martedì 12 agosto 2008

La nostra relazione


La nostra relazione
è qualche cosa di diverso
non è per niente amore

e non è forse neanche sesso

Vasco Rossi

Tra me e lui c'è un'altra. In realtà sapendo per quali cose mi sono innamorata di lui e l'ho scelto, dovevo immaginare che, prima o poi, sarebbe arrivata un'altra. E lei c'è, da tre anni, silenziosa, ma sempre presente. La conosco. E' l'esatto contrario di me, il mio opposto e il mio specchio. Lei è sempre perfetta, sempre in forma, non cambia mai...la tipica extra-slim, sempre con lo stesso completo nero, tagliato dritto. Al massimo si concede qualche accessorio verde acido o blu elettrico, ma non di più. Lei è razionale, calcolatrice, fredda...pianifica, calcola, prevede, conta. La sua voce riflette chi è...metallica e gelida, con quel finto tono gentile, che però usa sempre l'imperativo, il comando. La sua voce diventa stridula, nervosa e ripetitiva, appena si accorge che non si fa come dice lei. La conosco, conosco il suo nome, si chiama Sabrina. E' per intenderci è una tipa in stile "Signorina Sabrina, mi dica'"...non una alla Littizzetto "Minchia Sabbbri..." E lui ha bisogno esattamente di questo. Sa che io la conosco e in certi momenti, magari quelli confusi, quelli che non si sa che direzione hanno, lui suggerisce, piano, di chiedere a lei, perché sa sempre cosa fare, esattamente cosa fare. E in effetti lei lo sa, non ha dubbi...come l'estate scorsa in Provenza, devo ammetterlo, grazie ai suoi suggerimenti una vacanza fantastica.
Io del resto, non sono così e mai lo sarò, io faccio un sacco di passi avanti, poi torno indietro, mi giro su me stessa, penso, credo...sono sicura, ma vivo nel ragionevole dubbio. In questi tre anni qualche soddisfazione però me la sono presa....come quando tutti i punti di riferimento sono cambiati e lei non è stata capace e si è ritrovata persa, ho pensato " Non hai basi, non fai calcoli!". Oppure ultimamente, sarà l'età, sarà il tempo...si è bloccata, ha dovuto prendersi una pausa...silenziosa per giorni, isolata...è tornata con un nuovo programma, facendo finta di essere più brillante di prima, più decisa di prima. Ma io so che è questione di tempo, prima o poi Sabrina sparirà...lei il navigatore satellitare e tornerò io, con il mio istinto, la cartina stradale, se me la sono ricordata, e i" secondo me bisogna andare a sinistra...forse....no mi sa che era destra..." in fondo lui mi ama perché io sono così!

CASTAGNACCIO CON LA RICOTTA

200 gr di farina di castagne
400 gr di ricotta
3 dl di latte crudo
100 gr di zucchero di canna
1 limone non trattato
2 cucchiai di liquore al finocchietto
olio extra vergine d'oliva

Mettere la farina di castagne in una ciotola e versare a filo il latte, mescolando in continuazione con una frusta fino ad ottenere un composto senza grumi. Versare in una tortiera di 22 cm imburrata.
Lavare la ricotta con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata e incorporare poco alla vota il liquore. Quando il composto risulterà morbido e cremoso, disporlo a cucchiaiate sul castagnaccio, livellando man mano la crema con il dorso del cucchiaio: sia il castagnaccio che la crema devono avere uno strato di un cm e mezzo.
Irrorare con l'olio e cuocere nel forno già caldo a 180° per 40 minuti.

La scusa per provare questo tipo di castagnaccio è stata quella di ricevere in regalo una confezione di farina di castagne toscana, la ricetta è tratta da Cucina Moderna -serie Oro- I buoni dolci della nonna. Prevedeva l'uso di un liquore all'anice, che non avevo e ho sostituito con quello al finocchietto. Credo che sia ottima anche con un nocino o un Amaretto di Saronno. Io non avevo nemmeno 400 gr di ricotta, ma solo 150 gr...l'ho fatta lo stesso...

