giovedì 8 maggio 2008

Fragola: fragaria vesca

Prima di tutto volevo ringraziare Roberto del Bloggatore per avermi invitato nel suo aggregatore...che poi aggregare è sempre una cosa carina...l'iniziativa è davvero carina e interessante....utile per metterci in contatto e per darci la possibilità di scoprire sempre qualcosa di nuovo! ..e poi anche se un po' in ritardo questa settimana ecco che mi butto nel mondo della stagionalità...oggi rosso acceso! Ho visto che non c'è blog che non ha presentato ricette ed idee su come usarle e gustarle e davvero si possono trovare idee per sfogare la creatività...
eh si...questa fruttino rosso, il primo davvero colorato della stagione, intriga tutti quanti...secondo me parla alla parte destra del nostro cervello quella che governa il nostro essere a sinistra...la nostra parte emotiva, istintiva, affettiva..quella che ci fa fare le capriole, osservare le stelle, stringere il cuore e nuotare fra "nuvole e lenzuola", quella che ci porta ad incontrare l'Essere, quella che nasconde il bimbo dentro
noi.

"È dentro noi un fanciullino che non solo ha brividi, come credeva Cebes Tebano che primo in sé lo scoperse, ma lagrime ancora e tripudi suoi. Quando la nostra età è tuttavia tenera, egli confonde la sua voce con la nostra, e dei due fanciulli che ruzzano e contendono tra loro, e, insieme sempre, temono sperano godono piangono, si sente un palpito solo, uno strillare e un guaire solo. Ma quindi noi cresciamo, ed egli resta piccolo; noi accendiamo negli occhi un nuovo desiderare, ed egli vi tiene fissa la sua antica serena meraviglia; noi ingrossiamo e arrugginiamo la voce, ed egli fa sentire tuttavia e sempre il suo tinnulo squillo come di campanello. "
Giovanni Pascoli

La fragola è un frutto acidulo e poco zuccherini, ricco di calcio, contiene tra l'altro fosforo, ferro, magnesio, potassio. E' ricchissima di vitamina C (più dell'arancia) e tracce preziose di acido chinico e acido salicilico, che ne fanno una specie di aspirina naturale, indicata nei reumatismi e nelle malattie da raffreddamento, utile per rafforzare il sistema immunitario. Ha una spiccata proprietà antibatterica e antivirale (alcuni studi canadesi dimostrano che elimina il virus dell'herpes simplex). Grazie alla pectina è un frutto anticolesterolo. E' sperimentata come anticancro e antiossidante. Ha effetti diuretici e lassativi. Può essere mangiata anche dai diabetici perché contiene pochi zuccheri. In rari casi provoca intolleranza e allergie. (Informazioni tratte da L'alimentazione naturale di Nico Valerio)

MARMELLATA DI FRAGOLE, MENTA E PEPE NERO






2 kg di fragole
500 g di zucchero di canna integrale
un mazzetto di foglie di menta fresca
10 grani di pepe nero
2 limoni
1 cucchiaino di agar-agar


Tagliare le fragole a pezzetti, aggiungere lo zucchero e il succo di limone. Far cuocere a fuoco lento mescolando bene per circa un'ora. Quando la marmellata ha raggiunto la giusta consistenza, aggiungere la menta tritata finemente e il pepe appena macinato. Aggiungere il cucchiaino di agar-agar. Cuocere ancora per 5 minuti e versare nei vasi puliti e sterilizzati, chiudere bene e capovolgerli a testa in giù. Coprirli con un panno e aspettare il completo raffreddamento prima di riporli

Avevo visto questa marmellata su un blog...ma dove??? L'ho cercata in lungo e in largo, ma niente...alla fine mi sono convinta di essere andata in confusione e ho usato la ricetta trovata. Ma la vera fonte ispiratrice, la vera mamma inconscia della mia marmellata, che tanto mi aveva colpito, è la mitica Spilucchina e la sua la trovate qui

Un consiglio di Bri: "una cosa posso dirvi, chiedo scusa se mi permetto..ma è importante.non lasciate le foglie della menta nella marmellata.è una di quegli ingredienti che fanno ridurre il tempo di conservazione.anche le mandorle, le noci hanno lo stesso effetto"...quindi attenzione!!

