giovedì 10 luglio 2008

Cieloooooooo la marmellata!!!

Sabato mattina....io e la Mi partiamo... dobbiamo fare la spesa....andiamo dai contadini e allunghiamo un pochino e andiamo anche dal Dossi....ma chi è il Dossi? ...il Dossi è un mito...il primo mini-grande market del biologico della nostra provincia...il posto in cui trovo tutto da sempre e da sempre al prezzo giusto....il posto in cui preferisco fare la mia spesa bio secca....ci perdiamo nei piccoli corridoi....con il piccolo carrello mignon...sarà perché è piccolino che ci sentiamo un po' bambine...e sgraniamo gli occhi....io ammalio il mulino per cereali che sta nello scaffale in basso, gli chiedo se vuole venire con me, ma lui rimane li di sasso e non mi segue...poi iniziamo a guardare tutte le farine ...i latti vegetali....i semi e le spezie.....la limonata bio con le bollicine...mi sniffo tutti gli olii essenziali dell'espositore...e poi ecco la sorpresa...Teo ci chiede se vogliamo albicocche e pesche...sono un po' ammaccate e impossibili da vendere....e se vogliamo sono nostre!!!...ebbene si sono nostre...torniamo a casa...ancora più sorridenti...un dono, un dono prezioso proprio di ciò che ci si rammaricava di non trovare ad un buon prezzo....a volte gira la ruota, si accendono le luci e tutto torna splendidamente.

MARMELLATA DI ALBICOCCHE E ROSMARINO
2 kg di albicocche mature
500 gr di zucchero di canna grezzo
1 limone: succo e buccia
1 rametto di rosmarino fresco

Lavare e pulire le albicocche, tagliarle a pezzetti. Grattare la buccia di un limone. Mettere la frutta in un pentola e versare lo zucchero, il succo di limone e la buccia grattata, aggiungere anche il rametto di rosmarino. Far cuocere fino a quando raggiunge la densità desiderata, io l'ho fatto per 30 minuti, perché non amo strapazzare la frutta delle marmellate! A fine cottura togliere il rametto di rosmarino. Lavare e sterilizzare i vasi, versare la marmellata, chiudere e capovolgere per creare il sottovuoto, lasciarli così, coperto da un panno fino al raffreddamento.

MARMELLATA DI PESCHE E MENTA
1 kg di pesche mature
250 gr di zucchero di canna grezzo
1 limone: succo e buccia
1 mazzetto di menta fresca

Lavare e pulire le pesche, tagliarle a pezzetti. Grattare la buccia di un limone. Mettere la frutta in un pentola e versare lo zucchero, il succo di limone e la buccia grattata, aggiungere anche il mazzetto di menta. Far cuocere fino a quando raggiunge la densità desiderata. A fine cottura eliminare la menta. Lavare e sterilizzare i vasi, versare la marmellata, chiudere e capovolgere per creare il sottovuoto, lasciarli così, coperto da un panno fino al raffreddamento.



Con queste ricette partecipo alla bella iniziativa pensata da Gatto Goloso: "una raccolta di ricettine inerenti a conserve, marmellate e tutto ciò che si può conservare della bella stagione e gustare poi in autunno/inverno..."

Gli abbinamenti di frutta con le erbe aromatiche mi stanno affascinando: pesche e menta è davvero delizioso, ma quello albicocche e rosmarino l'ho trovato strepitoso! Anche Gunther lo propone qui per una torta.
In realtà ho fatto anche un vaso di marmellata di albicocche e cocco, da un'idea fantastica di Bri...solo che quando ho letto la sua ricetta ho scoperto che la frutta andava marinata...e io non avevo tempo di lasciarla lì e riprendere in mano nel pomeriggio...e allora che ho fatto???? Ho prelevato 600 gr del composto di albicocche, zucchero e limone prima di iniziare a cuocere, l'ho messo in una pentola più piccola ho aggiunto 100 gr di cocco rapè e ho lasciato cuocere fino a consistenza....ok non sarà fantastica come quella di Bri, che lei è maga di marmellata....ma uhhhhhhhh santo cielo è buona, buonissima, buonerrima! Per sterilizzare i vasi ho usato il microonde, seguendo uno dei consigli di Antaress messi qui!

38 commenti:

  1. ciao passa da me c'è un meme per te
    baci baci
    veronica

    RispondiElimina
  2. Voglio andare anch'io dal Dossi!!!! ;) Io non ho mai fatto la marmellata :( Bacioni, Cat

    RispondiElimina
  3. quando torno mi voglio dare anima e
    ...bocca alle marmellate :-)))
    per ora me segno, ciaooo..bacionissimi!

