lunedì 9 giugno 2008

Piselli: pisum sativum

Bhe si, i piselli dovrebbero essere di stagione nel mese di maggio, ma qui fra piogge e piogge non se ne vedeva nemmeno uno...i primi li ho trovati dai contadini sabato...parte di un raccolto funesto e quasi annegato...li ho presi...quest'anno saranno pochi....magari se si aggiusta il tempo ne pianto una fila nell'orto bonsai! Li ho dovuti sgranare subito, hanno preso troppa acqua e rischiavano di rovinarsi in fretta! Come vedete sono stata aiutata dal micio rosso, l'impavido Agamennone, che trovava davvero buffa la caduta di tutti quei pallini nello scolapasta, anche se poi dare la caccia ai baccelli vuoti è stato molto molto più divertente ed edificante, perché nella rossa testolina di un micio rosso che vive dentro il pollaio...il baccello è praticamente identico ad un topo vero!
---------

I piselli freschi sono tra i legumi più ricchi di vitamina A, B2, C, acido folico, ferro e calcio. Sono digeribili e indicati nelle diete ipocaloriche, sia se consumati freschi che secchi.
Sono un cibo energetico e stimolante dell'evacuazione intestinale, adatti nei casi di affaticamento, debolezza, nella crescita e nelle convalescenze e contro la stitichezza. Particolarmente adatti per combattere la stanchezza primaverile, l'inappetenza, l'esaurimento psichico, soprattutto grazie anche alla presenza significativa di caroteni, magnesio e fosforo. Hanno benefici per l'apparato cardiovascolare, grazie alla presenza abbondante delle fibre solubili, che aiutano a ridurre il colesterolo dannoso.
(Informazioni tratte da L'alimentazione naturale di Nico Valerio e da Cucina Naturale - maggio 2008)

RISO ROSSO INTEGRALE CON CREMA PICCANTE ALLO ZAFFERANO

300 gr di piselli sgusciati
1 zucchina
1 patata
1 cipolla
basilico
peperoncino rosso in polvere
1 bustina di zafferano
100 ml di vino bianco
olio extravergine di oliva

Pelare la patata, lavare e mondare la zucchina, lessarle in un po' d'acqua. Io le ho lessate aiutandomi con il micro per circa 10 minuti. Una volta cotte, frullarle con un po' dell'acqua di cottura, insieme a 1\2 cucchiaino di peperoncino e lo zafferano. Aggiustare di sale. Cuocere il riso rosso in pentola pressione con del brodo fatto con acqua e dado vegetale (l'acqua deve essere due volte il volume del riso). Tritare la cipolla e rosolarla per 10 minuti in una padella antiaderente con un cucchiaino di olio extravergine d'oliva, aggiungere i piselli e insaporirli per 5 minuti, quindi bagnare con il vino e lasciare sfumare. Unire ai piselli il riso quasi asciutto e saltare in padella per alcuni minuti. Condire con la crema di verdure e il basilico sminuzzato. Mescolare bene, regolare di sale e servire il riso all'onda.

La ricetta ha preso ispirazione dal numero di maggio 2008 di Cucina Naturale, nell'originale era previsto di preparare i piselli con il farro perlato. Si consigliava di provare anche con dell'orzo perlato. Inoltre per dare più cremosità suggeriva di condire con 100gr di pecorino semi stagionato grattugiato. In realtà la ricetta è davvero già ricca ed equilibrata così: un bel mix di carboidrati e proteine, io l'ho servito come piatto unico insieme ad un'insalata di pomodori e origano fresco.

31 commenti:

  1. ciao Lo :) come ti senti? spero meglio!! ma che bello il tuo micione rosso, mi ha fatto troppo ridere vederlo trafficare con i piselli! :D
    devo dire che hai tirato fuori dal cilindro una ricetta originale, brava!
    buonissima settimana :)

    RispondiElimina
  2. Ciao cara Arietta....io sto meglio... non è ancora facilissimo, ma perchè la situazione per cause burocratiche è in stallo, immobile...tutto questo non fa bene, ma portiano pazienza! Vero che fa troppo ridere il micione??? ma vedi che zampone ciccione ha?