Ho preso l'idea per questa marmellata osservando la crescita rigogliosa della menta nel mio giardino e prendendo spunto da qui. Per la preparazione mi sono fatta ispirare da Ely e da Bri, da cui ho scoperto come fare la marmellata a pezzettoni (grazie Bri un bacio!). Ho aggiunto l'agar-agar alla fine, perché era ancora un po' liquida, ma non volevo cucinarla troppo...credo che aggiungere un altro cucchiaino sia meglio. Il risultato è stato un'esplosione: è buonissima!!! Menta e fragola sono in totale armonia, il pepe non lascia sapore, ma solo la sensazione "tattile" di un pizzicorino finale. Sul pane era fantastica, insieme allo yogurt un paradiso e con il pecorino toscano...uhhh mi scappava da piangere!

30 commenti:

  1. uuuuuuuuuuuuuuuhhhh un salutino te lo faccio anche da qui, cavolo come mi mancate amiche dei blog!!! ogni volta che passo davanti al pc mi viene volgia di visitarvi ma mi fermo :-)))) la marmellata deve essere buonissima con la menta è il pepe nero dici hce ne avanzerai un pochino per domenica???? baciuzzzzzzzz ritorno alle mie super incasinate faccende e preparazioniiiii

    RispondiElimina
  2. anche io metto la marmellata nello yogurt..certo questa sarà ecceziunale:D
    Ho delle fragole in frigo..stasera preparo qualcosa..mi hai fatto venir voglia..
    un bacio

    RispondiElimina
  3. Ma che bella fragolona!
    La marmellata di fragole... gnammi gnammi farei la tua versione con l'agar-agar e le fragole bio di Carbonate.
    Bacetti

    RispondiElimina
  4. ma dove lo trovi l'agar-agar??
    eh? eh? ragguagliami ragguagliami!!
    :)

    RispondiElimina
  5. forza Ely...siete impegnati in un momento molto particolare..e intenso...poi torni e ci racconti tutto...manchi anche a me ...sighsigh! Ovviamente per domenica la marmellata c'è!!! bacione e su su corri!!!

    Uhh davvero di ho invogliata Silvietta...poi ci mostri cosa hai inventato! un bacione

    gallinella provala davvero questa versione...è tra le marmellate migliori che ho preparato! ..e poi mi dici!

    ma dolcissima carinissima bellissima Fortissima...ma dimmi che siamo vicine di casa...di che zona sei esattamente??? io del tradatese...l'agar-agar la trovi neei negozio bio, nelle erbotisterie ben fornite...sicuramente a Malnate, al consorzio di Gavirate, al Natura sì...te capi?...forza ripassiamo i canti delgi alpini...lassssùùùùùùùùùùù sulla montagnaaaaaaaaaa oppure vecchio scarpone quanto tempo è passatoooooooo.....;) baciotto

    RispondiElimina
  6. Ciao guginetta pennuta... anche tuinfierisci con le fragole che mi piacciono da matti ma che non ho avuto il tempo di andare a comprare... cmq volevo dirti che se passi dal mio blo nuovamente c'è un Meme a cui sei invitata!
    Tanti baci e a presto

    P.s. grazie per il complimento sulla mia foto! ciaooooo

    RispondiElimina
  7. massì che siamo vicine di casa!! Io abito a Carnago ex malnatese!! Ho capito! intendi forse la Porta della Salue? Il negozio del buon caro Pasquale? mi sa di sì ^_________^


    sui canti alpini..
    ilfortissimo adora questa:
    Amici miei..
    Sempre pronti a dar la mano
    Da vicino e da lontano..
    Questi son gli amici miei.
    Amici miei,
    Pochi e veri amici miei.
    Mai da soli in mezzo ai guai..
    Questi son gli amici miei.

    non è bellissima?? sì.

