martedì 24 giugno 2008

Basta saperlo....

Rubrica di Bio-detersivi trasmessa in mondovisione per voi su


&


L'ACETO BIANCO

L'aceto bianco nelle pulizie di casa è un ottimo alleato, aiuta a pulire a fondo, ha potere sgrassante. E' un rimedio semplice, ma efficace, non inquinante, molto più sano per la nostra salute e decisamente economico.
"Il primo gesto consapevole e necessario oltre che economico ed ecologico è imparare a fare meno di tantissimi prodotti di cui abbiamo piena la casa..." da Detersivi bioallegri

Preparate una soluzione in uno spruzzino composta dal 20% al 40% di aceto e il resto di acqua. Se vi ferma l'odore dell'aceto. vi chiedo di avere pazienza...in realtà è un odore molto volatile, non ristagna, non si ferma...in pochi minuti sparisce...
L'aceto pulisce a fondo, lucida ed è anti calcare.
Lo spruzzino potete usarlo come:
- multiuso su tutte le superficie..in cucina e in bagno;
- pulizia dei vetri
- pretrattare le pentole con residui;
- pulizia forno;
- pulizia frigorifero;
- pulizia vetri doccia se spruzzato subito dopo la doccia, esattamente come i shower in commercio

Volendo potete miscelare insieme all'aceto e all'acqua alcune gocce dell'olio essenziale che preferite, ad esempio aggiungere 30 gocce di tee tree oil (olio di melaleuca), che ha una attività anti microbica ad ampio spettro atta a neutralizzare batteri, funghi e persino virus, ha anche un'azione immuno-stimolante ed antinfiammatoria.
Anche l'olio essenziale di timo, di lavanda e di limone hanno potere disinfettante.
Mezzo bicchiere di aceto in un secchio di acqua calda...pulisce e lucida i pavimenti, l'aceto caldo serve a sciogliere la colla ad esempio quella degli adesivi e dello scotch. Può esser usato puro nella vaschetta del brillantante in lavastoviglie. Sostituisce l'ammorbidente nella lavatrice, non rimane nessun odore..provar per credere! Se avete rubinetti incrostati dal calcare, lasciati ammollo nell'aceto per una notte...si scioglie tutto.
Per evitare che i tessuti perdano colore lasciate in ammollo una notte in acqua e aceto, funziona da fissante. Evita di fare infeltrire la lana.
Per ravvivare i colori del tappeto o delle poltrone passare un panno umido di acqua e aceto, seguendo il senso del pelo, tieni lontano anche i gatti!
Questo è quello che sappiamo noi...ma l'aceto ha mille usi...aspettiamo consigli e suggerimenti per ampliare la lista e imparare cose nuove.

34 commenti:

  1. Ciao Lo, sono passata a curiosare qui da te, non ci ero mai stata! Complimenti per il blog, ho già visto delle ottime ricette...
    A presto!
    Baci :D

    RispondiElimina
  2. tesorino mio bellissimo ciaoooo!!!! Eccomi qua...non me ne volere se sono sparita, ma tra il pc, le relazioni per il museo e il lavoro, è già tanto se riesco a respirare...anch'io uso tantissimo l'aceto, soprattutto al posto dell'ammorbidente!!! prima o poi inserirò anch'io un post per questa rubrica ecologica...giuro! Tu stai bene? spero di sì.ti abbraccio fortissimo. Lety

    RispondiElimina
  3. io per esempio su consiglio del tecnico della lavastoviglie uso l'aceto bianco al posto del brillantante ! ciao Lo a presto Pippi

    RispondiElimina
  4. Questi consigli sono sempre strautilissimi!!! Copio incollo!

    RispondiElimina
  5. A presto Camomilla e benvenuta! ;)

    Lety io sto abbastanza bene...dai dai resisto ancor aun po' e poi è fintio il periodaccio...bisogna sapere aspettare!!! Ma aspettare che tu torni...questa è dura...nun posso vivere senza teeeeeeeeeeeeeeeee...vabbè mi affogo nell'aceto sigh sigh

    Laura anche io lo uso come brillantante ottimo!

    Grazie Susina!!!

    RispondiElimina
  6. Meglio l'aceto di vino bianco o quello di mele? Cat p.s. adoro questa rubrica!

