lunedì 21 aprile 2008

Rapanelli e cipollotti

Doppia verdura di stagione in questo post...il rosso passione del rapanello e il pungente del cipollotto fresco...perché oramai è festa per gli occhi e per la bocca e i nostri contadini portano nuove verdure freschissime!!! Cipollotti e ravanelli hanno in comune una cosa...crescono silenti al buio sotto terra....raccolgono le forze e le energie che si muovono li sotto per crescere, sanno di fresco e mettono le radici. Non so se qualcuno ha provato a coltivare i rapanelli...ma danno davvero soddisfazione...metti i semini e loro crescono...ad un certo punto vedi le piccole rotondità rosse occhieggiare dala terra e sopra un ciuffo impertinente verde e vivace che ti sberleffa...insomma mette allegria anche vederli crescere. Ho scoperto preparando questo post che se ne possono mangiare le foglie...non l'ho mai fatto, ma recupero sicuro al prossimo mazzetto!
------
I rapanelli o ravanelli (raphanus sativus radicula) contengono vitamina B, C e alcuni sali come potassio, calcio e fosforo. Consumati crudi favoriscono il drenaggio dei liquidi, sono digestivi, tonici, antisettici intestinale e delle vie respiratorie, aiutano le funzioni epatiche e sono diuretico. Si possono mangiare le foglie verdi, crude, che sono gradevolmente piccanti e sono la parte più vitaminica (A e C) oltre ad essere ricche di ferro, calcio, potassio e magnesio, quindi sono un potente ricostituente, antinfettivo, antianemico, anticancro protettivo della pelle e della vista.
-----
I cipollotti sono bulbi di cipolle non completamente formati ed appartengono alla famiglia delle Alliacee. Le cipolle sono un portento della natura, un ortaggio medicina dalle innumerevoli proprietà: aiutano i diabetici riducendo la richiesta di insulina. La cipolla cotta agisce sul tubo digerente come lassativo e cruda sui reni come diuretico molto efficace. E' antibatterica, antibiotica e antisettica.
E' anche antianemica, evita l'affaticamento e lo stress, le sostanze pungenti stimolano la decongetione del muco nella gola e nelle vie polmonari, infatti è espettorante. Secondo alcuni medici naturisti è inseme all'aglio, al cavolo e al crescione , un ortaggio anticancro. Protegge il fegato e aiuta gli intellettuali e gli studenti grazie al contenuto di fosforo.
Il cipollotto si può consumare fresco e tritato nei pinzimoni, nelle insalate. E' ricco di potassio e calcio, contiene anche una buona quantità di vitamina C, B2 e PP. Meglio se il gambo verde è tagliato di fresco. Nella parte verde, solitamente scartata, c’è molto zolfo e vitamina C. Una zuppa fatta con questa parte è utile come rimedio antifebbrile.
(Informazioni tratte da L'alimentazione naturale di Nico Valerio e da AIAB)
-----
FORMAGGIO CON RAVANELLI E CIPOLLOTTI

una formaggina fresca e morbida
1 cipollotto
3 cucchiai di yogurt
pepe nero macinato
1 mazzetto di rapanelli
4 carote
prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale
limone
Schiacciare e mischiare la formaggina con lo yogurt, in modo da ottenere una crema. Unire il cipollotto tritato finemente. Lasciare riposare per un'ora.
Lavare la verdura. tagliare i rapanelli a fettine sottilissime con l'aiuto della mandolina e condire con sale, pepe ed olio. Grattugiare le carote e condirle con il succo di limone, prezzemolo tritato e olio. Distribuire sui piatti qualche cucchiaio delle due insalate, aggiungere la crema di formaggio decorare la salute e servire

Il piatto mi ha davvero sorpreso, forse perché amo queste creme di formaggio particolari, ma questa insalata scomposta permette di assaporare i singoli gusti senza stancarsene di nessuno. Ho tratto la ricetta da Cucina& Salute di febbraio 1998. Consigliano di mettere una punta di semi di cumino nella crema di formaggio, io non avendoli ancora trovati non ho potuto, ma spero di rimediare presto! Credo che il cipollotto possa essere sostituito con un trito di erba cipollina. Si può usare anche quartirolo o ricotta freschissima. E' un piatto ricco di fosforo, ferro, calcio, vitamina A, PP, B12, C e acido folico!

19 commenti:

  1. Mmmm...Lo...che buoni i ravanelli!!! Pizzichini ma particolarissimi...proverò la tua ricettina, ma senza cipollotti!
    Baciotti

    RispondiElimina
  2. sai che non ho mai mangiato i ravanelli....ecco un'altra verdura da studiare!

    RispondiElimina
  3. I ravanelli ho iniziato a mangiarli quest'anno...prima li odiavo...poi con la scusa di mangiare cibi disintossicanti li ho comprati....adesso si' che mi piacciono molto nelle insalate :)
    Un abbraccio,
    daniela

    RispondiElimina
  4. Ciao Simo!!! perchè niente cipollotti??? mischiato al formaggio è molto dleicato e non pesa ;)...l'hanno detto anche gli gnomi...