    RispondiElimina
  8. massì che siamo vicine di casa!! Io abito a Carnago ex malnatese!! Ho capito! intendi forse la Porta della Salue? Il negozio del buon caro Pasquale? mi sa di sì ^_________^


    sui canti alpini..
    ilfortissimo adora questa:
    Amici miei..
    Sempre pronti a dar la mano
    Da vicino e da lontano..
    Questi son gli amici miei.
    Amici miei,
    Pochi e veri amici miei.
    Mai da soli in mezzo ai guai..
    Questi son gli amici miei.

    non è bellissima?? sì.

    RispondiElimina
  9. deve essere buonissima.... e poi l'idea del pepe mi intriga moltissimo!!!!

    devo assolutamente provarla con io mio yogurt home-made!!!!

    RispondiElimina
  10. Mamma mia che buona dev'essere.....
    nello yogurth poi............
    Vai Lo, sei mitica!
    Bacione

    RispondiElimina
  11. Buonissima questa marmellata!grazie per le informazioni fragolose :) Un bacione!

    RispondiElimina
  12. LA marmellataaaa di fragole!! che buona!!! a colazione con le fette biscottate e il capuccino...slurp!!!

    RispondiElimina
  13. ciao cuginetta paperosa...dai corri corri le fragole le trovi ancora...e grazie per il meme! ora arrivo! smuacks

    uhh Fortissima allora vicinissime davvero...e questo mi rende molto felice...il negozio è proprio quello! Che ridere la conosco quella canzone...la canta sempre la zia Lety di Fabio Volo in trasmissione! ;)
    ...cavoli ma anche Me compare giacomeeeeeeeeeeto el aveva un bel gallettttttttttttoooooooo....

    Dario provala questa marmellata....è fantastica...PROVALA!!!

    uhh Simo è buona davvero...mi auto incenso...ma è buonissima e nello yogurt mmmmm...e poi hai visto poco zucchero..ma non dirlo a Dario ;)

    bella fatina...hai visto quanto fanno bene le fragole??? fanne una scorpacciata

    uhh Saretta si si a colazione ....sulle fette o su una fetta dei tuoi pani speciali...e per un super cappuccino hai visto quello di Spilucchina???slurps

    RispondiElimina
  14. che bella marmellata...pepe nero e menta....mi andrebbe di assaggiarla:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  15. Lo, l'abbinamento è di Christine Ferber (vedi il libro "Mes confitures")!
    Anch'io l'avevo fatta (http://spilucchino.blogspot.com/2008/03/confitures.html) ed è proprio buona.
    L'anno scorso l'avevo preparata a maggio e l'ho regalata a Natale. Non c'è niente di meglio che veder apparire d'inverno i frutti primaverili.

    RispondiElimina
  16. le fragole le ho fatte sciroppate, e adesso voglio provarle marmellate!!!!!! magari col pepe bianco....la menta ce l'ho nel mio bel vaso....sisi, mancano solo le fragole!!!!

    RispondiElimina
  17. wow Spilu...sai che ora ho fatto 2+2....quando pensavo alle fragole mi ricordavo di aver visto la marmellata fatta così su un blog..ma non mi ero segnata quale...l'ho cercato in lungo e in largo, ma avevo trovato solo quella ricetta che ho segnalato...ora ho visto il tuo post e mi sono ricordata!!! allora la prima fonte ispiratrice eri tu!!!wow...ora metto il link nel post! baciozzolo

    viviana poi fammi sapere come la trovi! ;)

    RispondiElimina
  18. Allora...
    non ho l'agar agar (il kuzu non va bene vero!? Del succo di mela?)
    ... oh! ma mi mancano anche le fragole!
    Allora copio e mi procuro il materiale, ha un colore spettacolare e un'ottima proporzione zucchero/frutta.