    RispondiElimina
  3. che ricettina piatto unico devo provare il riso rosso ancora non mi è capitato a portata di mano ehehehe ciao Lo

    RispondiElimina
  4. Ma brava la lo...però il riso rosso selvatico non l'ho mai assaggiato, urge subito una bella cucchiaiata per il mio stomachino!!!!!
    Un baciottolino.....

    RispondiElimina
  5. questa col riso rosso la prova mi attira! bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  6. Che bel piattino, un pasto perfetto per i vegetariani. Da noi si usa fare "risi e bisi"!
    Bacibacibaci, grattatina kilometrica al rossomicione!
    Guarda qui, te lo dedico

    http://www.bohempress.it/rossomicione.htm

    RispondiElimina
  7. riso rosso...sai che non l'ho mai mangiato...da provare:-) buona serata
    Annamaria

    RispondiElimina
  8. D O V E hai trovato il riso rosso??
    In questo paese non si trova nulla e il risdo venere che costa u n botto l'ho comprato in un negozio equosolidale.
    Grazie per essere passata da me.
    Bacvissimi
    Grazia

    RispondiElimina
  9. ora metto il link di che riso rosso ho usato...preso al commercio equo!!! é molto buono! è molto rosso!

    Ciao Tati tutto bene??

    Presto Simo corri a provare!

    Grazie Manu troppo gentile, ma se provi fammi sapere!

    Cri il rosso micione è troppo bello!

    Ciao Grazie presa al volo!!! Grazie a te per la visita...ora metto il link...comunque anche io trovato al commercio equo!

    un bacione e buonanotte a tutti

    RispondiElimina
  10. I piselli non li posso mangiare però ad Uncle piacciono tanto, anche se freschi non li piglia quasi mai.

    Ciaooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  11. Ecco, questa ricetta mi piace moltissimo...Lo và meglio??? un bacio

    RispondiElimina
  12. Ciao Lo il riso rosso non l'ho mai mangiato e al super non si trova....... l'idea mi piace moltissimo! che bello riaverti qui tra noi ...;-) ti mando un baciotto Pippi

    RispondiElimina
  13. Troppo dolce l'immagine del gatto coi piselli, mi fa tenerezza! Voglio dirti che questo tuo primo piatto è una meraviglia e dato che domani sera cucinerò un primo (è da un po' che non mangiamo pasta),gli ingredienti li ho praticamente tutti e questa tua ricetta mi ha colpito...beh ti farò poi sapere!
    'notte e buon risveglio
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  14. Ma che micio meravigliosooooo!!!
    MA tu lo sai che il mio ragazzo si chiama Nannao (gatto nel gergo del bimbo a cui faccio la babysitter) proprio perché è un micio!?! C'è da stare attente per noi pennute con questi esserinipelosi... però sono così belli...
    P.s. adoro i pisellini freschi... di solito quando sono piccolini e teneri li mangio con piacere crudi, è come se fossero delle piccole sferette rinfrescanti...

    p.p.s. la ricetta mi ispira tanto, anche questo tipo di riso e questa salsina... gnam!

    RispondiElimina
  15. ottimo questo particolare risotto ,bello il gatto è tuo? buona giornata

    RispondiElimina
  16. Aioluk...che peccato nonpoter mangiare i piselli---io per averli freschi aspettavo questa stagione...ma questanno è andata male...chissà se sabato ne troverò ancora? un bacio

    ciao Mari dolcissima...si si grazie va meglio...quando sappiamo cosa fare va sempre meglio...ora ci tocca a spettare che l'organizzazione e i serivizi e gli uffici partano..ed è un po' pesante...sembra di vivere nel limbo...ma va meglio per tutti! grazie un abbraccio

    Laura tesoro prova al commercio equo, io l'ho trovato lì! grazie e tanti baciotti anche a te

    buongiorno Sabrina, buongiorno Luca...che bello trovarvi nel pollaio! benevenuti e aspetto news sul riso un bacione

    aahah cuginetta bella i mici, di tutte le forme e specie sono meravigliosi...e noi non ne possiamo fare a meno!! un abbraccio

    ciao Marcella...questo è proprio il mio micione birbone! buona giornata

    RispondiElimina
  17. Postata la ciambella!