    RispondiElimina
  7. che bello Cat sono contenta che ti piace...in realtà non c'è differenza se non per l'odore...se ti dà molto fastidio l'aceto bianco prova quello di mele...che costa di più però!

    RispondiElimina
  8. Io uso l'aeto per pulire il frigo o per lucidare l'acciaio.
    Ciao lo, Baci e grazie per le informazioni:-)

    RispondiElimina
  9. Uhhh Lory, devo stare attentissima ad usarlo...mio marito ne è allergico!!!!!!
    Sta male solo a sentirne l'odore....

    RispondiElimina
  10. Grazie per i tuoi preziosi consigli! Tengo sempre dell'olio di melaleuca che uso per le infiammazioni di ogni tipo ma non l'ho mai utilizzato così...

    RispondiElimina
  11. Interessante questo post, ce lo siamo letto tutto d'un fiato, memorizzando le nozioni che più ci saranno utili. Per quanto riguarda il carpaccio di salmone, no, non è il salmone affumicato. Di solito nel reparto pescheria lo trovi già pronto, sono fettine di salmone fresco che ricavi da un trancio. Se non lo trovi già pronto, lo puoi ottenere con molta pazienza, sfilettando il trancio. Buona notte e buon risveglio...quanto ci manca il mare!!!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  12. A stare bene attenti l'aceto compare in molti sgrassatori proprio per il suo potere...e che dire del calcare! Noi lo usiamo diluito per pulire dal calcare la macchina del caffè espresso.

    Ciaoo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  13. E brava la mia lo con i suoi segreti per rispettare al meglio la natura.

    Per lo hip hip hurrà!

    RispondiElimina
  14. ottima cosa questa dell'aceto bianco.. grazie della info!! ;)

    RispondiElimina
  15. ottimo post!!
    l'ho letto da entrambe..per par condicio ;)
    bacioni

    RispondiElimina
  16. Cannelle ...è vero anche io uso questo spruzzino a base di aceto per il frigo! Neutralizza tutti gli odori! ;)

    Simo davvero è allergico all'aceto? Cavoli allora tu devi usare l'acido citrico!

    Silvia L'olio di melaleuca è uno dei miei preferiti: un aptoenza della natura formato goccia!

    Luca! Sabrina! Grazie mille per l'info sul salmone...tengo d'occhio la pescheria...io non avrò mai la pazienza di farlo da sola! Sono contenta vi asia utili il post!

    Aiuolik hai ragione oramai anch el'industria lo mette dapertutto...facciamo furbi! Ma lometti diluito nella macchina e fai un giro così? Non ho la macchina per il caffè e non capisco! Sorry

    Grazie Mucchina bella baciotto

    Buona giornata Marcella :)

    Prova Ciciuzza e poi mi dici come ti trovi...anche il risparmio è notevole!

    Grazie Mirtilla per la par condicio! :)

    RispondiElimina
  17. ...comincio a pensare che siamo sorelle siamesi....;D....anch'io uso l'aceto praticamente per tutto, dalla pulizia dei pavimenti all'ammorbidente (che tra l'altro quello classico è una delle cose più inquinanti del mondo!),dai vetri ai fornelli, dai capelli all'insalata....:)...e anche per l'olio ess. di malaleuca quoto!...io lo aggiungo quando lavo i pavimenti (2/3 gocce)o nel detersivo autoprodotto per la lavastoviglie o per il deodorante in polvere anch'esso autoprodotto (http://www.cosmeticoblog.it/)...davvero ottimo post! suggerimento...fanne un'altro sul bicarbonato....se ti è piaciuto uno non può non piacerti l'altro (io lo adoro!)!!!!;)baci!

    RispondiElimina
  18. Ciao Lo!
    Se hai voglia ti ho invitata ad un meme (3°grado).
    Un bacio e grazie per il consiglio!:-)

    RispondiElimina
  19. mi hai dato delle belle dritte:-) voglio provare come ammorbidente in lavatrice:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  20. ciao bellezza!!! sempre di corsa un forte abbraccio!!!

    RispondiElimina
  21. Grazie per questi utili consigli!
    Salutoni.