    RispondiElimina
  19. ciao Claud...è spettacolare anche il sapore...puoi anche non mettere l'agar-agar...ma provare con un cucchiano di kuzu...è comunque un addesante no?...oppure nulla! ;)

    RispondiElimina
  20. Bhè, la marmellata di fragole è la mia preferita e ...la citazione di Giovanni Pascoli...dolcissima. Un bacione tata

    RispondiElimina
  21. bellaaaa! buonaaaa! :D
    e pure brava: quando leggo di persone che mangiano e cucinano avendo rispetto per la stagionalità dei prodotti mi si apre il cuore :D bacioni!

    RispondiElimina
  22. Che buone le fragole...ma che strana la marmellata col pepe..sarà che io non lo amo particolarmente...ma poi magari se l'assaggiassi mi piacerebbe un sacco, chissà!

    RispondiElimina
  23. Ciao che bella questa marmellata l'ho fatta anch'io ma senza l'agar agar.....è un addensante vero? io in tutto l'ho fatta cuocere un 'ora e trenta e anche se da calda sembra un pò liquida poi si addensa abbastanza la posterò heeheh l'agar agar non l'ho mai usato ma so che si usa anche per le creme vero? un bacio Pppi

    RispondiElimina
  24. Lo volevo augurarti
    un buon week end e una buona festa della MAMMA!
    KISS KISS KISS ^_^

    RispondiElimina
  25. ciao bella Lale...quando passi da me c'è sempre il sole!!! un bacione anche a te

    grazie salsina...seguo sempre la stagionalità..mi concedo solo le zucchine che oramai trovo dai contadini bio sempre! un abbraccio

    Laura nememno io amo il pepe..ma davvero qui serve più per l asensazione lieve e tattile che per il gusto ;)

    Laura\Pippi l'agar agar è prorpio un addensante...lo uso per non cuocere troppo la frutta e non perdere troppo elementi nutritivi..dai aspetto la tu amarmellata! smuacks

    Carla grazie mille per gli auguri e buon wend anche a te! un abbraccio

    RispondiElimina
  26. post interessantissimo!!
    davvero da provare
    bacioni

    RispondiElimina
  27. LO, non c'era bisogno di linkarmi! Questo abbinamento non me lo sono mica inventato io...sono solo stata una brava scopiazzona!!!!
    Il libro della Ferber è bellissimo, pubblicato in inglese e in francese. Di italiano non se ne parla...

    RispondiElimina
  28. wow ed ecco un'altra splendida marmellata di fragole!! abbiamo deciso .. la prossima settimana la proviamo anche noi.. come fare a resistere???
    bacissimi fico&uva

    RispondiElimina
  29. sei fortissima...
    io le faccio separate
    fragole e pepe
    fragole e menta
    insieme mai provato!! brava loryyyy
    una cosa posso dirvi, chiedo scusa se mi permetto..ma è importante.
    non lasciate le foglie della menta nella marmellata.
    è una di quegli ingredienti che fanno ridurre il tempo di conservazione.
    anche le mandorle, le noci hanno lo stesso effetto.




    il meme??? certo che lo faccio...adoro i meme!!!!!!

    bacioniiiii e scusami ancora se mi sono permessa dare consigli.

    RispondiElimina
  30. prova prova ...mirtillina...

    Splu....a me piace linkare e fare una grande rete...davvero ho cercato quel post ovunque, ora sono contenta di averlo ritrovato! baciuz ;)

    wow fico&uva...davvero la provate?? che bello!!! bacissimi anche io!

    Bri grazie pe rl'info....io non lo sapevo...ora mettol atu ainfo nel post...per tutti! Io l'ho tritataaaaaaa, impossibiel eliminare le foglie....vuol dire ch emi sacrifico e la mangio per prima!!!grazie

    RispondiElimina