sabato 26 aprile 2008

Basta saperlo...


Rubrica di Bio-detersivi trasmesse in mondovisione per voi su
&

Basta saperlo....
basta sapere che sono piccoli e semplici i gesti che ci aiutano a migliorare, ad esprimere l'amore verso la terra, che lasciano un segno sano e positivo,
basta sapere che sono azioni che possiamo fare tutti...basta pensarlo, basta organizzarsi, basta andare al di là di sé stessi, della propria pigrizia...allenare il pensiero a vedere oltre, a pensare positivo, a desiderare ancora
...basta assecondare l'istinto naturale dell'uomo per cercare l'immortale...che altro non è il segno di noi nei prossimi decenni.
Basta saperlo...
non fare finta di niente, non inventarsi scuse, ma fare sforzi,
basta fare un minimo di fatica, non pensare che questa sia sacrificio, ma gioia,
basta saperlo che si può cambiare le abitudini...perché quello che si è sempre fatto, non è sempre giusto,
basta saperlo che viviamo in un'economia a cui non interessa nulla..non interessa di noi, della salute, dei bimbi, degli altri popoli e degli alberi.
Basta saperlo che sulla terra l'uomo è uno fra tanti e non uno su tutti
...basta saperlo, poi farlo e infine dirlo.
Per questo in due abbiamo pensato ad un progetto piccolo, ma per noi ambizioso...l'abbiamo pensato perché ogni giorno vi incontriamo e sentiamo che siete speciali e quindi vogliamo farvelo sapere...
...vogliamo provare, sperimentare soluzioni per un nuovo stile di vita...sostenibile, vogliamo proporvi di farvi e usarei detersivi in casa, vogliamo chiedere di mettere in comune con noi le vostre conoscenze e chiedervi di provare, vogliamo consigli, dibattiti e confronti.
Vogliamo la vostra partecipazione.
Il nostro progetto è quello di proporre sui nostri blog alcuni post sull'uso di detersivi ecologici, poco inquinanti e autoprodotti e aspettare la vostra opinione.

Che ne dite?
Ely&Lo

DETERSIVO PIATTI E LAVASTOVIGLIE



3 limoni
100 ml di aceto bianco
400 ml di acqua
200 gr di sale

Tagliare a fette i limoni, tenendo la buccia, ma eliminando i semi. Frullarli con un po' d'acqua e il sale nel mixer, cercando di ottenere una crema il più fine possibile. Metterla poi in una pentola, aggiungere aceto e l'acqua avanzata e far bollire per 10 minuti. Una volta freddo invasarlo. Può essere usato per lavare i piatti a mano e in lavastoviglie, aggiungendone 2 cucchiai nella vaschetta.
Utilizzatelo anche per pulire i taglieri di legno. Ha un buonissimo profumo di limone e non lascia sapori e tracce chimiche sulle vostre stoviglie...che quindi non ingerite.


Sul libretto "Io lo so fare" suggeriscono che per avere piatti meno unti e quindi lavabili con meno detersivo è sufficiente mangiare in modo più sano, senza friggere e aggiungendo l'olio extravergine d'oliva a crudo. Altri suggerimenti li trovate su Detersivi BioAllegri.
Claud ci consiglia di usarlo per pulire il rame seguendo il procedimento indicato qui!

Noi lo usiamo quotidianamente per le nostre lavastoviglie e ci troviamo bene!

34 commenti:

  1. Brava lo.
    Anch'io avevo letto questa "ricetta" e aspettavo mi finisse il detersivo per provarla.
    BRAVISSIMA.
    Passa da me ho un regalo per te.
    Smack!

    RispondiElimina
  2. evviva il primo commento!!!!!

    RispondiElimina
  3. Siete veramente MITICHE. Posso linkare in un post-apposta sul mio blog?

    RispondiElimina
  4. Ciao Camalyca...non aspettare...provala subito...cos' alterni il detersivo tradizionale a quello nuovo!!!! ...e poi ci dici come ti trovi!!! corro subito da te!!! smuacks

    uhhh grazie Cri!!!! ...devi linkare tutto quello che vuoi...è un super onore per noi!!! come stai???

    forza Elyyyyyyyyyy che bello!!!

    RispondiElimina
  5. Pare che il detersivo LoEly vada benissimo per lavare il rame! (così ho letto qui
    http://www.ilvecchiotarlo.it/pulire_il_rame.htm
    i vecchi metodi sono ancora i più utili!
    Claud

    RispondiElimina
  6. wow Claud...ora aggiungo il tuo suggeriemnto...con il rame non ho mai provato...perchè non ho nulla di rame...ma bene a sapersi!!! tu usi questo tipo di detersivo??? un baciozzolo

    RispondiElimina
  7. che cretina sono LO io lo uso sempre per le mie pentole d rame, acqua e sale e per lucidare un bel limone spremuto, e che non mi è venuto in mente che è la stessa miscela :-))) comunque io l'ho testato e lo testo sempre :-)

    RispondiElimina
  8. a me interessa moltissimo quest'argomento, in effetti mi ero già cimentata con il sapone e anche questo detersivo: solo che il risultato è stato una delusione, devo aver sbagliato qualcosa nel procedimento...è venuta fuori un'essenza dall'odore non proprio gradevole, e i piatti sembrava che li sporcasse, invece che lavarli ( a mano)...:-(
    Ci avevo messo tanto impegno...
    magari ci riprovo?