44 commenti:

  1. per un attimo ero in angoscia, leggendo questo post! Spero di non dover mai competere con un navigatore satellitare!!! Buona giornata! Silvia

    RispondiElimina
  2. Sono rimasta con il fiato sospeso per scoprire chi era questa Sabrina!!!! Lo, sarò sincera, preferirei che mio marito prendesse una sbandata per Sabrina piuttosto che ritrovarmi con 10 cartine stradali stese sulle mie gambe mentre viaggiamo e sentirmi le "improperie" di mio marito quando immancabilmente gli do le indicazioni sbagliate!!! :))) Baci, Cat

    RispondiElimina
  3. :-))))) inizialmente ho pensato al cellulare...poi....per un attimo mi sono angosciata....ma ecco che arriva la soluzione....il navigatore:-))))))ora mi spetta una bella fetta di torta per tutte queste emozioni che mi hai fatto provare:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  4. Lo hai messo in angoscia anche me con questa signorina perfetta...ho pensato eh ce n'è un'altra come me.
    Ahahhahahahah!
    Accidenti a te..potresti scrivere i thriller te l'ha mai detto nessuno?
    O magari far la sceneggiatrice.
    Però pensa che mio marito sta Sabrina non la capisce mica eh..ogni volta che accende il satellitare ci ritroviamo a nord invece che a est o a sud invece che a ovest..e via dicendo...ultimamente è peggiorato.
    Parcheggia e poi mi domanda dove..ho dovuto imparare a controllare e quando lui si dirige in parcheggio verso la macchina di non so chi io vado sicura dalla parte giusta e lo lascio lì.
    Poi lui mi segue.

    RispondiElimina
  5. Ma lo sai che mi hai fatto preoccupare all'inizio del tuo racconto :O?
    Non si fa!!!!
    :D:D:D
    Mi hai dato un ottimo imput per utilizzare quel pacchetto di farina di castagne che giace nella mia dispensa da questo autunno. E' una ricetta che mi ispira troppo, adoro la ricotta!!!

    RispondiElimina
  6. Lo, lo, dolce lo... quanto mi dispiace. Io una piccola idea ce l'avrei. Mentre lui dorme, mentre non se l'aspetta... scendi in macchina silenziosamente, senza farti vedere, la apri, prendi sabrina e... alla fine lasci sul cruscotto un biglietto di addio firmato da lei.
    No, non ti preoccupare con me il tuo segreto sara' al sicuro :)
    Io, piu' o meno, sono fortunata l'orso non ascolta ne i mei consigli ne il carlocarlo. Forse perche' e' maschio? Ih!Ih!Ih!

    RispondiElimina
  7. ahahah Silvia...il navigatore satellitare è il peggiro nemico per una donna con la testa fra le nuvole...

    Uhhh Cat...non ti dico senza Sabrina qui ci si azzanna.... a morsi...

    Ahah prendi pure Anna una bella fetta...in realtà il cell è il mio amante ;)

    uhh Santo cielo Michela io sono come tuo marito...a volte cerco di scassinare le macchine degli altri imorecando contro la chiave che non funziona...oppur econ Mi mi perdo nei duemila piani di parcheggi dei centri commerciali...

    ihhi Sweet...questo racconto mi sè stampato in testa dopo l'enneisma volta in cui Sabrina diceva una cosa, io un'altra e il galletto pure...stavamo quasi rinunciando e tornando a casa...poi ho vinto io!
    Il castagnaccio con la ricotta è buono...te lo ocnsiglio davvero...armonizza il sapore deciso della farina di castagne...prova!

    Mucchina...in effetti è meglio del mio piano che prevede il lancio fuori dal finestrino...ma Sabri ha le ore contate a settembre la resettiamo!

    RispondiElimina
  8. conosco parecchia gente che si è persa con sabrina o con qualche sua parente, meglio le vecchie cartine ;-) baci

    RispondiElimina
  9. Ma che ridere Lo, mi hai fatto davvero ritornare il buonumore...anche noi avevamo Sabbrina...ma adesso c'è nientepopodimeno che "il Marco Ranzani da Cantù"..il quale ti dice che all'arrivo se apri il cofano motore puoi trovare 500 euro da spendere per non sentirti un barbone...mai trovate!!!!!!!!!
    Bacioni grandi

    RispondiElimina
  10. Lo !!!
    ma insomma!!!
    sei tremenda!
    Ma almeno cambia la voce a sto navigatore e mettici quella di luca zingaretti che ti dice: Lo, montalbano sono!
    Vai a destra e a sinistra!
    fiuu....meno male che non era come stavo pensando che fosse
    Baci
    AranciOnissimA

    RispondiElimina
  11. hahhahahaha Lo che ridere mi faiii!!!!!heheh anche a me piace fare da navigatrice e in genere....dico in genere... ci acchiappo eheheheheheh il castagnaccio è un dolce tipico toscano...con la ricotta deve essere da sballo.........sai che è buonissimo anche solo con acqua olio e poi sopra pinoli rosmarino e uvetta?? mi hai dato un'idea ....la faccio e la pubblico"!!!!!!!! heeheheh buon ferragosto!! ciao Pippi

    RispondiElimina
  12. Ecco miss 'sveglia' in persona...meno male che ho letto i commenti delle altre, mica avevo capito, stavo già partendo in quarta, sai la solidarietà femminile... abbi pietà, sono stata un'ora al sole...questi i risultati!!! cmq sei grande, e la torta pure!!!

