martedì 30 settembre 2008

Le cose

Le cose...quelle a cui ci attacchiamo, quelle che teniamo per sempre, quelle che vogliamo sempre con noi, quelle che ci ricordano, quelle che vogliamo dimenticare, quelle che ci servono, quelle che ci intrigano....non mi piace possedere...o essere legata ad un oggetto per poi alla fine dipendere da esso...non amo dipendere in genere...tanto meno dalle cose. Poi però le cose se le osservi, anche le più inutili, le più banali hanno uno storia, raccontano una storia: del modo in cui sono arrivate, delle mani tra cui sono passate, delle persone che le hanno portate, come se avessero mille occhi e raccolgono, immobili, le vicissitudini e, quindi, la vita di chi ne è legato.

Le mie 7 cose da salvare:
- uno dei miei mille quaderni in cui scrivo, prendo appunti, scarabocchio...che scelgo con cura...non deve essere un quaderno banale, ma mi deve già affascinare nella sua forma...l'ultimo nuovissimo è in cara riciclata;
- la mia penna stilografica con cui scrivo sempre e con cui divento improvvisamente chiara, ordinata, precisa...
- i libri della mia libreria, che mi hanno seguito fin da bambina ad oggi...ne ho ceduto solo un paio per il bookcrossing, ma erano doppi!
- il quadro con l'onda regalato dal galletto...l'onda che mi avvolge e mi porta al mare, dipinta da una donna meravigliosa...incontrata per caso proprio davanti a quel quadro, quando ancora il galletto non c'era e quindi non sapeva...
- il mio blog....non è una cosa??? accidenti se lo è...così materiale e pesante da tutto l'irreale che è in me
- quel vestito rosa di lana fatto da mia nonna
- i miei diari adolescenziali...spessi, pieni di disegni, parole, scritte...consumati vivi....sono in solaio ma ci sono, sono me quando era là.

Le 7 cose da salvare nel mondo:
- la natura,
- la voglia di danzare,
- il rispetto degli altri,
- la solidarietà,
- le canzoni di Lorenzo,
- l'arte
- la mia gnoma.

Il meme mi è stato passato da Jajo e domenica da Simona, ora io lo passo a Luca&Sabrina, Carla, e Bri.
Ringrazio Manu perchè mi ha illuminato con il premio alla Luz Interior e Zucchero & Cannella perchè mi ha donato il premio ArtePontoVida, con una motivazione che sento molto importante...soprattutto in questo momento! Grazie!

LE CASERECCE AI CECI
180 gr di caserecce
100 gr di ceci lessati
10 pomodorini
menta
olio
pepe

Mentre lessate la pasta, frullate nel mixer i ceci, con i pomodorini e qualche foglia di menta. Aggiustate con il pepe e il sale. Scolare la pasta e condire con la salsa e un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo.


Aggiornamento del 20 marzo 2013. 
Partecipo a Salutiamoci ospitato da  Katia di Pappa&Cicci  per il mese di marzo 2013.



42 commenti:

  1. buongiorrrrrrrno, me ne prendo un po' e me lo tengo per pranzo...... e scappoooooo,bacioniiiiiiiiii!!!!

    RispondiElimina
  2. ogni volta che leggo Lo qualcosa mi appartiene ...e mi chiedo sempre cosa sarbiamo in fondo al cuore !grazie della ricetta ( gnam gnam ); volevo mandarti la foto della farinata...perchè ho sbagliato pentola ed è stato un disastro!!come scrivono i sms tvb

    RispondiElimina
  3. Scusate altro quesito. Ho comprato due sacchetti di amaranto ma quanda gente ci mangia con 1/2 kilo? Posso fare le dosi come per la pasta?

    RispondiElimina
  4. che bontààààà Lo sei mitica, e non solo per la ricettina!!!

    un bacionissimo!

    RispondiElimina
  5. Belle le tue cose da salvare...e ho scoperto che, come me, hai quaderni densi di ricordi :-) Anche io ho ancora i quaderni e i diari di quando ero adolescente, credo che non li rileggerò mai più però chi li butta?

    Ciaooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  6. Buongiorno carissima Lo, le tue sette cose da salvare che sono anche le nostre, le condivido appieno e spero tanto che le nostre coscienze siano veramente in grado di poterle salvaguardare nel futuro per i nostri piccoli gnomi tutti.
    Buone le casarecce :-)

    RispondiElimina
  7. che bello questo post!!! ecco sei proprio tu!!! un bacione buona settimana

    RispondiElimina
  8. Brava, vedo che i quaderni di ricordi ed i libri sono una costante tra noi blogger :-D

    RispondiElimina
  9. buonissssimeee... non le ho mai fatte cosi!!! mi ispirano!!!
    baciii

    RispondiElimina
  10. Buongiornooooo Lo!!!
    Grazie per il meme e approvo anch'io le tue 7 cose da salvare nel mondo! e delle 7 cose personali behh alcune (ma guarda un po':D)sono come le mie;)
    Ma lo sai che quel cordoncino che vien giù dalla finestra con appesi i cartoncini con delle paroline scritte sono molto carini e poetici? e lo sai che anch'io nè faccio di simili?
    Beh questo credo che te lo immaginavi vero :P?
    Baci e baciotti
    Carla

    RispondiElimina
  11. Cara Lo, hai una sensibilità rara e preziosa... come le tue ricette, che, ogni volta, mi mettono allegria :-)

    RispondiElimina
  12. Grazie Lo che hai accettato di fare il meme...un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Sei proprio bravissima, sarai una persona stupenda,passo da te per leggere ciò che scrivi...se fossi una scrittrice mi comprerei tutti i tuoi libri

    RispondiElimina
  14. buongiornooooooooo Marta....com'era il pranzo? ;)smuacks

    Caty...manda la foto della farinata...che pentola hai usato??? tvb pure io!

    Tonino le dosi che metto io sono per 4 persone!

    Ciao Sarettaaaaaaaa un baciottoneeee

    Aiuolik hai ragione non si buttano, magari non si leggono più ma non si buttano...la mia fissa di scrivere l'ho passata anche a mia figlia...già da piccolissima le avevo preparato un quaderno dove attaccare foglie fiori carte biglietti e disegnare...al posto di scrivere!

    Speriamo Mari...davvero se no poveri piccoli...a causa del nostro egoismo... :( ..un bacione

    Antonio Candeliere benvenuto!

    ihhiih Manu eh si sono proprio io! un bacione

    E' vero jajo ...abbiamo i quaderni e poi non contenti ci apriamo un blog...che non finisce mai! ;)

    Micaela così è un bel piatto completo..c'è tutto dentro!

    Carla ...ora aspetto il tuo meme...quel cordoncino è un regalo di Miriam e lo trovo uno splendido riassunto di tante cose...chissà ch ebelli quelli che crei tu...e in effetti non mi stupisco che li fai... un bacio

    Onde ...che bello davvero mettono allegria le ricette?? grazie

    Simo un abbraccio anche a te....

    ahahah Zagara ...ti faccio parlare 5 minuti con il galletto o con altre persone e subito ti ridimensionano lo stupenda...sai mentre scrivi metti tanto lucido...grazie però delle tu eparole un bacione

    RispondiElimina
  15. ma cos'è quella foto in testa al post? mi sa tanto di magico e propiziatorio..
    ieri ho nuovamente rinfrescato la pasta madre.. ormai sta entrando nelle mie abitudini:) beloooo!!
    magari venerdì ci faccio qualcosa per festeggiare il compleanno del papino del Carletto, sissi ^____^

    il vestito rosa di lana fatto dalla nonna! *___*
    a me mia nonna faceva le "scarpe di lana" *____*

    ***piccolo spazio curiosità***
    sicuramente lo sai già ma nel dubbio voglio segnalarti questo sito che ho trovato:
    http://www.campagnamica.it/
    tao tao!

    RispondiElimina
  16. che bel meme!!!!
    grazie che hai pensato a me...
    mi sento mooolto onorata..oltre molto gnoma!!!
    eh eh
    sei tutta da stritolare loryyyyy!!!
    bacioniiii

    RispondiElimina
  17. Ciao Lo....che cose belle salveresti....sono con te ;-)
    le caserecce con i ceci....mitiche!!!
    ti abbraccio
    Pippi

    RispondiElimina
  18. madoonna Lo.. sta cosa è di una semplicità e di una bontà disarmante... :)
    non commento il meme. ;)

    RispondiElimina
  19. ...mi sono commossa, uffi. Per colpa tua e del vestitino rosa di lana fatto dalla nonna!
    Ti abbraccio forte forte forte!
    E ti pokko, pure!