    RispondiElimina
  9. Grazie Ely della confema... e no, non uso ancora questo detersivo, ma oggi al mercatino dell'usato ho comprato una pentolozza di rame e mi domandavo giusto come fare per pulirla!!
    Siete da brevettare, brave Ely e Lo!
    Claud

    RispondiElimina
  10. uhh Ely non dire così daiiiiiiiii ....almeno possiamo dire che funziona davvero anche sul rame!!!! brava!!!

    Geillis...come mai non funzionava??? togli bene i semini...che fanno venrie un nervoso pazzesco...segui bene le dosi....e frulla...il profumo di limone è pazzesco e buono...riprova dai e poi ci dici come va!!!

    RispondiElimina
  11. Claud uhhh una pentola di rame...che bella...dovrebbero essere le migliori per le marmellate...ma sicuramente per un sacco di altre cose ;)...w la Elyyyyyyy

    RispondiElimina
  12. Bene...da provare sicuramente!!!!
    ma anche in lavastoviglie...e...funziona????
    Con che programma? Io per risparmiare energia uso sempre il ciclo economico...............

    RispondiElimina
  13. FATTO!
    http://lagolosastra.blogspot.com/2008/04/basta-saperlo.html

    RispondiElimina
  14. Grande Lo!!! riferisco tutto alla mami!!!;-)

    un bacioneeeeeeee

    RispondiElimina
  15. Clau belle le pentole di rame io ho una micro battria fatta di 4 pentole che ha costruito il mio bisnonno per la mia nonna materna in dote e ora sono tutte mie le ho fatte ramare e i risotti e le polpette vengono una meraviglia, quindi sul rame state sicure perchè l'ho sperimentato io anche per i paioli della polenta!

    temperature lavastoviglie io uso il programma eco che fà i 50 gradi, viene quasi tutto pulito anche perchè io in lavastoviglie sbatto le pentole così come sono invece magari di passarle un attimo sotto il getto dell'acqua, questo per dire che quello che non mi viene pulito con questo detersivo non veniva pulito manco con le finish ultra :-) quindi andate tranquilli!!!!

    Lo non chiamarmi mami!!!! non l'ho mica ideato io abbiamo partorito insieme, anche se della mami ho quasi la stazza se vado avanti così :-)))

    grazie a tutti che bello sapere che c'è tanta gente che vuole star bene con se stessa e far star bene il mondo e l'importante è saperlo!!!

    ciao a tuttiiiiiiiii

    RispondiElimina
  16. mmmm..... è proprio interessante!!!
    vabbè che in casa lavo poco i piatti.... (molto poco eheheh)...ma in effetti tutti quei detersivi industriali mi hanno fatto sempre una brutta impressione!!!
    brava LO!!!! ci dai sempre ottimi consigli.

    RispondiElimina
  17. Lo ci credo tantissimo a questa cosa e apprezzo immensamente il progetto che state portando avanti tu e Ely. Vi seguirò sempre!!!

    RispondiElimina
  18. si Simo anche in lavastoviglie e funziona....due cucchiai...per l'efficacia devi fare un po' di test e vedere con quale temperatura lavi meglio: dipende molto dalla macchina e dalla durezza dell'acqua. Prova con il ciclo che usi normalmente. Vi consiglio solo, se già non lo fate, di passare i piatti prima di metterli nella lavastaviglie. Per farlo senza sprechi io ho una bacinella nel lavandino dove raccolgo l'acqua e dove scolo l'acqua della pasta (l'amido di cui è ricca aiuta a lavare) e poi passo velocemente con uno spazzolino. Vi consiglio di controllare sempre i filtri!

    grazie Cri...di cuore un abbraccione :)

    Grande Saraaaaaaaaaa e poi se la mami ha dei dubbi ce lo dici!!! un bacio

    Ely...sei stata fantasticamente precisa e chiara....mi fate una voglia di pentole di rame...fortuna che non sono una frequentatrice di mercatini...ma Ely io ti ho chiamato mami???

    Dario caro...secondo me dovresti lavare i piatti più spesso e preoccuparti della salute delel tue donne miaoooooooooooo

    Lale sono immensamente felcie che fai con noi questo viaggio un bacione
    GRAZIE A TUTTI

    RispondiElimina
  19. no Lo sono io che sono svarionata Sara diceva che riferiva alla mami e io ho capito che la risposta era la tua... mi sono fuori come un balcone :-))))
    grazie ragazzi per i vostri contributi sono tutti preziosissimi buona domenica a tutti

    RispondiElimina
  20. ottimissima idea...che bello sentire che non si è soli nella lotta contro il consumismo e il menefreghismo che domina la nostra società!!! Lo farò, e divulgherò la ricetta!