    Viviana bentornata...provali...sono particolari...coem dice Simo pizzichini, ma non con un sapore così deciso...nelle insalate ci stanno benissimo!

    eh brava Dani...non è che mi fanno impazzire..ma così reinventati o come dici te nelle insalate trovano sempre posto...io non li avevo mai conditi con il pepe...ma insieme stanno benissimo!!! ;)bacione

    RispondiElimina
  5. I rapanelli sono così belli ma non riesco proprio a gustarli.
    Lo ti volevo chiedere se potresti darmi l'indirizzo dell'agricoltore bio della tua zona...se non è tanto lontano mi piacerebbe acquistare i prodotti di stagione direttamente dalla fonte.
    Grazie baci.

    RispondiElimina
  6. io invece..i rapanelli forse è proprio l'ultimo ortaggio che non digerisco..proprio non riesco a mandarli giù!:(

    RispondiElimina
  7. CIao Lo! Biuon inizio settimana!
    Be i ravanelli e le cipolline fresche me li mangio sempre quando ci sono...mi piacciono molto...poi io la cipolla fresca la metto da tutte le parti.....Il cumino lo puoi trovare nei negozi biologici e quelli di salute e benessere...io l'ho visto lì e presto lo comprerò....
    Ciao apresto Carla di lettoemangiato

    RispondiElimina
  8. ciao gallinella..ma tu esattamente di che zona sei??? perchè tra varese e como trovicontadino bio a rodero e a carbonate. Dove vado io è capolago di varese, subito dopo la schiranna!!! fammi sapere quali di questi indirizzi può interessarti che cerco di essere più precisa!

    uhhh Silvietta e tu non mangiarli...io penso che s eil nsotro corpo non vuole un acosa è meglio non prenderla ;)

    grazie Carla...devo proprio cercarli!un bacione

    RispondiElimina
  9. Ma davvero non vi piacciono i rapanelli?! Io mangio anche le foglie... il rapanello in pinzimonio è fantastico e mangiar rapanelli dopo i fritti favorisce le funzioni epatiche. fatelo per il fegato, inzomma!

    RispondiElimina
  10. Lo, io abito a Fenegrò, quindi zona a Lomazzo, Appiano...sono vicina a Carbonate.
    Oppure in provincia di Milano zona Lentate sul Seveso....
    Attendo tue notizie grazie.

    RispondiElimina
  11. ciao Lo che bella ricetta, io adoro i rapanelli, in estate quando ci sono tante belle verdure faccio sempre un mix di tutto....però con questa salsina di yogurt li proverò.... anch' io ho diverse copie di cucina naturale, le risfoglierò....bises

    RispondiElimina
  12. Buone queste verdurine, lasciano in bocca quel sapore pizzicoroso che mi piace da morire!!! Ciao bellaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  13. I rapanelli....... quando li vedo...mi ricordo di mia nonna mentre li preparava: li lavava, li tagliava a fettine sottili, li metteva nell'insalata e a me... che ero li' ad osservarla... dava sempre quelli più piccini, i più belli, che io mangiavo interi, con tanto gusto..... Come ci si accontentava di poco una volta.....

    bella la ricetta Lory!!! nei tuoi piatti ci vedo sempre il sole e la freschezza della natura.

    d.

    RispondiElimina
  14. chissà se mi riconosci anche cosi'????

    RispondiElimina
  15. buoni! a me piacciono tanto e così si possono gustare davvero tutti i sapori!!!! ciao gallinella :-)

    RispondiElimina
  16. Ecco Gallinella ho messo nell'altor post gli indirizzi ch ecercavi...spero di esserti stata utile! un bacione

    uellààààààààà Claud...a me non fanno impazzire ma me li mangio solo perchè sono belli!!! però giuro che con il pepe slurpsssssss

    Ciao Rosy!!!! spulcia i cucina naturali vecchi sono una miniera di idee!!! :)

    ciao Laleeeeeeeeeeeee si si spizzicano davvero...chissà le foglie!!! Ma dobbiamo fare come Claud e mangiarle! INZOMMAAAAAAAAAA

    uhhh Dario hai fatto l'accoutn!!! grandeeeeeeeee....che bello il tuo ricordo!!! un bacione

    ciao Ely...giornatona piena la nostra!!!! Ma poi anche se per poco ci troviamo qui! Un bacione carissima

    RispondiElimina
  17. adoro i ravanelli!!
    non mancano mai nelle mie insalate ne nei crudite'!!

    RispondiElimina
  18. Brava Mirtillinaaaaa...le cruditè sono ottime!!! slurpsssssss

    RispondiElimina
  19. vi informo che i ravanelli, come i cavoletti di bruxelles e altro, hanno dna troppo di stampo elettrico quindi poco compatibili al Guarire .
    Buon todo!

    RispondiElimina