    RispondiElimina
  20. Oggi ho finalmente provato l'amaranto. Non è venuto dello stesso aspetto del tuo, cara Lo, forse perché ho ripettato maggiormente proporzioni acqua cereale sulla busta il mio aveva più l'aspetto di una polentina ed era menon rosso perché i pomodori li ho sbucciati e lasciati a dadini.
    Complessivamente buono e saporito,piccante quanto basta, anche se onestamente niente di particolare nel cereale in sé.
    Molto meglio gli gnocchi al salmone dell'altra volta. Dopodiché è questione di gusti, ma certo sono contento di tenerti come guida ai miei esperimenti in cucina.

    RispondiElimina
  21. ciao....questa ricettina mi fa girare la testa;))
    baci

    RispondiElimina
  22. Ehi tatina mia, giusto una piccola dedica per te nel mio blog. Ti voglio bene. LAle

    RispondiElimina
  23. questa pasta ha un aspetto davvero invitante!!!
    ps
    bel meme!

    RispondiElimina
  24. ma che bella la prima foto.....complimenti...

    RispondiElimina
  25. Ines ..hai visto che carino, è una cosina ch emi ha regalato Mi...è così semplice e poetico...brava mammina di pasta amdre...fammi sapere cosa fai! Un bacio

    Dai Bri stritoliamociiiiiiiii un bacio!

    Allora sei mi aiuti a salvarle Laura è fatta! ;)

    Ciciuzza...hai ragione è di un banale ...ma di un buono...ma aggiusta bene di pepe! un baciotto ;)

    ahah Cri pokkamiiiiiiiiii e nont i commuovere...credo che questanno quel vestito rosa me lo riprovo...chissà! un bacione

    Tonino mi fa piacere che sperimenti!

    Urca Pamy....siediti allora!!!

    Lale arrivo tesorina! un bacio

    Panettona....grazie per il meme e per la pasta provala!!! :)

    RispondiElimina
  26. Ciao Gràgrà....è bello l'oggetto in sè....semplice e magico...fa sorridere! :)

    RispondiElimina
  27. Ciao Lo, scrivi davvero bene,e condivido molte delle tue cose da salvare...
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  28. mi piace molto questa tua idea della pasta con i ceci, non ne avevo mai mangiata una

    RispondiElimina
  29. bellissimo post...specie quell'inviantissimo piatto di casarecci coi ceci...sluuuurp!

    RispondiElimina
  30. ciao Lo scusa non ho capito "sai mentre scrivi metti tanto lucido"...che vuol dire?

    RispondiElimina
  31. Non te le elenco perchè salviamo troppe cose in comune, e io mi sono dimenticata delle canzoni!!!uffi.... La pasta mi ispira un sacco.. Ciao

    RispondiElimina
  32. Grazie Camomilla!!!

    Gunther....è stata proprioun'uscita estemporanea...

    ihihi Mirtilla tu vai subito al sodo...e al gusto! ;)

    Cara Zagara...mi riferivo alle tue parole così gentili per me....a me piace molto scrivere...e ovviamente quando lo faccio, anche se sono estremamente sincera, mi piace curare le parole, come le metto, mi piace fare brillare la mia creatura...credo in realtà che ogni blogger ha questa dedizione per il suo post...sono sincera, ma qui quando scrivo esce solo una parte di me...poi ci sono mille altre cose che fanno me....e che credono non mi rendano così stupenda, ma molto normale! ;)...chissà se mi sono spiegata o ho fatto più confusione.... :(

    ihihi Maya fortuna che le ho salvate io tutte le canzone di Lorenzo ahahah

    RispondiElimina
  33. Lo sei troppo romantica!! Sei una bellissima persona! Cat

    RispondiElimina
  34. Lo che buone queste caserecce !!! Brava !!! Baci Lisa

    RispondiElimina
  35. Grazie Lisa sei un tesoro un bacione

    RispondiElimina
  36. mi stuzzica molto questo condimento semplice ma saporito, lo sperimenterò quanto prima!

    RispondiElimina
  37. Hai inventato il pesto di ceci!!

    RispondiElimina
  38. wow Geillis poi mi fai sapere;)

    Claud dici che è un pesto...perchè se è un pesto lo porto a fiordisale!:)

    RispondiElimina
  39. Secondo me è un pesto!
    Chiaro, non è una rivisitazione del pesto alla genovese, ma è un pesto!

    RispondiElimina
  40. ihihi infatti l'ho portato da Gì!

    RispondiElimina