    RispondiElimina
  21. Hai perfettamente ragione, basterebbe poco per migliorare!nel nostro piccolo possiamo farlo..Un bacio!

    RispondiElimina
  22. ma sapete che è bellissimo sapere che tanta gente già condivide queste idee? mi sento meno sola :-)))
    buona domenica!

    RispondiElimina
  23. L'HO FATTO,L'HO FATTO,L'HO FATTO L'HO FATTO!!! UDITE UDITE GENTE: L'HO FATTO!!! IL DETERSIVO INTENDO!!! Allora: io ho usato l'aceto di vino rosso, perchè è prodotto nelle mie zone da contadini amici nostri e quindi non abbiamo in casa quello bianco. La mia mamma spesso ci lucida le pentole perchè vengono super brillanti dunque sono abituata all'odore un po' forte e mi piace. Insomma, l'ho fatto mezz'ora fa e l'ho subito provato per pulire un coperchio di plastica unto: RISULTATO SUPER PULITO!!! A tutte le lettrici: NON ASPETTATEVI LA SOLITA SCHIUMA BOLLOSA O ANCHE UNA PICCOLA SCHIUMA SEMPRE BOLLOSA PERCHè NON CI SARA'. A primo impatta puo' sembrare strano ma piano piano vi accorgerete che funzionerà davvero!!! Baciottone

    RispondiElimina
  24. Fermi tutti: mi sono sbagliata!!! Ho usato l'aceto di vino bianco che fa il mio babbo, che lo confondo sempre con quello di vino rosso!!! Scusate, menomale che la mia mamma me l'ha detto!!! E' solo che in quelli artigianali la differenza non si nota molto!!! Ciao Ciaoooo!!!

    RispondiElimina
  25. Come abbiamo appena detto nella cucina di Ely vi seguiremo con profondo interesse e proveremo ad essere un po' + ecologisti anche in queste azioni quotidiane! Un applauso a voi! Fico&Uva

    RispondiElimina
  26. no Pollinia ...non siamo soli per niente!!! ;)

    Ciao Night...si basta poco da parte di tutti...ma anche solo per noi stesso vale la pena farlo!

    grande Lale...che bello che l'hai fatto....urca l'aceto in casa...ma esattamente come si fa a preparare??? cavoli pure l'aceto homemade....
    Hai fatto bene a precisare il disocros della schiuma, magari uno se l'aspetta...ma non c'è....però è solo una questione mentale il detersivo pulisce tantissimo! un bacio e grazie per averlo fatto!

    Grazie Fico e Uva....siamo contenti che siete con noi!!

    un abbraccione a tutti e a settimana prossima

    RispondiElimina
  27. Lo ma sai che uso il limone el'aceto per pulire le superfici della cucina? L'aceto l'ho anche usato per una micosi...e' andato benissimo....
    Bacioni e grazie per questo articolo!
    daniela

    RispondiElimina
  28. Mi stavo documentando per fare il sapone in casa e le tue indicazioni sono perfette !!! Grazie :-D
    Jacopo

    RispondiElimina
  29. che bello Jajo...grazie a te e seprovi raccontaci!!!

    RispondiElimina
  30. Ciao! io l'ho provato tempo fa ma in lavastoviglie mi lascia tutto sporco... ho rinunciato.
    a voi veramente funziona bene?!

    RispondiElimina
  31. ciao! si io ho lavato e ho avuti buoni risultati di igiene...hai provato anche questi consigli?

    http://galline2ndlife.blogspot.com/2008/05/basta-saperlo.html

    Nel caso prova aggiungendo una sola goccia (e non di più se non vuoi avere effetto schiuma per tutta la casa) di detersivo ecologico per piatti insieme a questo di limone! fammi sapere!

    RispondiElimina
  32. ciao, lo abbiamo fatto anche noi, è fantastico e pulisce proprio! grazie mille!!!

    RispondiElimina
  33. bellissima e utile questa rubrica.
    Anch'io uso questo detersivo per lavare i piatti in lavastoviglie, ma lo preparo con il Bimby.
    Gli ingredienti sono quasi simili, cioè:
    3 limoni con la buccia - 100 gr di aceto bianco -200 gr sale grosso - 350 gr di acqua.
    Mettere nl boccale i limoni a pezzi il sale e tritare 20 sec. vel turbo. Aggiungere l'acqua e l'aceto 15 min. 100° vel 4, togliendo il misurino. Risulterà come una gelatina, uno o due cucchiai per il lavaggio e dell'aceto bianco nella vaschetta del brillantante.
    ciao e auguri per l'8 marzo.

    RispondiElimina