lunedì 30 giugno 2008

Pomodoro: solanum lycopersicum

"Pomodoro oro oro, oro di bilancia ancia ancia quanti giorni sei stato in Francia? "...i pomodori mi fanno venire in mente un sacco di cose:
....mia mamma che mandava mia sorella a raccoglierli in giardino e lei che se li mangiava così appena colti....io che rabbrividivo solo all'idea, perché a me non piacciono i pomodori "crudi"...dicevo a 5 anni...in realtà non mi piacciono sconditi;
mi fanno venir in mente l'avversione a pelle nel vedere la forma dei pomodori cuore di bue...che non so perché ma mi fa proprio ribrezzo;
ma mi fanno venire in mente la "puccia" fresca e il pane buono da mangiarci insieme,
mi fanno venire in mente le bruschette, i pomodori frullati con l'aglio per il sugo della pasta
...e il rosso che in estate non manca mai nei miei piatti.
Non li mangio mai in inverno...non sanno di sole, di estate e di caldo! E a voi cosa ricorda il pomodoro?
-----------------
Il pomodoro si rivela un ottimo frutto , un dissetante utile d'estate, alcalinizzante, lassativo, astringente, diuretico, stimolante dei succhi gastrici, anti putrido, antiurico. Consigliato come blando coadiuvante in caso di astenie, obesità, intossicazioni intestinali croniche, diabete malattie circolatorie e reumatiche.
Proprietà - Ricchissimo di vitamine e sali minerali in particolare di fosforo, ferro, magnesio, zinco e soprattutto di potassio. Contiene licopene, utile nella prevenzione delle malattie cardiache e degenerative.
Acquisto - Ne esistono di molte varietà, ma vanno sempre acquistati integri e senza ammaccature. Colore uniforme e molto profumo sono garanzia di qualità.
Curiosità - Dai polisaccaridi contenuti negli scarti della lavorazione del pomodoro (bucce e semi) il CNR di Pozzuoli ha ottenuto buste e contenitori in bioplastica, che presto saranno in commercio.

Informazioni tratte da L'alimentazione naturale di Nico Valerio e da AIAB.

POMODORI ARRAGANATI


10 pomodori da insalata
un mazzetto di basilico, prezzemolo e menta
un mazzetto di origano, santoreggia e menta
60 gr di pecorino grattugiato
40 gr di pangrattato
2 spicchi d'aglio
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
sale
Lavare e tagliare a metà i pomodori. Lavare i due mazzetti di erbe aromatiche (io ho preparato due ripieni diversi: il primo con la base del primo mazzetto, il secondo con origano santoreggia e menta....in realtà spazio alla fantasia e alle aromatiche dei nostri giardini\vasi\balconi). Tritare le erbe con gli spicchi d'aglio. Raccogliere i triti in una ciotola e unire pangrattato, pecorino e un pizzico di sale.
Mettere i pomodori su una placca da forno unta d'olio, cospargere il composto su ogni pomodoro, condire con un giro d'olio. Cuocere in forno a 200° per 15 minuti. Io ho usato il piatto crisp del forno microonde e ho cotto a 75p watt, con funzione crisp, per 8 minuti e con funzione grill per 2 minuti. Lasciare riposare qualche minuti prima di servire. Ottimi anche freddi.

18 commenti:

  1. Li hai fatti con il micro?
    Sembrano davvero appetitosi!!

    A me il pomodoro ricorda le patate e le melanzane (li ho archiviati come fratellini) e infatti mi piace assai mangiarli cucinati insieme.

    RispondiElimina
  2. A me il pomodoro mi ricorda mia madre.
    Che si dimentica sempre che sono intollerante e mi prepara la lasagna.

    M: "Ti ho fatto la lasagna che ti piace tanto!" ^____^
    I: -____-'

    E quando non è la lasagna sono le polpette al sugo.
    E quando non sono le polpette al sugo è la pizza.

