sabato 26 gennaio 2008

Torta Monna Lisa

















...a sette anni ho ricevuto in regalo, da un'amica, il mitico Manuale di Nonna Papera....l'ho letto e riletto un sacco di volte, studiato per cercare di capire cosa fare...poi chiedevo alla mamma e, a volte, sperimentavo...il pezzo forte era questa torta...fatta e rifatta centinaia di volte: quando dopo una lunga influenza, annoiata e stanca, mi distraevo a pasticciare, alla festa del papà, quando venivano i nonni o semplicemente per avere qualcosa di buono da mangiare...che sorpresa quando la mamma mi ha fatto aggiungere un po' di cacao a mezzo impasto e dopo è venuta la torta variegata...sapevo fare le magie!!!
Ho riaperto il mio manuale, vecchio di 30 anni..la pagina è unta e macchiata, leggermente consumata, il libro profuma di vecchio...mi sembrava la torta giusta...la prima fatta quest'anno, quella che gli gnomi portano a scuola per la merenda e si gustano a colazione, la prima fatta, tra le risate, con lo gnomo bruno! Lo


350 gr di farina

100 gr di zucchero ( e vabbè l'originale prevede 250gr!!!)

2 uova

1 limone

1 bicchiere di latte

1 bicchiere di olio

1 bustina di lievito

1 pizzico di sale


Versare in un recipiente lo zucchero e i tuorli e sbattete bene, aggiungete l'olio e lavorare ancora un po'. Aggiungere la farina e il latte a poco a poco, in modo che non si faccia fatica a mescolare, e la buccia del limone grattugiata. Unire, sempre mescolando, il succo di limone, il sale e il lievito. Montare a neve le chiare delle uova, unirle girando dall'alto verso il basso. Versare l'impasto in una tortiera unta e infarinata. Cuocere in forno già caldo a 180° per 45 minuti, facendo la prova stecchino.
p.s. noi nell'impasto abbiamo infilato cioccolatini fondenti!

6 commenti:
liquirizia ha detto...
Ma che bello questo blog!! Anche io ce l'avevo il manuale di Nonna Papera, che meraviglia.. mi hai riaperto un bel ricordo!:)Ciao a tutte e tre le chiocce!
26 gennaio 2008 19.50
Dario ha detto...
eh si....nei vecchi libri ci stanno le ricette migliori..... e se poi ci ricordano la nostra infanzia..sono ancora più buone!!!!!molto belo anche o stampo!!!!dario
26 gennaio 2008 22.11
emilia - lorenza - miriam ha detto...
Bella ricetta...bello cucinre con i propri bimbi...bello lo stampo...insomma brava lo :)EMI
27 gennaio 2008 11.03
emilia - lorenza - miriam ha detto...
Liquirizia benvenuta!!!! Mi fa piacere trovarti!!! Spero a presto!Dario e Emi:grazie per i complimenti...bello lo stampo vero?ciao Lo
27 gennaio 2008 11.52
Anonimo ha detto...
L'ora giusta per una fettina di torta... davvero bella con questo stampo!Fe
28 gennaio 2008 17.23
emilia - lorenza - miriam ha detto...
dai Fè che fr aun po' ci scappa un the e un aettina di torta insieme! A presto Lo
28 gennaio 2008 21.06

3 commenti:

  1. Ma questo manuale è impossibile che non l'abbiamo ... dobbiamo correre subito ai ripari .. ora cerco in E-bay ... magari lo trovo da qlc che se ne vuol disfare ...
    Complimentissimi ... è meravigliosa e deve essere anche buonissima!

    Delizia

    RispondiElimina
  2. a me l'hanno regalato a 7 anni....la torta è per voi! un bacio

    RispondiElimina
  3. ciao Lo,
    questa volta sono Mara, Giu si è fatta prendere dall'entusiasmo, ma ha dimenticato una cosa importante..... mi autorizzi a copiare tutto il post e le foto, previ nostra citazione della fonte?
    fammi sapere, sarebbe importante, perchè vogliamo essere corrette.
    Grazie
    bacetti
    Mara

    RispondiElimina