    Certo che i gatti ne combinano di tutti i colori, la loro curiosità è incredibile!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Lo tesorooo,ma che ricettona!DELIZIOSISSSSIMA!
    Mi sono innamorata del tuo micione,è stupendo.
    Un bacio enorme.:-)

    RispondiElimina
  19. Geillis sono passata a vedere ..è stupenda! I gatti sono stupendi compagni di vita!

    Burrina bella....ma lo vedi sto scempio di micio...è piccolo sai? non ha nemmeno un anno...a luglio festeggia...ma è tremendo e sofficioso! un bacione

    RispondiElimina
  20. Agamennone è già un mito!! bella ricetta robusta e sostanziosa e super sana! Tutto a posto, come butta?
    Elga

    RispondiElimina
  21. Agamennone!! Che bellissSSimissimo!!
    Mamma mia quanti piselli crudi che ho mangiato quando ero piccola!! Mio nonno aveva le piante e mi sdraiavo a pancia in su, guardando le nuvole e mangiavo mangiavo mangiavo.. direttamente dal produttore al consumatore!!

    PS: ho preso un biglietto anche al mio fortissimo!! Non ci posso proprio venire senza di lui al concerto di Jovanotti. No-nno!!

    RispondiElimina
  22. Eccolo il tuo micio! Ma che bello e giocherellone!
    Il riso rosso non l'ho mai provato! Cambia molto da quello normale?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Buonissimo il riso rosso con i piselli! Anche qui i piselli annegano... (che il tiro alla fune con la vita non ti toglie tutto l'ossigeno...)

    RispondiElimina
  24. Buonissimo il riso rosso con i piselli! Anche qui i piselli annegano... (che il tiro alla fune con la vita non ti toglie tutto l'ossigeno...)

    RispondiElimina
  25. Buonissimo il riso rosso con i piselli! Anche qui i piselli annegano... (che il tiro alla fune con la vita non ti toglie tutto l'ossigeno...)

    RispondiElimina
  26. ciao Elga è davvero buona...qui butto che si aspetta e si aspetta e si aspetta.....

    wow Ines che bello sgranocchaire i piselli crudi guardando le nuvole e per ilfortissimo olèèèèèèèèè

    Carla hai visto che gigante il micio!!! Per il riso cambia solo che è leggermente più dolce e più ricco di amido...buono!

    Claud poveri piselli!!! ahahah

    Mirtilla è davvero ona...smuacks

    RispondiElimina
  27. gatto rosso - riso rosso.. tutto in tema perfetto Lo.
    attenta, però a non addentare il micio e coccolare il riso! Hihihi:-D
    un bacio a te ed una coccola coccolosa al tuo agamennone.
    i gatti sono davvero sorprendenti con la loro curiosità ed anche di una tenerezza infinita.

    RispondiElimina
  28. ahah devo stare attenta ancora di più: nel pollaio c'è anche una gnoma rossa...ma con lei non sbaglio solo cocole e baci! un bacione

    RispondiElimina
  29. uhhhhhh!!! loooo, ho giusto dei piselli da sgranare..... mi presti Agamennone???????? (p.s. ...non è una minaccia.... ma se non lo fai..... dico tutto all'associazione contro lo sfruttamento gattile!!!!)

    RispondiElimina
  30. giù le mani da Agamennone....cattivo!

    RispondiElimina