    RispondiElimina
  3. uhhhhhhh anche qui pomodoriii?? ho appena partecipato alla sfida si cookaround!!! la sfida del pomodoro ihihih!!!!!!!!!!!!!! buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!! buon luendi Lo!! un beso

    RispondiElimina
  4. Lo...che buoni i pomodori...
    ..hai ragione, sanno d'estate e di sole..a me ricordano la giovinezza, quando la mamma me li faceva a fettine con un pò di maionese sopra...bbbbuoni.......in tutti i modi.
    Come li hai cucinati tu devono essere gustosissimi
    kissss

    RispondiElimina
  5. Ciao Claud!!! Si al micro non avevo voglia di accender eil forno solo per loro!!!! Buona la teglia di melanzanepatatepomdori....

    Ines.....ihihihihih queste mamma....hanno il neurone in salsa...ihiihi

    Saretta cosa hai preparato per la sfida? chissà che bontà!

    Simo....visto quante cose ricordano i pomodori? un bacione

    RispondiElimina
  6. Il pomodoro per me è l'Italia, il Mediterraneo, il pomodoro per me è CASA. Mi ricordo che quando sono stata a Sydney per tre settimane, nel viaggio di ritorno sognavo di bere e ripeto di "bere" la salsa fatta dalla mia mamma, condita con un goccino di olio, di aglio e di origano. Buonoooo, troppo buono. smack smack

    RispondiElimina
  7. La tua ultima mail mi ha aiutata non poco, corri sul blog.....sono tornata!
    un abbraccione
    tatina

    RispondiElimina
  8. Lale...hai ragione....quando si viaggia i spaori di casa mancano.....però bere la salsa brrrrrrrrrrr

    La mai tatina è tornata :)

    RispondiElimina
  9. anche io li preferisco conditi:-) questi tuoi pomodori devono essere buonissimi...buona giornata
    Annamaria

    RispondiElimina
  10. I pomodori non mancano mai in questo periodo anche se il fatto che Uncle non li possa mangiare crudi mi ha fatto cambiare un po' le abitudini. Questa ricettina che proponi non la conoscevo, la proverò un giorno che sarò sola a pranzo :-)

    Ciaooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  11. Quanto mi piacciono i pomodori così..li adoro!

    RispondiElimina
  12. Anche da me il pomodoro non manca mai... io però adoro il cuore di bue, specie in insalata con dell'ottimo olio di oliva ed un po' di cipolla di tropea affettata sottilemente! Sai cosa mi ricorda il pomodoro? La pizza!
    Baci!

    RispondiElimina
  13. Ho appena finito di pranzare, ma un paio di pomodori li mangerei volentieri;-) Che fai me li porti tu o passo io da te:D?

    RispondiElimina
  14. Buona giornata Anna!!! Ti giuro che sti pomodori sono davvero super buonissimi e velocissimi!!! slurps slurps!!!

    Hai ragione Michela...sono prorpio buoni....e poi sia freddi che caldi si mangiano con gusto

    ihihi Camomilla io ho sempre avuto una preferenza per i pomodori piccoli e sodi...e la pizza...in questa stagione non manca mai la farcitura a crudo appena sfornata: pomodori mozzarella e origano! un bacione

    Sweet ...dai passa tu ....te li metto da parte ;)

    RispondiElimina
  15. li hai fatti nel microonde devo essere buoni ma si s ente la differenza tra forno e micro ciaoooooooo

    RispondiElimina
  16. Ciao Silvana...usando il piatto crisp o piatto doratore non si ha nessuna differenza di gusto tra micro e forno...uguale! Provali sono sfiziosissimi!

    RispondiElimina
  17. Ehi, pssst... la prossima volta imbosca (tra il trito di erbette, pecorino e pangrattato) anche qualche capperino di Pantelleria dissalato. Non te ne pentirai.
    Assolutamente d'obbligo un'accurata scarpetta anche nella pirofila (con il tuo pane, poi sarà strepitosa!)

    RispondiElimina
  18. ihhi Cri....segnato l'ingredietne segreto!!! ...e poi li adoro i capperi.....e pure fare la scarpetta!!! slurps un abbraccione

    RispondiElimina