    RispondiElimina
  22. Anche a casa miaaa....usiamo l'aceto per pulire!!! mio papà lo mette anche nella lavastoviglie!! ed escono lucidissimi!!!!

    un bacioneeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  23. URCA URCA TATA ECCOMI ECCOMIIIIII!!! SONO DI NUOVO TRA DI VOIIIIII!!!! MI SENTI????????? WWWWWOOOOOOWWWW!!! CIAO STUPENDISSIMA, TUTTO BENE...??? MA SI, TI VEDO IN OTTIMA FORMA!!!! VIVA L'ACETO!!! SMACK SMACK SMACK SMACK SMACK SMACK

    RispondiElimina
  24. Kia...sorelle siamesi iihihi...l'aceto è davvero comodissimo...anche il bicarbonato ...ovvio e presto arriverà il post anche per lui! L'olio di melaleuca è davvero tra i miei preferiti nonostante l'odore strano, ma che adoro!

    Burrina grazie lo faccio senz'altro! bacissimo

    Anna..vedrai che buon risultato come ammorbidente!

    unhhh Manu ho visto che sei impegnatissima!!!! mamma mia!!!

    Stella sono contenta li trovi utili!

    Vero Sara nella lavastoviglie è ottimo! ;)

    evviva Lale è tornata...yeah sono proprio contenta che sei qui ...un abbraccione stritoloso

    RispondiElimina
  25. Ciao Lo..alcune cose le sapevo altre no per cui questi suggerimenti sono davvero utili...io con i prodotti tossici ci lavoro purtroppo, nel laboratorio di cucina siamo a contatto con prodotti altamente efficci che comunque sono regolate dalle leggi per la tutela dei nostri alimentari ma sono molto potenti per sgassare e garantire la pulizia..in quanto a casa preferisco di molto i prodotti naturali, uso anche l'alcool diluito in acqua per i vetri e per disinfettare i bagni...grazie Lo e buona serata

    RispondiElimina
  26. ottimi consigli!
    Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  27. A me il profumo dell'aceto piace moltissimo, quindi proverò a seguire i tuoi consigli, per pigrizia o praticità non l ho ai usato, ma bisogna iniziare...!!Elga

    RispondiElimina
  28. Mia madre è una fanatica dell'aceto... e purtroppo anche dei detersivi; provo sistematicamente ad imboscare quelli tradizionali, ma l'è duuura!
    Le info sono accurate e dettagliate, l'aceto è in effetti l'unico modo che ho per togliere il calcare dalla serpentina del bollitore elettrico...
    ;)

    RispondiElimina
  29. Mari ...accidenti se davverousi quei prodotti al lavoro...devi disintossicartene quando sei a casa...

    Grazie Maddea buona giornata a te!

    Wow Elga se ti paic eil profumo d'aceto sei già a metà strada! Poi si risparmia un sacco!

    Claud...so cosa capita a tua mamma...è l'attaccamento alla schiuma, a quello che ci hanno abituato...non è prorpio facile cambiare idea... :(

    RispondiElimina
  30. io lo uso moltissimo proprio perchè è ecologico: l'unico accorgimento, tenerlo assolutamente lontano dal marmo.
    Mi ci è cascata una bottiglia, sul marmittone cosiddetto veneziano, e ancora sto piangendo...si è praticamente mangiato il lucido e ha scolorito le pietre, una macchia indelebile lunga tutta la cucina...
    :-((

    RispondiElimina
  31. l'aceto è ottimo nelle pulizie ma attenzione: impedisce l'effetto degli olii essenziali quindi non sprecatene aggiungendoli ad acqua e aceto! Ottimo anche lo spruzzino acqua e bicarbonato (48 grammi di bicarbonato in 500 ml di acqua) e utilizzabile anche sul marmo.
    CIAO!

    RispondiElimina
  32. Grazie Mille Laura e benvenuta...davvero gli oli essenziali perdono il loro effetto con l'aceto? in pratica rimane solo un buon profumo...allora non li aggiungo più allo spray e alternerò acqua e aceto per i pavimenti con acqua e olio essenziale! apresto

    RispondiElimina
  33. L'aceto contiene acido acetico, che è corrosivo, sopratttto su pentole potrebbe fare più danni, togliendo parti di acciaio e col tempo potrebbe creare problemi alla pelle...meglio il limone

    RispondiElimina