    RispondiElimina
  4. Buongiorno LO! allora sei andata al oncerto di Jovanotti ehhhh! Anche qui ad Ancona è stato!
    La marmellata di albicocche con rosmarino....si si le erbe armatiche nelle marmellate sono proprio da provare...
    Besos
    Carla

    RispondiElimina
  5. Anche io sono in fase marmellatosa, prima ciliege e poi pesche e melone...però io uso il Fruttapec, così riduco i tempi di cottura: trovo che così le marmellate sappiano più di "frutta" e meno di "zucchero cotto", ma forse è solo una mia fisima ;)
    Comodo il microonde per sterilizzare, eh?;)

    RispondiElimina
  6. Si, le marmellate con le erbe aromatiche sono buonissime!
    Vedi se ti va di partecipare...
    http://ilgattogoloso.blogspot.com/2008/06/cosa-ne-dite.html

    RispondiElimina
  7. Grazie Veronica...:)

    Cat dai ti aspetto così ti ci porto io dal Dossi...bacissimi

    Marta sei in partenza...che be viaggio...divertiti!!! un abbraccio

    Carla sono stat solo a due concerti di Lorenzo...due piccoli concerti...devo forse organizzarmi per il terzo???

    Antaress...a me il frutapec mi fa senso...non chiedermi perchè....se vedo che la mia marmellata è liquidissima e non volgio cuocere troppo (io al massimo 30 minuti sul fuoco) aggiungo agar agar...

    Gatto goloso...partecipo subito mi piace tanto l'idea...grazie per avermela segnalata! :)

    RispondiElimina
  8. pesca e menta è buonissima,lo so perchè ogni giorno mangio la pesca con le foglioline di menta..le albicocche le adoro..10 e lode

    RispondiElimina
  9. Non mi convince molto l'idea di sterilizzare col microonde. Sono biologa e, nella mia esperienza, non si definisce sterilizzato il materiale se non sta almeno 20 min a una temperatura superiore ai 100°C (leggi ebollizione). Io ho fatto solo un paio di volte le marmellate, ma ho preferito sterilizzare i vasetti con la pentola a pressione (20 minuti dal fischio). Mi sono sentita più sicura...Mi sembra di ricordare che anche la cottura era stata fatta in pentola a pressione, ma non mi ricordo più i tempi. Qualcuno di voi ci ha mai provato?
    Ciao,
    Betta

    RispondiElimina
  10. Dato che devo fare la marmellata di fichi, leggerò con piacere i consigli per sterilizzare i vasi nel micro! Grazie Lo!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. MissK hai ragione è davvero un abbinamento fresco...oramai la menta l'aggiungo ovunque! ;)

    Betta io ho sempre sterilizzato così...marmellata che ho poi consumato anche ad un anno di distanza..mai avuto problemi di conservazione, il suggerimento indicato da Antaress lo trovi su numerose pubblicazioni: libri di ricette per micro, ma anche pubblicazioni pediatriche dove lo consigliano per i biberon.
    Ho trovato anche questo articolo dell'università della florida:
    https://www.blogger.com/comment.g?blogID=2595172066714360793&postID=5947845970589303047
    Avendo visto poi che la conservazione è ottima io mi trovo comoda ed è più veloce e sicuro che le pentolone d'acqua. :)

    RispondiElimina
  12. p.s scusa Betta...ma stavo riflettendo tra me e me ...allora lo metto qui che così se dico una cavolata mi avvisate:
    ma l'acqua bolle sempre a 100° e nel micro bolle...solo che lo fa prima...raggiunge i 100° prima perchè le microonde cucinano prima propagando la cottura dall'interno...o no?

    RispondiElimina
  13. brava la mia loryyy!!!
    ottima ottima..allora adesso ho lsaciato la mia marinare e la faccio cuocere.
    sono felicissima che hai provato albiocche e cocco!!!

    evvai!!!
    bacioniiii

    RispondiElimina
  14. Grande Lo...anch'io ho fatto la marmellata di albicocche ma col chiodo di garofano (consiglio della grande Brii)...quella lì con le pesche e la menta mi aspettaaaaaaaaaa...ed anche quella con albicocche e cocco...oh mamma voglio fare un pò troppa roba, mi sa......
    baci e bravissima
    Che bello il super del biologico....