    RispondiElimina
  13. oddio... ho temuto il peggio... e ho subito chiesto rassicurazioni a Silvia, perché le brutte notizie non le reggo... a volte è meglio non sapere... anche se in realtà poi sono una che preferisce reagire... vabbé, w la cartina stradale!!!

    RispondiElimina
  14. ahahah hai ragione stellina...soprattutto se non le si dimentica....

    Simo che ridere il marco ranzani.....uè bellaaaaaaaaa...ahahah un bacione

    uhh Arancionina...mi sa che il galletto rischiava di bestia qui tutte a menare sto uomo traditore...ahahahh però la voce di Montalbano anche quella mi piace

    uhh Laura mi sono davvero divertita a scrivere ste scemenze...ahahh si si lo soo che c'è il castagnaccio più tradioznale e anche più light..ma avevo forti dubbi che al pollaio potesse piacere così ho provato questo che nascondeva un po' il sapore...è particolare sai? ora dai prova tu quello tradizionale così poi lo copio e lo faccio pure io! un bacione

    uhh Precy che ridere...se il galletto mi fa arrabbiare davvero ve lodico subito così ve lo magnate a merenda

    no dai Vera era solo uno scherzo...ma secondo te il galleto mi cornifica e io sto qui paziente....daiiiiiiiii gli spezzo le gambine no?

    RispondiElimina
  15. Sei fantastica,ci ero cascata e soffrivo per te...Non si fa così, d'accordo che sono scherzosa anch'io, ma non fino a questo punto. Birbante...Tornerò presto!

    RispondiElimina
  16. Ciao Lo! Meglio la vecchia cartina del Touring Club,ho già anche sentito dire che il navigatore quando si arrabbia (il perchè l'hai detto) ti manda dritto...fuori strada!!
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  17. Loooooo!!!! sei una gelosona!!!!
    la Sabbri è corretta e seria... mica bau bau micio micio!!!! e tu..che la vuoi resettare..... quella poveretta!!!

    mmmm .... il castagnaccio con la ricotta è sulla mia lista da molto tempo..... mi sa che è arrivato il momento di provarlo!!!

    RispondiElimina
  18. Stella...Sirio...che bello entrambi qui...Stella era solo uno scherzo...una cosa che mi è venuta in mente dopo l'ennesimo perdersi grazie al satellitare...ahahah anche il galleto si è fatto una super risata...
    Sirio...ho provato ad essere su una bella strada e vedere quello indicare il nulla...
    ...ma io vi credevo in vacanza!

    RispondiElimina
  19. Dario...sarà resettata...ahahah e l'idea di metterci la voce di Montalbano mi ispira

    RispondiElimina
  20. ..conosco conosco bene l'argomento ..c'è chi si è perso in autostrada per non leggere un immenso cartello di direzione aspettando la voce della signorina che non aveva riacceso...comunque voto anch'io per la voce di montalbano!!!kiss

    RispondiElimina
  21. Prova a sostituire Sabrina con "Paolino" del nido del cuculo www.nidodelcuculo.tv doppiano pure il navigatore, risate a crepapelle assicurate!!!!!
    :-)))

    RispondiElimina
  22. FARINATA: ciao lo! ho fatto la farinata, ha riposato in frigo tutta la notte e ora l'ho cotta! allora. è venuta molto bassa, in superficie è dorata e all'interno è molto morbida. ha cotto come dicevi tu...che dici quando si fredda si indurirà? baciiii

    RispondiElimina
  23. Mamma mia quanto sono fuori... ho capito solo dai commenti che scherzavi!
    :(
    Sono sgommata...

    RispondiElimina
  24. ma davvero Caty....sti aggeggi ci fanno diventare più scemi di quanto siamo...alla fine non si è più cpaci di distinguere la destra e la sinistra!

    uhhh corro a vedere streghetta!

    Polli...da come l'hai descritta mis embra venuta perfetta...rimane morbida..e dorata all'esterno ed è bassa!

    dai Claud....scherzavo....uhhhh ;) bacissimo

    RispondiElimina
  25. FARINATA: grazie! la mangeremo stasera alla festa di mia sorella...imsieme a un sacco di roba che sto preparando da ieri sera! ti faccio sapere e grazie ancora per la ricetta!!!!

