni! :)

    Gunther utilissimo grazie di cuore! :)

    Claud...eheh il motore è una figata...produrresti quintali di pasta..ora guardo la rotella!

    Susina...:)

    Carla...il semicotto è un formaggio di mucca che trovo nella mia latteria praticamente prodotto a meno di un km da casa...è a pasta dura ma dal sapore delicato...ci sembrava il più adatto per sostituire il casera dop della versione ufficiale! :) un bacione

    RispondiElimina
  33. ciao carissima anche per oggi sono esausta , ma il lavoro è andato decentemente il che aiuta ( ho forse il tiramisù che qualcuno aveva portato ?); mi scuso se sono lenta nell'iterpretazione , il film è calendar girls e infatti nel video ci sono dei pezzi estrapolati . una buona serata e buona pasta !

    RispondiElimina
  34. Bellissimi quei pizzoccheriiii.. ho la farina di Teglio.. mi sa tanto che in questi giorni li farò :-)
    Baci.

    RispondiElimina
  35. Lo,a vederla così la tua macchinetta mi sembra tanto quella con i rulli che...passava la pasta fatta in casa!

    Anche quella aveva la manovella...

    Sei bravissimaaaaaa!

    Ciao,buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  36. Gallinella, perdonami ma io son mucca, ma mica capisco che te ne fai di un macinino per la farina... Anche il mio amico ken me l'ha chiesto ma io non ho capito. Ma come me la faccio la farina di grano? Non si fa prima a comprla? Che vuoi son mucca e pure èpazza, mica le capisco ste fisse di galline mangia semini. Io mi dò all'erba :p


    A dimenticavo Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!

    RispondiElimina
  37. un fantastico regalo dell'amooore!!! mi piacerebbe tanto "giocarci"! e quindi i cereali li trovi al bio? buono a sapersi. se mai anche io dovessi ricevere un simile regalo dell'amooore... ciao Lo!!! 'night! :)

    RispondiElimina
  38. Messo la foto di Lacky ;-)
    Senti ma adesso 100 braccia le hai ehhhh;-)Bellissimi i tuoi pizzoccheri!

    RispondiElimina
  39. grazie Caty per il film...lavoravi anche oggi?? mannaggia ci voleva il tiramisù! un bacio

    Elle allora buon lavor slurps slurps :)

    Sirio si si è vero...è identica a quella della pasta :)

    Mucchinaaaaaaaaa a me piace usare tipi diversi di farine per il pane, per le torte...e usarli integrali...ma per variare se vadoin negozio spendo un sacco di soldi e allora gniec gniec gniec capito!!!! prrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

    Babi i cereali li trovi al bio e poi preferisco prenderli bio quando mangio integrale...evito di ingerire meno schifezze! buon regalo ;)

    Lory..perfetto...hai fatto benissimo dobbiamo aiutare Lucky ora mi verranno 20 braccia da muratore ;) un bacione

    RispondiElimina
  40. Ho visto la macchinetta per fare i formati di pasta tipo fusilli, maccheroni, insomma i trafilati....avendo io il bimby per impastare, mi serviva qualcosa per ottenere questi formati, e la nonna papera già ce l'ho...mi sa che scrivo la letterina al Babbo......

    RispondiElimina
  41. ma che bello il mulino quanto mi piacerebbe averne uno, purtroppo il prezzo per me ora è inaccessibile.
    Comunque nel negozio bio dove vado sempre ce l'hanno e basta chiedere di cosa vuoi la farina te la macinano al momento. Intanto mi accontento *_*
    Baci

    RispondiElimina
  42. Nooo, i pizzocheri!
    Provali anche con l'asiago e la magnocca...sono dei formaggi tipici della Valtellina e Valchiavenna.
    baci

    RispondiElimina
  43. Gallina l'asiago lo so ---ma la magnocca noooooooooo provo! :)

    RispondiElimina