    RispondiElimina
  15. Ciao galli, come stai?
    Lo sai che sono una "zabetta" e quindi il tuo posticino mi incuriosisce ma è in provincia di Varese?
    e perchè non vendi le marmellate?! dai così te ne acquisto una confezione.
    Baciotti

    RispondiElimina
  16. Bravissima!
    è veramente l'emblema della
    feschezza quest'abbinamento!
    però, credo anch'io che se dobbiamo
    sostenere e promuovere il biologico
    bisogna fare a meno del microonde,
    e tornare al vecchio sistema della bollitura per sterilizzare i vasetti, tra l'altro più sicuro!
    comunque brava, la descrizione di te che giri con il carrellino ha reso l'idea di come ti diverti quando vai dal Dossi!
    raccontacene presto un'altra....
    baci giusy

    RispondiElimina
  17. Bri non vedo l'ora di vedere anche la tua ....

    Simo sei ipermarmellatosa...però è bello farle vero?

    Gallinella bella...il posticino è a Gavirate! Per le marmellate ho imparato a farne poche di ogni tipo per averne grande varietà e piccole scorte....dai buttati e falla te...che vuol dire comprarla???

    Giusy...sono d'acorrdo con te...a priori non lo userei e non lo comprerei il micro...ma in realtà lui era già in questa casa prima di me...e mi sembra uno spreco maggiore non utlizzarlo visto che c'è...quando si romperà pace all'anima sua....ma visto che è già presente lo uso...anche perchè mi permette di consumare meno corrente elettrica. p.s il Dossi è proprio un bel posticino

    RispondiElimina
  18. che fortuna che avete voi ..... il mini super market del biologico...qui ce lo sognamo e non ci sono neanche i contadini che te la vendono la verdura.........comunque le tue marmellate sono troppo carine io prendo quella albicocche e rosmarino che mi intriga moltissimo! un abbraccio Pippi

    RispondiElimina
  19. uiiiiiiiiii mi hai fatto ricordare le sane marmellate di mia mamma che faceva proprio per utilizzare la quintalata (un anno sì ed uno no) di albicocche che produceva un albero in campagna da me a Monreale...
    e mi hai fatt ricordare pure l'emozione di portare un carrellino giocattolo provata da piccolina!! che mito che sei! un bacioooo

    RispondiElimina
  20. Posso venire a fare la spesa con voi?! Qui i negozi bio un po' se la tirano... non sono neanche tanto male, ma tengono solo cose di moda e poco deperibili!!

    (Vorrei assaggiare la marmellata di albicocche e rosmarino... quanto si deve aspettare prima di aprire un vasetto?)

    RispondiElimina
  21. dai Laura nemmeno i contadini??? nemmeno in campagna....mannaggia...ma hai pensato al bioexpress? quando sono stata ad albinia a maggio ho avuto la fortuna di visitare una fattoria bio conosciuta e con prodotti ottimi....LaSelva....che bella!

    Viviana ma ciaooooooooooo!!!! come stai??? uhh vieni qui che ti strapazzo....dai facciamo un giro con i carrellini nani...ihiih un bacione

    Claud certo che puoi....ci si diverte molto, tutto in perfetto stile gallinoso....la marmellata quando si apre? appena finisco quella al cocco, poi mi mangio quella alla fragolina di Ines e poi attacco quella al rosmarino....vieni a darmi una mano? ;)

    RispondiElimina
  22. Che buoneee!!!
    Copio subito.
    Grazie cara.

    RispondiElimina
  23. buona la marmellataaaaaaaaaaa!!!

    bravissimissima!!

    RispondiElimina
  24. Michela ....davvero??? poi mi fai sapere come le trovi!!! un bacione

    Saretta....si si buone buone le marmellate un bacioneeeeeeee

    RispondiElimina
  25. Lo, passa da noi, c'è una cosa per te!
    Anche noi vogliamo fare le marmellate!
    Bonne nuit!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  26. Pesche e menta mi ispira!! Il rosmarino un pò meno...che gentile però a regalarvi la frutta!! Devo provare anch'io a fare la marmellata...voglio farla di fragole e rabarbaro...