    RispondiElimina
  26. uhhh aspetto news...e grazie a te per averla provata! buona serata! :)

    RispondiElimina
  27. Almeno lui la chiama Sabrina: io le rivolgo epiteti mooooooolto meno pronunciabili in pubblico hahahahahahaha
    Ma una fetta di torta, almeno, gliela hai lasciata ? :-D

    RispondiElimina
  28. aaaaaaahahahh ma tu mi fai venire un infarto eh! :-D
    senti, questo castagnaccio riveduto e corretto mi intriga moltissimo, anche perché ho un sacchetto di farina di castagne che pretende attenzione da un pezzo!
    baci!

    RispondiElimina
  29. ahaah Jajo...gli epiteti allora devono essere sul genere che le rivolgo io...ma la fetta a chi dovevo lasciarla a Sabrina o a lui????

    Salsina! Che bello! Il castagnaccio così perde quel tono autunnale per diventare decisamente fresco, soprattutto se lo metti in frigo ;)

    RispondiElimina
  30. Ciao Lo, ma il satellitare non vi da fastidio...io non lo sopporto..preerisco fare come dici tu cn la cartina o mappa stampata di google;)
    Lo, adesso mi serve un tuo aiutino...per il blog...ma per inserire una foto nel titolo come ce l'hai tu mi dici come si fa? ho provato ad inserirlanel titolo del blog ma è gigante!!! io vorrei tipo la tua come dimensione...
    Thanks e Buon Ferragosto;)
    Carla

    RispondiElimina
  31. E dai questa ricetta non l'avevo mai sentita !! Bella !! Ciao lisa

    RispondiElimina
  32. non potrei mai dimenticarti:-) buona vacanza a te
    Annamaria

    RispondiElimina
  33. uhh Carla io non lo sopporto mail galletto senza si sente perso...invece con lei è molto più rilassato..che devo fare! Ilprogramma per il collage che mi hai detto è fantastico...mi paice tantissimo...per il banner sopra ho usato photoshop....per ridimensionare l'immagine e fare in modo che avesse la forma giusta per essere messa lì..il nome del blog l'ho scritto direttamente sull'immagine e poi l'ho caricata...
    fammi sapere se ti basta...s eno cerco di essere più chiara...un bacione

    RispondiElimina
  34. Ciao Lisa....provala è buona davvero!

    Un abbraccione Anna a presto!!!

    RispondiElimina
  35. tesoro tu devi scrivere un libro...sei fantastica...ti abbraccio sono passata per un salutino vedi che ti penso!!!!!???? ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  36. Manu ma che bello....come vanno el vacanze?? sono proprio contenta che sei passata da qui....scrivere un libro??? maaaaaaaaaa...meglio leggerli! un bacione

    RispondiElimina
  37. caspita Lo, mi hai quasi fatto venire un colpo! Ho temuto anch'io il peggio per un attimo.. ma a te ha mai detto di moderare la velocità pur mentre con l'auto sei ferma in attesa di entrare nel cancello di casa che si sta aprendo?:-P

    RispondiElimina
  38. eheheh! che forza una sabrina tra di voi....qui invece spesso si chiede a chiara...stessa voce metallica e precisa di sabrina e la presa in giro consiste nel disorientarla con i POI inseriti qua e la per poi terminare con la classica svolta ad U

    RispondiElimina
  39. con una rivale come quella c'e' poco da fare..conosce tutte le strade per portartelo via!!

    RispondiElimina
  40. cavoli Sunny...a me non dice niente sulla velocità...mi sa che mi vuole far fuori sul serio...

    Dea benvenuta nel pollaio...mi sa che Chiara e la sorella di Sabbbbri...;)

    bhe Mirtilla io ho sempre la possibilità di lanciarla fuori dal finestrino....

    RispondiElimina
  41. Lo finalmente ho provato anch'io il castagnaccio con la ricotta !!


    Guarda qui:


    http://zuccheroandcannella.blogspot.com/2008/10/il-candore-e-lautunno.html

    RispondiElimina
  42. l'ho visto!!! il tuo è meraviglioso!!! grazie per aver provato...mi inorgoglisce questa cosa! un bacione

    RispondiElimina
  43. che strano questo castangaccio...davveero particolare con la ricotta!! ne sai sempre una eh?!
    Siamo rimaste con il fiato sospeso nel leggere il post, poi abbiamo capito....
    bacioni

    RispondiElimina
  44. Manu, Silvia...era uno scherzo!! Il castagnaccio con la ricotta è davvero delizioso :)

    RispondiElimina