    RispondiElimina
  27. Abbinamenti da provare di corsa!!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  28. sìììììììììì avevo letto la ricetta di gunther! mi aveva molto affascinata! squisite marmellate, bravissima, anche per il tuo modo di fare la spesa! :)))

    RispondiElimina
  29. SU ILGIBBONE IPOTESI GITA DELLE PENTOLE.

    http://ilgibbone.blogspot.com/

    Don Flavio Carugati

    RispondiElimina
  30. loryyyyy tesoro niente pasticcio...va benissimo così.
    io faccio marinare..perchè non ho mai tempo finire..sempre in partenza per qualche parte.
    ma ti dirò..se lasci marinare con zucchero una notte..ti si addensa e cuoce anche prima.
    mai lasciare marinare in recipienti di metallo vero..piccolo consiglio.

    ieri ho finito la prova di albiocche e rosamrino.
    accidenti venuta buonissima...
    quindi vai con altri 3 kg ancora!!
    oggi mi è arrivato un sms da simo delle verdure bio...
    "vieni a prendere le ultime albicocche....non le vuole nessuno"
    se sappesse...o no tesoro lory...
    noi siamo sempre pronte, andare prendere e poi divertirci a fare...
    o no? hihihi
    bacioniiii
    vado vedere se simo..ha postato la sua versione con i chiodetti di garofano...mmmmmmmm
    bacioniiiii

    RispondiElimina
  31. Sabrina&Luca...grazie mille..un super bacio!...dai dai buttatevi nelle marmellate...sapete che speciale la colazione fatta con el vostre marmellate...lasciate spazio alla fantasia!

    Lauraaaaaaaaa tesoro...io non so come scrivere nel tuo nuovo blog...ma ti leggo nèèèèèèèè!!! sighsigh

    Grazie Precisina!!! ;)

    Ecco la Salsina...anche a me quella ricettina lì di Ghunter slurpsssssssssssssss....dai dillo a tutti che è bello fare la spesa così!

    urca....Gibbone chiama Gallina risponde!

    Bri...che bello...corri corri a prendere le albicocche!!! Ho visto da te una fantasia di albicocchite impressionante...sei la maga la maga della frutta!!! Albiccche e rosmarino sublime!!! Un bacio cara Bri!!!

    RispondiElimina
  32. Uhuh, questo Dossi mi ispira un bel po'. Sarà il fascino dei carrellini? Sarà l'irresistibile attrazione del mulino (che non segue neppure la sottoscritta, forse sa che non ci sarebbe un posticino per lui nella mia cucinina, poverino).
    Se riuscissi a rubare un po' di albicocche su da mia sorella...peccato che quelle "prelevate" la scorsa domenica sono finite tutte nei nostri pancini, avanza solo qualche prugna e qualche pesca. SLURP!

    RispondiElimina
  33. il Dossi è così...un po' magico....quello ch ecerchi trovi, quello che non cè te lo trova lui...il mulino risplende e mi guarda e spero di trovare presto il modo di fargli fare il salto nel carrellino ;).....uhhhhhhhhh davvero puoi fare questo tipo di prelievi da tua sorella???? uhh che aspetti corri!!! un bacione grande

    RispondiElimina
  34. Eh, cara Lo, ho già fatto razzia sabato scorso: albicocche, prugne dolcissime e pesche. Bruttine come si conviene ad alberi semiselvaggi, ma deliziose.
    Abicocche ne erano rimaste pochine perchè qualcuno di passaggio aveva fatto il pieno. Sgrunt!

    RispondiElimina
  35. scusa se te lo chiedo...ma tu ricicli i barattoli del miele?
    Perchè ho sempre letto in giro che i tappi dovevano essere nuovi...oppure sto spendendo un sacco di soldi invano?
    Dimmi che c'è un metodo per riciclare barattoli vecchi, please!

    RispondiElimina
  36. Geillis per i vasi....uso i vasi del miele...si si si...ti spiego...la nota marca di vasi B... l'anno scorso mi ha deluso parecchio: io e molte altre persone hanno buttato via roba perchè i loro vasi non tenevano il sottovuoto...così sono andata alla ricerca di altri vasi, scoprendo che costano molto meno...io li ho trovati in un consorzio agrario. Quando li riutilizzo ricompro solo i tappi!Oppure tengo i vari vasetti di ciò che acquisto e prendo i tappi a misura. Ti garantisco che si conserva tutto bene e si risparmia tanto...semplice non paghi più la nota marca....ti avviso però che ci ho impiegato un po' a trovarli...la B...ha praticamente un monopolio! Spero di essere stata chiara...fammi sapere che ne pensi! un bacione

    RispondiElimina
  37. Ti rubo la ricetta della marmellata di albicocche e rosmarino...troppo sfiziosa!

    RispondiElimina